La giovane amante

Scritto da , il 2019-11-28, genere prime esperienze

Carlo era un uomo di 44 anni,un gran lavoratore ma non di quelli che fanno del lavoro una ragione di vita,ma bensì uno di quelli che si rompeva il culo per la famiglia alla quale non voleva fare mancare niente.

Maria,lavorava anche lei,aveva 43 anni,ma al contrario di Carlo,lavorava giusto per non sentirsi da meno ma il lavoro non le piaceva granché!

Carlo e Maria si sono conosciuti quando erano appena adolescenti,hanno vissuto la loro storia come tanti,se ne stavano per le loro,sono cresciuti insieme,sono andati a convivere come tanti. Non si sono mai sposati,hanno avuto due figlie in giovane età e a poca distanza l'una dall'altra.
Erano felici come coppia,erano felici come genitori ma avendo "bruciato le tappe",il fuoco che ardeva tra loro,si è spento presto e la passione era diventata semplice affetto.
Carlo cercava sempre Maria,ma lei era sempre stata un po' fredda e poco "sportiva" sotto le coperte.
I due si volevano bene,ma ben presto Carlo,sentendo il richiamo dei bisogni carnali e stanco di continuare a masturbarsi, iniziò a fare qualche scappatella con qualche prostituta.
Ogni volta che lo faceva,si sentiva in colpa e diceva a se stesso che la moglie non si meritava questo,in fondo lui era sicuro che la moglie non lo avesse mai tradito.
Si sentiva una merda,e cercava ogni volta di rimuovere dalla propria memoria il ricordo di quello che faceva.

Giovanna era una una ragazza di 21 anni,una bella ragazza,era frizzante e aveva un corpo da favola.
Aveva terminato da poco gli studi e aveva trovato impiego provvisorio nella fabbrica di stampi dove lavorava Carlo.
A Giovanna piacevano gli uomini maturi perché diceva che i ragazzi della sua età non sanno comportarsi a letto,pensano solo a loro stessi e basta.
Fin dal primo giorno,Giovanna attratta da Carlo,lo scelse come mentore per insegnarle il lavoro e Carlo la aiutava felicissimo di farlo.
Giovanna provocava sempre Carlo con movimenti sexy e frasi a doppio senso,ma nonostante Carlo si sentiva come fosse tornato ragazzino respingeva sempre Giovanna dicendole che non poteva vedere a una ragazza così giovane.
Una sera verso fine turno Giovanna,stufa di essere respinta e determinata a farsi scopare da Carlo le infilò la mano nei pantaloni e sentii subito il cazzo di Carlo farsi duro come il marmo.
"Lo vedi che lo vuoi anche tu" disse Giovanna a Carlo.
Appena terminato il turno di lavoro, Carlo aspettò Giovanna fuori,le fece cenno di seguirlo,la fece salire in macchina e la portò i una stradina isolata.
Era inverno,era buio.
I due si baciarono e fecero l'amore come fosse per entrambi l'ultima volta.
Dopo essere venuti insieme si promisero che ci sarebbero state altre volte e così fu.
Carlo e Maria avevano chiamato le loro figlie Cecilia che aveva 19 anni,due in meno della sorella, e Giovanna!
Giovanna era la giovane amante di Carlo.

Questo racconto di è stato letto 5 1 3 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


foto di trans superdotatiracconti ertoticistorie pornpracconti di donne vogliosenonna sega nonnostorie mariti cornutieroticiraccontiraconti picantiracc eroticiscopata caserecciastorie e racconti eroticistorie vere incestoracconti di femminilizzazione forzataracconti erotici cuginaracconti proibiti realiracconti bsxstorie erotiche piediracconti porno zooracconti trasgressioniracconti prime esperienze gayracconti erotici coppiaracconti erroticiracconti pornograficiraccontierotifarmi leccare i piediracconti cuginaracconti erotici scommessaracconti incetoracconti eteroeroriciraccontiracconto schiavala porcellonastorie porngeniv forum raccontienema raccontiracconti erotici e videostorie erticheincesti lesbicierotica raccontistorie di sesso con animaliinculata da un cavallostorir pornoesperienza eroticaracconti erotici animaliracconti erotici nuoreracconti lesbo veriracconti schiavoeroti raccontiraccontu pornoracconto eroticipalline cinesi raccontisverginata raccontiracconti fratello sorellaracconti eccitantistorie pronoracconti erotici padreraqcconti eroticiracconti erotici 69inculata in cantinaracconti erotuiciracconti di ragazze sverginateraccinti eroticiraccoti pornomia moglie si esibisceraccnti miluracconti gay illustratiracconti erotici giochiracconti erotici suocera generoracconti eros gayracconti erotici gratuitipornoracconti gratisracconti clistereracconti di scopatequella porca di mia cuginadonne e animali xxxracconti incesti analiracconto dominazioneracconti erotici da leggere gratisstorie di cuckoldstorie incestuosestorie di sesso italianeraccondi eroticiraccontizoofiliaspaccaculi