Quelle parole che mi fottono mente e vescica.

Scritto da , il 2020-01-15, genere pissing

Non mio. Di Saku, una collega di penna dei tempi andati.
Buena Vida, Saku.

In questo piccolo "mondo" virtuale tutti hanno capito qual è la mia piccola perversione mentale. Ma nella realtà? Nella realtà no, nessuno lo sa cosa inebria la mia testolina, inibendo qualsiasi mia razionalità, nessuno sa di quei pensieri stupidi e schifosi che come dei piccoli tarli mi lacerano di piacere.


Per questo, quando in un piovoso venerdì sera mi ritrovo attorno al tavolo di un caldo pub in compagnia di alcune amiche il fatto che loro inizino a scherzare e parlare di certe cose è una tortura per me.

"Dio santo, il bagno è occupato, mi sto letteralmente pisciando sotto" inizia una.

E già a quelle paroline magiche qualcosa dalle parti del mio stomaco fa un piccolo sobbalzo.

Poi si sa com'è, basta una piccola frase sparata a casaccio, e ci si fissa per tutta la sera.

Ogni dialogo, ogni conversazione è condita da risate e ironia, battute da ochette brille... "questa non è birra, è il piscio di Cristina che ha trovato il bagno occupato"..."zitta stronza, adesso ti piscio addosso!"..."cavoli sento freddissimo, quasi quasi me la faccio sotto almeno mi scaldo un po' "

E io partecipo, ridendo con innocenza, dissimulando.

No ragazze, così non va bene...

Così mi fottete il cervello...

Vi prego, basta...

Niente da fare...

Mi eccito, mi eccito, mi eccito.

Si, mi bagno, lo so, lo sento. Sento sciogliermi dall'ombelico in giù, crollo.

Sogno che ogni parola sia vera, immagino le piccole follie che escono dalle nostre bocche diventare realtà.

Un'orgetta di schifosissima pazzia, senza pudore, senza il minimo freno.

Calda e torbida è la mia anima, caldo e torbido è ogni mio pensiero, caldo e torbido è l'incavo tra le mie cosce.

Mi lascio andare solo un po', un pochino, quel che basta per passare il confine, il punto di non ritorno.

Un piccolo rivolo di calore sotto e dentro di me, lo sento chiaro e fugace, come un lampo.

Io crollo. Confusa balbetto una scusa per alzarmi e andare verso il bagno.

Mi accompagna l'ennesima battuta "Simona piscia qui dai!! Fai la cagnolina cattiva!!! Fallo per Monicuccia tua ahahahah" urlata nel piccolo pub. Mi chiudo dietro le risate delle mie amiche, con un sospiro faccio scendere i jeans, infilo le dita, mi masturbo furiosamente liberando ogni pulsione, sciogliendo la mia libidine in un fiume di umori e calda pipì... si Monica, faccio la cagnolina cattiva.



Questo racconto di è stato letto 1 1 5 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


io milu raccontiporno racconti eroticisesso con suocera raccontiracconti anali di donne maturela vicina maturaraconti sexamatoriali raccontimoglie scopata dal ginecologoracconti erotici sadomasoracconti esibizionististorie travestitiraccont69inculata da un cavalloincesti sicilianiracconti erotici lesboracconti erotici analestorie di sesso vereinculata dal caneracconti erotici cornutiracconti porno con fotoracconti erotici la nipoteracconti erotici per adultitettone bondageraccontierotici 69racconti erotici reali gaysuocera arrapatanonna racconti eroticiraconti69raconti eroticoconfessioni cuckracconti etoticiracconti brevi hardracconti erotici tradimentiracconti erotici suoceroraccontierotiomiluraccontiracconti dominazione miluracconti di gaycuckold raccontoraccontincestoracconti porno prime esperienzeracconti erotici vecchiestorie pronoracconti anzianesesso donna e cavalloracconti anonimiracconti nuoraporno racconti 69storie vere di incestorcconti miluracconti veri incestomassaggi raccontistorie transexerotic raccontitettona raccontilesbo storieracconto erotico suoceraracconti erotici con mia sorellaracconti sexidonna scopa con animalei pompini di mia madreracconti mamma padronaerotici raccpntiracconti di sesso con la nonnaracconti incesto nonnai generi di racconti inceatofidanzate esibizionistestorie erticheracconti sexy gratisstorie zoofiliaracconti erotici di travestitimogli infedeli raccontiracconti iomilùho inculato mia madreracconti erotici di mia moglieracconto porno gratisla moglie eroticaracconti erotici gay incestoracconti deflorazioneracconti porno piccantiracconti mamme incestistorie a luci rosseraccontu pornostorie nudisteracconti eroticiùracconto porno incestoracconti erotici stupriracconti erotici paparacconti pulperotici raccontisesso porno raccontiracconti porcaracconti erotriciracconti ragazzeracconti padrona schiavogay raccontiracconti facesittingi generi dei racconti erotici