Storia di W 7 visita con sorpresa

Scritto da , il 2019-11-07, genere prime esperienze

Appena laureato e reso autonomo ci siamo sposati: W aveva 23 anni, io 27. La nostra vita era intensa sotto tutti gli aspetti. La fotografavo ogni volta che potevo, spesso nuda, mai durante il sesso perché li dovevano valere i ricordi delle forti emozioni. Era diventata davvero bellissima e sicura di questo sfoggiava il suo corpo liberamente senza mai essere volgare. Dopo una gita al mare le faceva un po’ male un orecchio e così fissò un appuntamento dall’otorinolaringoiatra che la curava da sempre. Vidi che i suoi occhi brillavano maliziosi. “E’ l’uomo più affascinante che io conosca. Da ragazza l’ho anche sognato. Ma figurati è pieno di donne bellissime e famose. Lo devi conoscere”. Così le promisi di accompagnarla. Era un luglio caldissimo e quindi non mi sorpresi che W sfoggiasse un vestitino corto e molto scollato. Sandali alla schiava e pochissimo trucco. Mentre stavamo per uscire una telefonata dall’estero mi blocca e W per non arrivare in ritardo va da sola. Quando ritorna ha un’aria strana. Questo è quello che mi disse e che ricordo come fosse oggi. “ Tu mi hai detto che la libertà e la sincerità dovevano essere alla base della nostra vita insieme, ma oggi mi è successa una cosa che forse non ti piacerà. Vuoi che ti racconto o preferisci la tenga per me?” Preoccupato che avesse scoperto un male grave le dissi che naturalmente volevo sapere. “ Oggi Ntoni era più bello che mai e mi ha fatto al solito mille complimenti. Mi ha visitato scrupolosamente, niente di grave, ha scritto la prescrizione e poi mi ha chiesto del matrimonio, di chi eri e di cosa avremmo fatto in agosto. Quando mi sono alzata per andare via mi ha detto che la mia bocca lo faceva impazzire e mi ha baciato sulle labbra. Sorpresa ho sorriso e allora lui mi ha baciato sul serio. E’ andato alla porta e ha chiuso a chiave. Mi ha fatto sedere su una poltroncina bassa. Io ero come ipnotizzata. Ha aperto la patta dei calzoni e il suo pene è scivolato fuori già duro. Ha scoperto il glande e lo ha avvicinato alla mia bocca. Io l’ho aperta! Ti capisco se sei stupito, lo sono anche io adesso! Molto dolcemente ha cominciato a scoparmi la bocca, poi è andato sempre più a fondo nella mia gola tenendomi per i capelli ed è venuto ansimando. Solo a quel punto mi sono come svegliata e sono andata a sputare nel cestino. Lui mi ha chiesto se mi era piaciuto e io gli ho risposto che preferivo avere scelta per fare sesso. Mi ha chiesto allora di andare da lui per farlo come preferivo. Mi è sembrato naturale rispondere che avrei chiesto a te cosa ne pensavi. Seccato mi ha detto che gli sembrava una pessima idea e mi ha fissato un appuntamento per controllare gli effetti della cura”. Mentre raccontava la carezzavo, le avevo abbassato il vestitino e i suoi seni parlavano di eccitazione come il mio cazzo incredibilmente duro. Ho capito che la gelosia era una malattia superata per me e che i modi per godere erano da quel giorno infiniti.
(continua … ma qualcuno lo vuole?)

Questo racconto di è stato letto 7 6 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


raccoti pornoracconti porno gay incestoracconti erotici in campeggioracconti eroriciracconti di mamme incestuoseracconti di mogli che tradisconoracconti cukracconti erotici caneracconti erotici69racconti e storie eroticheracconti erotici padre figliomoglie infedele raccontierotici racconti miluzoofilerostorietravestiti sissyporno racconti gratisracconti erotici ziarecconti eroticitravestiti sissyracconti erotici piediracconti erotici e videoculo raccontiracconti porno violentiracconti erotici suoceroschiava aziendale 7racconti pormoracconti di zoofiliaracconti gairacconti incestuosiraccontu eroticistorie pornograficheracconti di mamme incestuoseracconti di tradimenti coniugaliincesti racconti veriracconti sroticirracconti eroticistorie piedierotici racconti.comho sverginato mia cuginaracconti di rapporti sessualiracconti potnoracconti erotici trenodilatare anoracconti naturistieroticaracconticamionisti arrapatiinculami papàsculacciata storieracconti erotici tra madre e figliozia troia raccontistorie eccitantiracconti hot realieriticiraccontiracconti feticismo piediracconti gay bdsmracconti rtoticiracconti gay camionististorie di zoofiliaraconti hotraconti sexscambio di coppia forummammeincestuosestorie porniracconti eoticiraccontierotici gratisescort raccontistorie gay 69storie di mogli porcheeros raccontiincesto con cognataannunci 69 racconti incestoraconti hotho ingravidato mia madrestorie eroricheprimo ditalinovideo storie eroticheracconti sottomessaracconti sadomasoracconti erotici eccitantiracconti club priveertici raccontiracconti di miliracconti erotici scuola media