Corna al Locale di mio cognato

Scritto da , il 2019-11-05, genere trio

Vi voglio raccontare di una sera in cui cornificai mio marito nel locale di mio cognato. Da qualche tempo stavano frequentando casa nostra due amici di infanzia di mio marito, molto simpatici devo dire, uno anche bonazzo e il secondo non molto. Si erano ritrovati dopo tanti anni e mio marito li invitava spesso da noi. Devo dire che io, da brava maiala, non perdevo occasione per mettermi in mostra con minigonne e vestiti vedo/non vedo, e loro ricambiavano con abbracci e qualche toccatina tra un complimento e una risata. Mio marito che è un porco non diceva mai nulla anzi mi incitava a essere sempre piu ardita per cui andavamo avanti con questi giochini. Al mare ad esempio mi mettevo in topless e loro due mi spalmavano l'olio prendendosi spesso dei passaggi e appena mio marito non guardava allungavano le mani anche nei posti proibiti facendomi eccitare non poco. Cosi come facevo io con loro, specie con quello bono , sempre con slip bianchi da cui si vedeva che aveva un bel cazzo.. lo sfioravo e una volta gli misi la mano dentro masturbandolo un poco. Poi quella sera eravamo nel locale e io avevo messo una mini nera di pelle molto corta e avevo, come sempre, le autoreggenti e un perizoma bianco trasparente. Mio marito era in giro come sempre a fare relazioni pubbliche ed io seduta con il suo amico bono a bere prosecco. Lui scherzava come sempre, allungava le mani sulle mie gambe e io lo tenevo a bada perchè stavamo bevendo troppo e mi conosco. Lui mi porta ancora un drink e mi dice che me lo da se mi faccio mettere la mano nel perizoma.. gli dico che è matto perchè ci possono vedere.. che figura faccio.. ma lui per risposta me la infila davvero dentro e mi trova tutta bagnata fradicia. Gli dico di no... non li possono vederci ma niente mi mette un giubbino sulle cosce e sotto oramai mi ha infilato tutta la mano nella mutandina.. e sto per venire... lui mi prende la mano e se la mette sui pantaloni e lo masturbo anche io fino a che lo sento venire, insieme a me che squirto senza pietà. Mi rendo conto di aver goduto in una stanza di un locale.. non credo che ci abbia visto nessuno e la cosa cmq mi ha eccitato moltissimo. sono comunque tutta bagnata e devo andare in bagno .. mentre mi avvio vedo mio marito che mi saluta e continua a dialogare con una sua amica credo. Arrivo al bagno e mi sento spingere dietro e vedo il suo amico che mi fa entrare nel bagno degli uomini ed è inutile che cerco di fermarlo... capisco che stavolta mi vuole chiavare, anche se non pensavo che lo volesse fare cosi ma invece mi spinge sulla tazza e sento che lo ha grosso come il marmo e mi scosta la minigonna .. senza manco togliermi il perizoma me lo mette dentro e inizia a scoparmi con forza... vengo subito con lui che mi stringe le tette e mi viene dentro con foga... una sveltina davvero indimenticabile. Non contento mi bacia pure in bocca e mi dice che piu tardi me lo vuole anche mettere in culo per cui devo prepararmi.. usciamo insieme e incontriamo l'altro amico di mio marito che ovviamente ha capito tutto vedendoci uscire insieme dal bagno degli uomini. mi viene vicino e dice che se non gli faccio un pompino dice tutto a mio marito. Vorrei mandarlo a quel paese ma alla fine accetto e torno nel bagno con lui che non si leva manco i pantaloni ma lo caccia fuori e mi dice di leccarlo e poi farlo venire in bocca. Ubbidisco e lui intanto mi mette un dito in culo e mi tocca tutta.. mi eccita la posizione e lo sento diventare sempre piu grosso... lui non viene e toglie il dito dal mio culo e solo allora capisco la sua intenzione... mi mette e pecora e me lo infila dientro... sento dolore e piacere e lui spinge fino a sborrarmi in culo. Adesso puoi andare troia cosi mi dice e mi caccia dal bagno degli uomini. sono piena di sborra che mi cola dal culo e dalla fica e ne ho tanta anche sulle calze e sulla gonna. non so come nasconderla a mia marito. Vado nel bagno delle signore e mi lavo alla meglio e torno in sala. Mio marito mi stava cercando per tutto il locale ma gli invento che mi sono sentita male e ho vomitato in bagno e per questo sono un pò sporca anche sui vestiti.. per fortuna ci crede. Al ritorno in auto i due scherzano molto con me e appena mio marito non guarda allungano ancora le mani... il suo amico piu bono mi dice che stavolta in culo me lo ha messo il suo amico ma presto si rifarà e da sotto al cappotto mi infila un dito tutto dentro... inizio a bagnarmi di nuovo... entrambi mi mettono le mani addosso... mio marito ad un certo punto lo nota e mi vede mentre godo e mi chiede ma cosa fai???? non riesco a fermarmi.. i suoi amici gli dicono che sono una puttana e che mi hanno scopato e lui a questo punto svela che mi ama perchè sono cosi e ferma la macchina e loro due mi chiavano ancora una volta mentre mio marito se lo fa in mano.

Questo racconto di è stato letto 4 7 0 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


eracconti eroticiracconti bondagemia moglie rotta in culoracconti porno brevistorie erotmilu raccontostorie pronoracconti erotici categorieracconti erotici ewritersraccpnti pornoracconti milyi racconti di luluincesti con donne maturestorie vere di sessoracconti porno scambistiracconti di mogli infedeliracconti piedi femminilimi piace mia cognataerotiche storiestorie vere eroticherac erotracconti eroticoracconti nonno gaystorie di tettoneracconti di mariti cornutiwww iomilucane incula padronastorie di sesso realmente accaduteracconti incentuosinel culo di mia suoceraracconto massaggiosesso porno raccontiracconti erotici depilazioneracconti erotici bendataracconto erosracconti erotici con anzianierotiraccontiracconti gay camionistiracconti guardoniletture eros on lineracconti erotici lesbo incestovisita medica eroticastorie di gang bangraccontieroticoerotici raccoracconti erotici prima esperienzaracconti porno giovaniscopata dal cane raccontiraccontifetishculo di mia suoceraorgia incestola sorellina della mia ragazzaracconti milu comraccontipornograficiracconti erotici strap onracconti erotici veriracconti eorticicornuto raccontoracconti erotici di milùstorie di sesso con la ziaracconti collantracconti hard maturegodemichèstorie gay eroticheracconti erotici gay stupromilfomaneincesto italiano padre figliaerotico raccontoracc di miluracconti erotici infanziaorge familiaristorie erotiche transstorie di sexraccontipiccantiracconti zia e nipotesorella esibizionistacuck raccontiracconti erotici stupro gayracconti safforacconti erotici costrettaerotociraccontiracconti erotici stupro gayracconti porno incesto gaycazzo in culo raccontiracconto erotico tradimentoincesti gay raccontieroticiracontimeccanico gayincesto lesbo raccontiracconti eroticara cconti eroticiracconti erotici di mia moglienonna troia raccontiracconti erotici reali gayracconti pornracconti annunciracconti di sesso spinto