Nonna 1

Scritto da , il 2019-10-23, genere incesti

Un saluto ai lettori e mi presento sono Giulia e da circa un anno sono a casa della nonna per gravi motivi famigliari,se mio padre mi ha consegnato alla nonna era per ricondurmi alla normalità della mia vita invece se prima ero una porcella oggi sono una affamata di sesso,uomini o donne tutto và bene e questo grazie a mia nonna,che cosa è successo? Adesso vi spiego in breve.
Abitavo a casa con i miei quando un pomeriggio accade il fattaccio,quel giorno ritorna a casa mio padre per prendere dei documenti dimenticati,quando entra sente degli urletti e sospiri provenire nella camera da letto,apre la porta e caccia un urlo.
Mia madre nuda con il culo pieno di cazzo,io con le gambe aperte e lei mi lecca la figa e ho un bel cazzo infilato in gola,non vi dico cosa è successo urla,spintoni e i due spariscono.
Immediatamente chiede la separazione e caccia mia madre ma non sa cosa fare di me.
Mi dice di tutto mi segrega in casa e alla fine la soluzione è portarmi da sua madre che crede una morigerata e casa e chiesa sperando che mi possa convertire sbagliato tutto.
Appena arrivo la nonna è felice ma da quel momento inizia la mia conversione non al meglio ma al peggio.
La sera vado in camera mia e mi metto il pigiama e vado in cucina,la nonna è anche lei in camicia da notte ma intravedo che sotto non ha niente,traffica ai fornelli e poi si china per servirmi e le tette praticamente escono dalla camicia
“Ma nonna! Dai metti via le tette”
“Be cosa c’è di strano tu non le hai? Allora!anzi fammi vedere se sono belle e non pendenti come le mie,smettila siamo tra donne e io sono la nonna dai fammi vedere!!”
Non capisco dove vuole arrivare ma mi sfilo la maglietta del pigiama e le mie tette spuntano libere
“Che belle!!!!!come le mie alla tua età ahhh mi ricordo le leccate che mi davano i miei compagni,e dimmi come le palpa il tuo amichetto?non mi dire che non hai nessuno che ti piace”
“Nonna scusa ma mio padre non ti ha raccontato niente?”
Mi dice che mi ha portata da lei e basta e così con un po’ di timore le racconto tutto mentre parlo si avvicina e inizia a accarezzarmi le tette e mi bacia sul collo
“Amoreeee credevo che eri casa e chiesa ma ti scopro una puttanella deliziosa che bello!!!!”
Dal collo passa alla bocca e mi infila la lingua dentro,si allontana dalle tette e infila una mano sotto il pigiama e arriva subito alla figa e inizia a sditalarmi
“Piccola mi fai morire voglio baciarti e leccarti tutta sono anni che non lecco una ragazza e ho voglia di cazzi da morire,pensa che con tuo nonno ero diventata una maiala mi faceva sbattere dai suoi amici e amiche ero arrivata a dieci uomini e donne che mi riempivano di tutto capisci cara,mi hai scaldato a vedere le tue tette e a carezzare la tua fighetta dai levati tutto fammi vedere”
Praticamente è lei che mi sfila i pantaloni del pigiama e sono nuda,la nonna inizia a baciarmi tutta,tette,pancia e mi accarezza sempre la figa e io inizio a bagnarmi
“sei bellissima ma sei piena di peli amore domani prenoto una visita alla mia estetista e andremo anche da Mario che ha un negozio di vestiti,cara sei arrivata con quello che indossavi e il pigiama uhhh mi fai impazzire te la voglio lavare tutta voglio farti godere nella mia bocca”
Ormai la nonna è innamorata della mia figa e la lecca e infila anche un dito dentro e con l’altra mano inizia a accarezzarmi anche il culo,io le blocco la testa per non fermarla e alla fine ho un orgasmo meraviglioso
“Nonna sei stupenda mi hai fatto sborrare fatti vedere anche tu così ti posso accarezzare e leccare tutta se lo vuoi”
“Certo amore lo voglio eccomi non sono bella come te ma mi difendo abbastanza non credi??”
La nonna è perfettamente senza peli e anche se le tette sono un po’ cadenti sono ancora belle sode e la figa pelata mi fa eccitare,non ne avevo mai vista una pulita,a farla breve ci lecchiamo e sditaliamo fino a riempirci di umori,per finire andiamo sotto la doccia per pulirci e la nonna mentre mi lava inizia a pisciare
“Nonna ma cosa fai pisci nella doccia?”
“Giulia!è bellissimo se vuoi puoi pisciare anche te vedrai che ti piace se poi ti accarezzo la figa mentre pisci vedrai che è bellissimo”
Provo a liberarmi la vescica e pisciare sotto la doccia con la nonna che mi accarezza la figa e mi lecca le tette mi fa venire
“Nonna sei terribile mi fai venire solo al pensiero che tu mi tocchi sei splendida”
“Questo non è niente amore vedrai domani inizieremo il tuo percorso per farti diventare una vera porcella come me quando ero giovane con tuo nonno”
Asciugate andiamo a dormire e ovviamente mi vuole nel suo letto e nuda e mi addormento con quasi la sua tetta in bocca e lei che mi accarezza i capezzoli.


