Perversione notturna

Scritto da , il 2019-10-10, genere prime esperienze

Buongiorno sono Francesco ho 32 anni e sono un docente di psicologia.
Quello che però vorrei raccontarvi oggi risale ai miei 18 anni nelle estati passate in costiera.
Andavo li con i miei genitori e venivano con noi le mie due cugine.
Una era più grande l'altra mia coetanea. Di giorno c'era la piscina e ci si divertiva con gli altri ragazzi del parco, di sera la cugina grande usciva con la macchina con gli amici mentre io e mia cugina rimanevamo a casa. parlavamo, ci divertivamo, ma tutto finiva li. lei era bruttina, ma mi eccitava e non poco per il suo seno troppo abbondante che stimolava le mie fantasie da porco.
Una notte decisi che era il momento di osare e mentre i miei dormivano e mia cugina grande non c'era entrai nella sua stanza mentre dormiva e iniziai lentamente ad alzargli la maglietta per guardarle il seno. Dormiva profondamente e ci riuscii...un aureola enorme e un capezzolo a pallina che mi fecero diventare durissimo il cazzo...iniziai a masturbarmi mentre l'osservavo e lentamente sfioravo il capezzolo. Venni praticamente subito tra le mie mani e scappai in stanza a pulirmi. Lo feci anche la sera successiva,e cosi per tante altre sere durante l'estate quando nel week end mia cugina grande usciva.
Poi arrivò fine agosto e l'ultimo week end dell'estate e mia cugina sapevo che andava a ballare.
Ero tutto contento per la nottata che avrei avuto avanti e quando in piena notte arrivando in stanza scoprii il lenzuolo per alzarle la maglietta lei era senza mutandine. dormiva o cmq devo immaginare che a questo punto facesse finta di dormire ma in fin dei conti se voleva che fosse il nostro segreto, perchè non approfittarne della sua fica?
Iniziai a toccarla e a masturbarla delicatamente mentre facevo lo stesso col mio cazzo. lei non ha mai aperto gli occhi e io ho continuato senza preoccuparmi troppo. era bagnata e sono venuto in pochi minuti ma questa volta volli lasciare sul suo pancino scoperto la mia sborra per essere sicuro che fosse consapevole della cosa.
Il giorno dopo lei non mi disse niente di quanto accaduto e io feci lo stesso. era il nostro segreto, e io mi eccito a pensare che lei quella sborra che gli ho lasciato sul pancino se la sia messa in bocca per sentirne il sapore.

Questo racconto di è stato letto 2 3 9 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


nonna troiaraccontieroticigayraccontieroticamionisti arrapatiraccontisessualieroti raccontiraccoti eroticiracconto eroticiracconti pronoracconti di mogli traditricierotico raccontoracconti safficoracconti erotici analeracconti erotici i generigeneri eroticinonna troia raccontiporno italiano storieracconti erotici generierositalia raccontiracconti gay realimaria teresa ruta cosceracconti erotici con anzianistorie hard vereracconti sesso al cinemasega eroticaracconti trans attivisorella esibizionistaracconti eropticicunnilingus raccontigenere racconti eroticii piedi della profstorie erotiche suoceraconfessioni cuckchiavare la suocerawww.raccontimilustorie sesso lesbosesso trioracconti marito sottomessoporno racconti realiracconti erotici vietatiracconti mamme troiestorie vere di incesto69 eroticoracconti gay ragazziracconti erotici stranistotie pornoracconti erotici sexracconti fratelli gayracconti scopataracconti generostirie erotichecuckold racconti veridonna che scopa con cavalloporno seghe al cinemaracconti 69 lesbomariti cornuti raccontiracconti veri incestoarrizzacazzisesso tra fratelli italianipiedi eroticiraccotni eroticiracconti piedi femminili69 eroticostorie gay romanticheracconti di sesso con canistorie feticismo piediracconti erotici culo rottotrans storieracconti-eroticiracconti erotici miluracconti erotici69racconti porno lesbicherscconti eroticii racconti di miuracconti erotici scuolaracconti strip pokerstorie donne matureracconti di tradimenti veriracconti erotcitopless raccontiracconti erotici con cavallizia verginemi scopo mio fratelloscampio coppiesiti di zoofiliaincesti lesbicimaurizio maurizio che non diventi un viziogeneri dei racconti eroticimia suocera troiaraccinti eroticiracc69racconti porno gratisracconto sculacciataracconti erotocoerotici raccontoracconti marito cuckoldracconti veri di sessostorie sesso incesto