Strip Poker in gita

Scritto da , il 2012-03-02, genere etero

Aspettavamo da tempo questa gita poichè sia nella prima che nella seconda liceo le gite erano state "abolite".
Io, Valerio, Giovanni, e Adriano eravamo nella stessa stanza.
Stavamo giocando ad una bella partita a Texas Hold'em quando all'improvviso qualcuno bussò alla porta.
"Ragazzi siamo noi, possiamo entrare?"
Chiara e Lucrezia erano venute a farci visita.
Entrarono e ci chiesero se potevano giocare anche loro. Io, essendo un grandissimo maiale, presi al volo l'occasione ed, in meno di un secondo elaborai una strategia grazie al quale, se fosse andata a termine, avrei visto un po' di tette.
"Per me va bene" , dissi, "Tanto perderete subito!"
"Ma che cosa stai dicendo, vi batto anche ad occhi chiusi!" rispose chiara in maniera svelta e con aria di sfida.
Il piano stava andando bene: conoscevo l'orgoglio di Chiara e sapevo che, se le proponevo una sfida, avrebbe subito accettato!
Ripresi a parlare con un tono di sfida misto a superiorità:
"Allora visto che mi potresti battere anche ad occhi chiusi facciamo così: giochiamo a Strip Poker! E ci si toglie anche mutande e reggiseno!"
Lei non rispose subito. Credo che dentro di lei ci stesse pensando. Sapevo che non avrebbe mai rifiutato una sfida da parte mia.
Cominciai a guardarla con uno sguardo come per dire: "C'hai paura è!"
Dentro di me cominciai a pensare che non avrebbe accettato ma all'improvviso sentii un sonoro ed energico "Accetto".
Non ci potevo credere. Anche gli altri ragazzi erano eccitati dalla risposta. Anche Lucrezia si mostrò d'accordo e allora cominciammo a giocare.
La partita andò avanti in modo equilibrato fino a quando Adriano restò, letteralmente, in mutande. Io avevo ancora la canotta mentre valerio e giovanni avevano oltre alla canotta i pantaloni. Le ragazze non erano da meno: Chiara era in mutande e reggiseno, che mostrava gran parte della sua seconda abbondante, mentre lucrezia era in reggiseno coi pantaloni ancora.
Il primo a rimanere nudo fu Valerio, costretto ad andare in Olin (nn so come si scrive ^_^) ma battuto dal mio full.
Poi fu il turno di Giovanni e in seguito me. Per intanto lucrezia era rimasta senza reggiseno. Il turno successivo toccò a chiara , che ci fece venire subito a tutti i cazzi duri. Valerio cominciò a segarsi mettendo in risalto i suoi 18 centimetri e chiara si mise una mano sulla passera. Era chiaro che si era bagnata! Difatti il turno successivo sia lei sia lucrezia si tolsero le mutandine e avevano la figa che grondava di umori. Adrian, per rispetto verso i perdenti, si tolse anche lui le mutande, mettendo in mostra i suoi 17 cm.
"Ok ci avete battuto, ora possiamo rivestirci?"
"Ma se sei li che stai grondando da quanto sei eccitata!" rispondemmo tutti quanti quasi all'unisono!
"Non è vero!" disse imbarazzatissima con un filo di voce guardando il pavimento.
Non avevamo notato neanche che Lucrezia si era cominciata a mettersi un dito nella figa. Ce ne accorgemmo perche cominciò a respirare pesantemente.
Adriano si avvicinò verso di lei:
"Lascia fare a me Lucky!"
Lucrezia si tolse il dito dalla figa e accompagnò la mano di adriano.
Chiara in quel momento li non resistette più e cominciò a massaggiarsi la figa. Io le tolsi la mano e, mentre la baciavo, ci masturbavamo reciprocamente. Giovanni e Valerio si unirono a noi e ci continuammo a masturbare. Dopo che Chiara mi fece sborrare mi inginocchiai e cominciai a leccargliela e Giovanni fece lo stesso a lucrezia finchè non vennero in un orgasmo come non ne avevo mai visti.
Ci rivestimmo e tornarono nelle nostre stanze. Andammo a letto tutti eccitati e ci incominciammo a segarsi e, credo, le ragazze abbiano fatto lo stesso!

Ma non era finita lì! Questo fù soltanto il primo passo di una gita che ci rimarrà dentro per un bel po' di tempo!

Questo racconto di è stato letto 1 4 5 6 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti prnola cognata raccontiprime esperienze racconti eroticiracconti erotuiciracco.ti eroticiracconti pronoracconti di bdsmstorie eotichescopata con il caneracconto erotico nonnal uomo con due cazzistorie eroticcornuti raccontiracconti porostorie porniorgia raccontoannunci 69 incestoracconti scopatastorie di culi rottistorie di sculacciatestorie erotiche cuginazia raccontiracconti gay bsxincesto suoceraracconti poenoi generi di racconti inceatoracconti icestoracconti scabrosiracconti di bdsmracconti erotici dii generi racconti eroticiracconti zoofiliaannunci69gayracconti di cuckoldracconti erotici nonno e nipoteracconti zoofiliaracconti incesto suoceraracco ti eroticiracconti erotici bisexracconti cuckold italianistorie pornila mia ex mi fa un pompinoracconti eroriciracconto porno gratisstorie erlibri erotici comiciracconti incesto milustorie di miluracconti erotocoporno mamma raccontiracconti hard gratisracconti etoticiracconti erotici segretariaracconti erotici ziaracconti erotici nonneracconti erotuciracconti erotici tettonaracconto erotico analeraccontisessualiracconti erotici scambioracconti erotici animaliracconti incestracconti sexiracconti erotiviracconti genivcon mia moglie al cinema pornoracconti eroticiùwww.eroticiracconti.itracconto erotico scuolaracconti sesso veriracconti zozziracconti sroticistori eroticheracconti efoticiracconti erotici vecchiaracconti sessculo rottracconti di milimasturbazione raccontircconti incestoincesto fotoracconti erotici freeracconti ereoticirscconti pornoconnilinguosmi inculo la suoceraracconti erotici autobuseros raccontiurgulonracconti di uomini vestiti da donneracconti erotici umiliataracconti porno pissingracconti ninfomanestorie eroticheracconti erotici mia moglieracconti erotivi