La mattina vado in cucina e la nonna è ai fornelli nuda con le sue tettone ballonzolanti
“Ciao amore a vederti nuda vorrei saltarti addosso ma aspetterò sei andata in bagno? Si brava hai fatto il bidè,ti consiglio di lavarti bene il culetto perché forse oggi lo dovrai usare anzi vieni che ti faccio un clistere così il tuo buchetto sarà pulito alla perfezione”
“Ma nonna cosa dici? Un clistere per poi farmi fare il culo? Ma cosa dici!!!”
“Giulia non mi dire che hai il culetto sano dopo tutto quello che mi hai raccontato ma dato che oggi andremo dall’estetista per depilarti e da Mario per i vestiti è probabile che ti vorranno controllare per bene dai vieni facciamo in un attimo”
Io sono basita per le richieste della nonna,non ho mai fatto il clistere anche se mi hanno sfondato il culo e non capisco perché devo essere pulita non sono mica sporca ma in ogni caso la faccio contenta e in bagno mi infila la cannetta nel culo e mi riempie le budella di acqua tiepida,la sensazione e piacevole ma con due litri nella pancia sento dei dolori
“Ecco fatto Giulia adesso ti siedi e ti svuoti così avrai tutte le tue budelline e il tuo culetto puliti brava hai visto che ti sei scaricata,pensa se dopo una inculata dovevi prenderlo in bocca!!!così avrai solo il sapore del cazzo e non di altro adesso andiamo a fare colazione e poi via”
Usciamo e in macchina con Anna,mia nonna,arriviamo dall’estetista
“Ciao Anna allora cosa devo farti,ti ho già preparato una settimana fa??”
“No cara non è per me devi sistemare mia nipote,depilazione completa davanti e dietro,ascelle e tutto quello che vedi necessario deve diventare liscia come un culetto di bambina”
La ragazza ha capito tutto e mi chiede di levarmi tutto,nuda mi sdraia sul lettino e inizia il controllo,mi fa divaricare le gambe e sollevare le braccia inizia a incremarmi la figa e spalmarmi crema sulle tette e sotto le ascelle,con quel massaggio inizio a mugolare e mi sento bagnata
“Mi piace come mi accarezzi ma smettila altrimenti vengo senza toccarmi”
“Non aver paura anche tua nonna viene quando la depilo ma se vuoi ti accontento subito”
E’ la nonna che le apre il camice e mi mette le tette in bocca
“Amore devi aspettare e dopo leveremo la crema accontentati di succhiare le tette”
Passano minuti e alla fine la estetista si solleva e mi stacca le tette
“Adesso leviamo tutto e poi una bella crema rinfrescante,tieni le gambe aperte così metterò la crema davanti e dietro e se ti piace non aver paura se vuoi godere fai pure”
Inizia dalla faccia e dal corpo e appena sistemata arriva la nonna che mi accarezza le tette e mi lecca la bocca e la faccia
“Amore sei liscia come una rosa sogno di vederti figa e culo lisci e puliti che voglia di leccarti tutta!!”
Appena mi leva la crema inizia a massaggiarmi con la crema e insiste sul culo e sulla figa infilando dita dentro per rinfrescare anche l’interno
“Basta signora altrimenti le vengo in mano uhhh che bellooooo siiii nonna posso venire??? Siiiii dai mettimi due dita nella figa e nel culo ahhhhh che libidine godooooo”
Nonna e estetista si danno da fare la nonna si attacca al mio culo e alla figa mentre l’altra mi dà le tette da leccare e mi impasta le mie,godo a ripetizione e senza pudore faccio bere tutti i miei umori alla nonna che si beve tutto
“Giulia mi fai morire leccare una fighetta liscia come la tua mi fa gocciolare la mia senza sditalarmi dai adesso basta dobbiamo andare da Franco,alzati porcellina e vestiti,no!!!! Cara senza intimo come farai a provare tutto con mutandine e reggiseno??”
Non capisco ma mi vesto senza niente sotto,un ultimo bacio in bocca all’estetista e andiamo da questo famoso Franco,all’uscita l’aria mi entra sotto la gonna e mi accarezza figa e culo dandomi dei brividi di piacere.


Questo racconto di è stato letto 1 0 4 3 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti eoticii generi dei racconti eroticiracconti erotici mariti cornutiracconti sconciracconti eroti cimia cugina mi segaracconti tramplingracconti erotici castrazionesorelle incestuoseracconti erotici di suocereannunci 69 racconti gaygay porn raccontiracconti feticistii racconti dimilueroticiraccfumetti incestiracconti-eroticistorie eroticila nipote prediletta pornoeros raccontiracconti erotici tradimentoscambio coppiaracconti erotici culo sfondatostorie di mariti guardoniracconti eccitantiracconti di vecchie troiemamma mi fai un pompinoculi rotti raccontimoglie troia storieracconti erotici vicinastorie erotiche piediracconti incestiracconti eroticiùninfomane raccontiracconti culoracconti erotocoraccontioseracconti eroti ciraconti eroticirqcconti eroticiracconri eroticistorie vere hotfarsi penetrare dal canedui purun bagnà nt l'oliracconti pprnoracconti eri segreti della ziaracconti eroticiiracconti hard 69padrona tortura schiavor acconti eroticiracconti arrapantistorie clistereraccontierotici incestostorie donne matureracconti gay ziocuckold incestinonni porciimcestoracconti esoticiracconti sesso moglieracconti mistressracconti erotici incesto sorellaracconti erotici.comracconti di sesso al cinemaracconti eoriticiracconti sottomissione gayracconti lesbicanonni porciracconti.gayla porca di mia cognatacugina raccontiraccontiposcopata con il cavallolista racconti eroticifoto racconti gayracconti erotici medicostorie eccitantiracconti piediniincesto nonno nipotelesbiche raccontiho scopato mia figliainculate raccontiracconti.eroticiinculate raccontiracconti sborrateracconti porno di donne matureracconti sesso oraleracconti anzianestorie di sesso 69