Masturbazione e inculata con tubo del sigaro Avana.

Scritto da , il 2019-10-10, genere masturbazione

Ciao a tutti/e, ieri sera ero in casa da solo come capita spesso, visto che mamma porta fuori il nostro cane.
Siccome avevo voglia di godere parecchio decisi di leggere prima un racconto su Erotici racconti, poi preso dall'eccitazione pensai, mentre le nuvole del fumo della sigaretta riempivano la stanza di utilizzare il Tablet per riprendermi.
Ero in pigiama ancora corto, mi trovo nella mia stanza, prendo il Tablet e mi dirigo in soggiorno...poi penso: "Vado a prendere anche il tubo del sigaro ho voglia di succhiare!".
Così ho fatto mi sono diretto nuovamente in camera e ho preso il tubo porta sigaro Avana, lo ho pulito e disinfettato con alcool verde.Sono andato in soggiorno e mentre stavo per sedermi, mi è venuto in mente di andare a prendere anche le infradito di mamma.Così è stato sono andato in veranda, nella scarpiera e le ho prese.
Torno in soggiorno e accendo il Tablet, posizionandolo sul video.Ero già parecchio eccitato così ho sfilato le mie crocks e dopo averle sfilate mentre mi riprendevo, ho guardato fisso in camera ed ho indossato la prima infradito (di mamma certo, le solite infradito che uso spesso e indossa spesso anche lei. Sono marrone chiaro con un triangolo di finte perline dorate con base di 5/6 centimetri, quanto basta per coprire il dorso del piede, con la stringa a Y color bianca), ho posizionato il piede davanti all'obiettivo e l'ho infilata lentamente ansimando; ho preso poi l'altra infradito e l'ho indossata, sempre ansimando. Poi ero eccitato quindi ho tolto i pantaloncini del pigiama e successivamente i boxer. Ho preso il tubo del sigaro ed ho iniziato a succhiarlo lentamente....la cosa mi piaceva parecchio, saranno state le infradito o il fatto di succhiare, sta di fatto che sia il mio cazzo, sia il mio culo si stavano bagnando letteralmente....
Poco dopo ho messo il dito medio in posizione del mio buchino posteriore e ho iniziato a strofinarlo, la risposta del mio buchetto è arrivata prontamente e immediatamente...facendolo allargare e stringere nuovamente, mentre il mio cazzo continuava a pulsare. Mi metto in ginocchio rivolto con il culo all'obiettivo del Tablet controllando da sotto se riprendevo esattamente, posiziono il tubo del sigaro dopo averlo leccato e succhiato al buco del mio culo....non pensando al fatto di dovermi lubrificare anche il suddetto buchino...inizio a spingere.....gemo..."ah...."spingo di nuovo dentro e fuori e gemo di nuovo stavolta il tubo quasi mi scappa dentro al buco...."ahhh....." lo lascio dentro per qualche secondo per far adattare meglio il mio culo al tubo....poi spingo ed estraggo velocemente...sento il buco che sta quasi per bruciare dall'attrito.....tolgo il tubo del sigaro e lo porto al naso....mmmmmm che sensazione divina...mi alzo e prendo del gel lubrificante,lo posiziono su tutto il tubo e lo infilo nuovamente dentro al culo dopo essermi rimesso in ginocchio sul divano mostrando bene il mio culo....spingo nuovamente e stavolta entra quasi subito e la penetrazione è molto profonda.....ansimo "ahhhhhh siiiiii.....".Spingo ed estraggo il tubo come se mi stessero scopando il culo.....gemo di nuovo...."ahhhhh....." continuo a spingere....il mio cazzo diventa enorme e durissimo tanto che la pelle si tira e le vene si ingrossano....spingo nuovamente e sento che il tubo è diventato umido....guardo nel tablet e vedo il mio buco del culo completamente bianco come se avesse sborrato...era il gel che stava schiumando....i miei sensi erano al massimo e la voglia di godere pure....continuai ad incularmi ancora e stavolta non mi preoccupai del fatto di sentire male o bruciore....volevo godere....e così fu...."ahhhh....siiii....così.....".
Continuai ancora sino a quando non sentii più attrito e il tubo entrava ed usciva velocemente dal mio culo.....stavo godendo....poco dopo...smisi di incularmi e mi girai presi un'infradito di mamma....dopo averla tolta e cominciai a premere dopo aver infilato il cazzo tra la corda e la suola, sull'incavo dove poggia il dito indice del piede...masturbai per qualche minuti poi non resistetti più tolsi l'infradito e riversai tutta la sborra su di essa...."ahhhhhh siiii godoooo...mmmmmmhhhh". Mi alzai da terra, mi ripulii, pulii anche l'infradito e l'infradito e le riportai nella scarpiera. Tornai in soggiorno, spensi il Tablet e mi rivestii. Tornai poi spossato in camera da letto e andai immediatamente a dormire. Ero talmente stanco che non sentii nemmeno mia mamma rientrare dalla passeggiata serale con il cane.

Questo racconto di è stato letto 1 8 8 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti sottomessaracconti minuraccinti eroticiraccontineroticiracconti eoticiracconti porno di donnezia e nipote raccontiultimi racconti pornorac erotracconti porno 69racconti pornograficiporno racontiracconti erotici prima volta gayvere storie di sessoi generi dei racconti eroticistorie sesso incestostorie eroticracconti mamma padronamia moglie in toplesssculacciate raccontipompino ad un cavalloracconti eraticiracconti erotiracconti eroti isuocera porcellamamma ti sborro dentroracconti erotici blogracconti erotici animalierticiraccontii raccontidimilustorie gay pornoerotica raccontiveri racconti incestosuocera racconti eroticiracconto cuckoldincesti tra cuginiprime esperienze raccontistorie con donne matureracconti fem domporno racconti 69letture erotiche gratiserotici gaymoglie persa a pokerstorie sesso incestoracconti luci rosseracconti mogli esibizionisteracconti erotici in discotecaimcestostorie vere hardzia e nipote racconti eroticistorie ponostorie sesso gratisracconti di orgeracconti dottoremoglie e marito bisexracconti erotici scuola mediaerotici racconti gratisstorie porno gratiscrossdresser raccontiracconti incesto fratello e sorellaracconti eroticrcconti pornononno incestoscopata dal cane raccontiracconi pornogenere dei racconti eroticila suocera raccontiracconti incesto gaystorie footjobracconti sesso lesboracconti erotici vereraccontierracconti pirnolibri porno gratistrio raccontiracconti sesso amatorialeracconti incesto madre figlioraccpnti pornoracconto erotico ginecologostorie bsxprima volta nel culo raccontiracconti porno preteho scopato la nonnaraccnti pornomassaggi racconti69 scambio coppiaracconti di sesso gaycuckold storiaracconti erotici spermaracconti spiaggia nudistiraccontia69racconti dilatazione analeracconti erotici incestuosiracconti gay anzianiracconti porno di incestoincesto storie