Contrasti

Scritto da , il 2019-12-03, genere etero

Gli occhi aperti nella cecità del buio, il tepore confortevole della tua pelle nuda contro la mia.
Desiderio subitaneo, prepotente tradito da quell'erezione che preme contro la morbida rotondità del tuo culo invitante, naturalmente tentatore, oscenamente a disposizione.
Le mani leggere che saggiano la tua epidermide, liscia, calda ...spalle, braccia seni da accogliere nella mano sino a sentire il sollettico di un tuo capezzolo eretto contro il palmo.
L'odore dei tuoi capelli così vicino, che mi rende facile cercare con le labbra la tua nuca, l'incavo tra le tue spalle, le piccole protuberanze della tua colonna vertebrale, che provo ad assaggiare in punta di lingua.
Il tuo risveglio inevitabile, come la successiva presa d'atto che ti desidero, che ho voglia di prenderti e lo farò, ineluttabilmente.
Eccitazione crescente, la tua pelle che si muove sfregando contro la mia e che risponde in questo fluttuare d'onde fatte di epidermide, il crescere dell'intensità come quello di un mare che sta per volgere alla burrasca.
La nostra piccola camera, il letto contro il muro di questa parete esterna che non si scalda mai del tutto, nonostante il riscaldamento sia generosamente alto.
Fame che cresce, che monta, un piccolo morso vicino al collo, tanto da provocarti un profondo ansito, la tua mano che artiglia la mia e risoluta la guida tra le tue cosce, a prendere consapevolezza della tua eccitazione fluida, colante, intensa, dolcemente odorosa, inebriante.
Il cazzo sommerso per metà, per tutta la lunghezza del suo turgore, nel solco delle natiche,naviga in esse come una nave tra i flutti che rischiano ad ogni onda di sommergerla.
Il desiderio, insopportabile, appena un gradino sotto il dolore suggerisce, no ordina, l'impellenza di prenderti, di possederti ad ogni costo.
Te lo dico, parole nel buio sussurrate, quasi sibilanti, minacciose nell'animale brama della tua carne.
Prenderti è un obbligo, nessuna scelta diversa ormai è possibile per entrambi.
Compressa contro il muro fresco dinanzi, i seni e la pancia schiacciati contro l'intonaco, la carne che preme si fa strada e spinge contro e dentro di te.
Mani protese all'indietro, che afferrano, che stringono che si piantano in altra carne, altre mani che ti stringono, bloccano, inchiavardano al nostro desiderio.
La languida dissoluta ferocia che vuole sentirti gemere, strapparti dalla bocca la verità dei tuoi orgasmi, prigioniera e sfogo del mio averti.
Accaldata e rovente insieme a me, dietro, fresca, costretta e schiacciata, davanti...
E' una schiavitù di carne che imprigiona aguzzino e preda, costringendoli a cedere ad un piacere violento.
La luce dell'applicque ci restituisce l'uno allo sguardo dell'altra, ansanti e stanchi ...esauriti della nostra ferocia, del nostro amarci in modo tanto primordiale.
Accoglierti tra le braccia, il tuo contrasto fresco contro il mio bollente, il bisogno di cingere ed essere cinti a nostra volta... aspettando il sonno ...sino alla prossima volta.

Questo racconto di è stato letto 5 6 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


storie poenoracconti gay padreforum feticismoracconti erotici moglieracconnti eroticiracconti erotici zoofilisauna raccontiracconti eroriciracconti di veri incestii piedi di mia ziaracconti eroti cinonna troia69 raccontimasturbazione femminile yahooracconti tradimenti eroticistorie di amori safficiracconti erotici di tradimentiracconti hardcoreannunci69raccontiracconti brevi eroticistorie di sesso con la cognatastorie sexiraconti hotstrorie pornoracconti di mogli zoccoleracconti di storie di sessoracconti di cornutigli ho rotto il culoracconti porno cinemaracconti erotici canii migliori racconti pornoracconti nonna nipoteracconti erotici di tradimentostorie sesso incestoracconti erotici animaliracconti erotici harderotici racvontierotici gaystorie reali di sessoracconti erotici fratellostorie erotiche eccitantispio mia madrestorie di figheracconti gay schiaviletture erotiche gratisscovolinasesso porno raccontiracconti erotici animalcerco cazziditalino sotto il tavoloracconti gay amicoracconto massaggio eroticoracconti eroticscopata in viaggio di nozzeracconti fendomracconti hard verierotivi raccontimoglie troia marito bisexracconti porno scambio di coppiaracconti gay eroticispompinamentoracconti e storie eroticheracconti roticiracconti gay bearmia moglie in toplesserticiraccontiracconti erotici matureracconti cazzo grossostorie x adultiraccontincestoincesto storie