Diario erotico di una grassottella - 3 - nuovo look

Scritto da , il 2019-11-09, genere comici

Capitolo 3 – nuovo look

Ieri il personal trainer mi ha preso le misure, si è complimentato con me per la costanza e per i risultati del primo mese della mia ricomposizione corporea. In effetti lo specchio mi rimanda un’immagine diversa: le spalle e le braccia sono più toniche e definite, la pancetta è ancora lì ma si è ridotta parecchio, svelando un punto vita niente male. In piedi, a gambe unite mi rendo conto che ormai riesco ad afferrarmi le caviglie senza grandi sforzi, sono molto più flessibile e quando faccio le scale di corsa non ho più il fiatone.

Ho preso appuntamento per questo pomeriggio dall’estetista per la solita ceretta mensile. Valentina mi aspetta sorridente come sempre, mi scruta e mi dice: “wow! Che hai fatto? Ti trovo davvero bene!”

Oggi mi sento audace, le dico “stavolta togli tutto, lasciami solo un piccolo triangolino davanti”. “ok”, risponde, e inizia a spalmare la cera calda sulla pelle.
Gli strappi sono dolorosi, ma le sue mani tiepide sono delicate e il loro tocco leggero in contrasto con il dolore mi provoca una strana eccitazione… spero che non se ne accorga, cerco di distrarla con le solite chiacchiere del più e del meno.

Alla fine della seduta mi sento liscia e sexy, la mia autostima è alle stelle. Chissà se lui apprezzerà il cambio di look?

Dopo un veloce giro al supermercato a comprare un paio di cose per la cena di stasera, torno a casa e mi infilo sotto la doccia per togliermi di dosso l’olio residuo della recente ceretta. La pelle è ancora leggermente arrossata e le dita scivolano facilmente sulle grandi labbra ora glabre, lisce e sensibilissime. Mi prende nuovamente quella voglia di godere del mio corpo e lentamente, con addosso l’accappatoio aperto mi avvicino al comodino per prendere il mio giocattolo verde tiffany: lo cospargo di lubrificante e lo poggio sul clitoride, infine lo accendo e mi lascio andare. Il vibratore scivola sulla pelle liscia e mi provoca un brivido caldo.

La mente inizia a vagare e immagino me stessa stasera, in cucina intenta a preparare la cena e lui che mi si avvicina alle spalle e mi prende per la vita, appoggiandosi al mio culo e svelando così la sua eccitazione. Immagino le sue mani sotto la maglietta che cercano i miei seni per stringerli e stuzzicarli, sogno che mi abbassi i leggings insieme alle mutandine lasciandoli a metà coscia, e inizi ad accarezzarmi con entrambe le mani, una davanti e una dietro, sempre più all’interno verso la mia fessura che trova già bagnata, fino ad infilarmi con lenta decisione due dita dentro, mentre all’orecchio mi sussurra “non fermarti, continua a mescolare”. Sento il rumore della sua cintura che si sfila e i bottoni del pantalone che si aprono, la sua carne calda e dura che si insinua decisamente tra le mie cosce fino a penetrarmi. Davanti a questo pensiero la mia eccitazione esplode in un caldo e vibrante orgasmo, che mi lascia per un istante senza fiato.

Senza pensarci su afferro il cellulare, punto la fotocamera verso la mia fessura ancora grondante di umori: voglio vedere com’è. Guardo la foto sullo schermo e penso “è bellissima…”

Con calma mi ricompongo, ripulisco con cura il vibratore, lo ripongo nel cassetto e mi vado a rivestire: vado a preparare la cena.

Questo racconto di è stato letto 1 3 7 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


storie etoticheracconti di sesso 69racconti erotici dal ginecologopapà inculamiracconti eccitantierotci raccontiraccontierotici.itracconti hard 69racconti cucholdstotie pornostorie di sessoracconto porno gratisraccinti pornoginecologo raccontiracconti oornoracconti porno zooginecologo raccontistori pornosuocere chiavateraqcconti eroticiracconti erotici clisteriracconti erotici zooracconti erotici con il canerqcconti pornoracconti:eroticiracconti erotici incesto gaysrorie pornostorie a luci rossemia moglie esibizionista al mareracconti zozziracconti eoriticl'amica di mia ziaeriticiraccontiracconti casalingheracconti erotivcila zia vogliosaracconti adultistorie di sesso estremostorie porno eroticheracxonti eroticiracconto incestuosostorie feticistenonne incestuoseracconti hard gratisraacconti eroticiracconti erotici tra donneracconti erotici moglie infedeleraccontogayracconti pronoporno racconti incestistorielle eroticheracconti erotici mamma figlioracconti reali incestidominazione femminile raccontiracconti sesso a scuolastorie feticismoannunci racconti 69racconti eroticigayracconti porno con fotoracconticuckoldracconti eroticaracconti di sesso con la mammascopata con il caneravconti pornoerotico storieracconti piccanti 69racconti pormogeneri dei racconti eroticiracconti porno mogli troieracconti gay annunci69sesso donna con animalestorie eroticracconti di clistereracconti erotickincesto con la suoceraracconti erotici coinquilinaracconti eroyicipompino raccontopompino sotto il tavolostorie di scambiracconti porno pissingporn raccontiracconti eroticaiincestiracconti 69 annunciracconti nonna nipoteerotici racconti 69racconti incesto mamma e figliaracconti porno realistorie pirnoracconticuckoldracconti sexy gratis