Ermes

Scritto da , il 2019-10-11, genere gay

Era da tempo che non vedevo Ermes, quando una mattina ci incontrammo in un bar della città. Dopo i convenevoli di rito, andammo sul pesante e lui mi chiese se ero ancora appassionato del cazzo; gli risposi che essendo totalmente bisex, quando trovavo un bel cazzo disponibile me lo facevo con gusto. Mi disse che aveva voglia di sborrare ed era solo a casa, quindi se lo volevo potevamo andare a casa sua per giocare un po'. Ci avviammo e dopo pochi minuti eravamo in casa, lui si spogliò invitandomi a fare altrettanto, così in un minuto eravamo nudi e pronti a darci piacere. Ci palpammo un po' poi mi disse che voleva essere spompinato e visto che è la mia passione non ci pensai un attimo a fiondarmi sulla piccola cappella, per poi iniziare a leccargli l'asta lunga e nodosa, arrivando a leccargli i coglioni pieni di sborro. Lui gemeva come un assatanato dicendomi che ero una troia pompinare e che mi avrebbe spaccato il culo. Infoiato come una puttana, gli dissi che lo volevo in culo e subito mi girai per darglielo. Di brutto mi penetrò facendomi ululare dal dolore, venti centimetri di cazzo spesso e nodoso mi avevano aperto il culo come una albicocca ed ora mi pompava come un assatanato facendomi godere pazzamente. Mi scopò per diversi minuti, poi disse che stava per sborrare, sentii il suo cazzone tremare ed ingrossarsi per poi scaricarmi nelle budella un mare di sborro bollente, facendomi sborrare a mia volta senza neanche toccarmi. Una scopata degna di essere provata, un godimento completo! Si levò da me e andò in bagno invitandomi a seguirlo per darci una rinfrescata, così nella doccia mentre ci saponavamo i nostri cazzi si ersero nuovamente e lui piegandomi a novanta, approfittando del sapone che mi lubrificava, mi penetrò al volo facendomi gemere di passione. Mi pompò per una vita dandomi dei colpi potenti, sembrava che volesse entrare tutto, non solo il cazzone che possiede, poi nuovamente lo sentii ingigantirsi dentro di me e ululando di passione mi riempì nuovamente l'intestino con una altrettanto copiosa sborrata che finalmente lo calmò. Raramente ho avuto il piacere di godere così intensamente, ma con Ermes non si può avere una neanche minima relazione clandestina. Lui è fatto così, se ci troviamo ed ha voglia bene altrimenti si può stare per mesi senza vedersi. Però ogni volta il piacere è enorme e non smetterò mai di dargli la bocca ed il culo quando li vuole.

Questo racconto di è stato letto 1 2 6 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti erotici zoowww.eroticiraccontiracconti erotici annuncio 69eroticoraccontiracconti erotici di moglie69 scambio coppiapornoinfamigliadonna inculata da cavalloracconti erotici softracconyi pornoracvonti pornoracconto lesbicoracconti erotici di cornaracconti erotici tra donneracconti/eroticiracconti incesti lesboracconti porno gratuitistorie bsxstorie vere amatorialisuocere raccontiracconti orgiaracc erosracconti etoticila mia prima segaerotici rccontiracconti scambio coppiaclistere storieracconti erotici proibitiracvonti eroticiracconti cukoldracconti icestoracconti spiaggia nudistiorgia scolasticaracconti eroticracconti sesso gratissesso a tre storieragazza scopa con caneracconti mogli inculateracconti erotici lesbo incestostorie di e per adultistorie di sesso veroracconti cukoldracconti storie eroticheracconti erotici lavoroeacconti eroticiraccontiporacconti erotici i generizoofilporno ita netracconti eroyiciracconti gay bdsmstorie nudisteracconti di fantasie eroticheracconti maritisorie pornoracconti erotici tra cuginiacconti pornoracconti porno suocerela mia ragazza in toplesserotici raccontoracconti zoofiliraccontieroticiracconto eroticiracconti lauraxraccomti gaystorie erotiche transerotica raccontiracconti rroticiracconti porno animalstorie e racconti eroticiho ingravidato mia madremia moglie è una zoccolaho scopato con mia suoceraracconti erotricisverginato da transsesso porno raccontistorie clistereracconti eccitantiracconti gay incesticognata provocanteracconti erotici padre e figlioracconti di sesso con la nonnaracconti dominazione gaysesso anale raccontofratellino ti faccio un pompinoracconti pompinizia sporcaccionastorie pompiniincesti veri raccontistorie di travestitiravconti eroticieros raccontiracconti eorticiracconti di sesso con suocerastorie reali di sessoracconti erotic ichiavare con animalitracconti eroticiracconti moglie condivisa