Old mistress

Scritto da , il 2019-10-09, genere dominazione

"Distinta Signora cerca accompagnatore, massimo 35 anni, di bella presenza, ben dotato, abile amatore con ampie disponibilità di tempo da impiegare come tuttofare adeguatamente stipendiato. Astenersi perditempo o non qualificati."

Più per una sfida a me stesso che per altro, visto anche il momento di disoccupazione e la penuria generale nell'offerta dei lavori, decisi di rispondere all'annuncio scrivendo una mail in cui mi descrivevo e chiedevo ulteriori informazioni sulle mansioni e la paga ma la risposta non fu quella che mi aspettavo.

"Manda 2 foto fronte e retro nudo, se ti vergogni a mostrare la faccia non sei quello che sto cercando. Saluti Sandra".

Ci ho pensato un po' prima di rispondere, ma poi decido che si, vabbè, al massimo qualche segaiolo si farà le seghe su di me nudo, chissene frega, proviamo. Ho fatto le foto e le ho mandate. Risposta esattamente 10 minuti dopo "Presentati il 10 di questo mese in via degli Oleandri al 7, alle 16. Saluti, Sandra".

Arrivai puntuale all'appuntamento, il 7 di via degli Oleandri era una bella villetta indipendente, con un piccolo giardino in una zona verde e bella della città, una di quelle dove abita la gente per bene e bella facoltosa.


La porta era aperta e dentro c'erano già 4 ragazzi che aspettavano. Sembra che la Signora stesse facendo dei colloqui e avesse dato appuntamento a tutti alle 16.

Non mi aspettavo la presenza di altri ragazzi. Tra l'altro sembrano tutti più giovani e fisicati di me. Mah. Forse è meglio se me ne vado.

Pochi secondi, si apre la porta, ne esce un ragazzo sui 25 anni, nudo, che si veste in fretta senza dire una parola e se ne va.

Noi lo guardiamo con la faccia un po' perplessa, ci guardiamo tra di noi e da dentro la stanza una voce femminile chiama uno di noi. Nome e cognome, privacy 0.

Entra e dopo mezz'ora stessa scena, esce nudo e se ne va. Così via per gli altri, sono l'ultimo e dopo un due ore di attesa è il mio turno. Sono l'ultimo

Mi chiama, entro.

E' una donna sui 65 anni, doveva essere una gran bella donna in passato ma i segni del tempo si sono fatti sentire.

Spogliati e mettiti in piedi qui davanti a me.

Eseguo, vedo che i suoi occhi si posano proprio tra le mie gambe, trovo la cosa eccitante e lui inizia a gonfiarsi.

"Mi scusi signora, non volevo…, penserà… che figura…"

"No no, è una cosa che mi fa piacere, finalmente uno con il cazzo che funziona, vieni più vicino, fammelo vedere"

Avvicino, lei lo prende in mano, lo scappella, ci gioca un po', lui diventa sempre più duro e lei pare gradire.

"Torna al tuo posto"

Mi rimetto in piedi davanti alla scrivania con il cazzo ormai di marmo e lei inizia a parlare:

"Mi chiamo Sandra, sono vedova da ormai 6 mesi, ho ereditato un bel po' di soldi e questa casa, oltre a un paio di altre case in giro per l'Italia da mio marito. Ho 67 anni e alla mia età non ho voglia di trovarmi un altro uomo quindi sto cercando qualcuno che si prenda cura di me e della casa e che venga pagato per farlo. Quello che cerco è una sorta di schiavo tuttofare, finchè mi andrai bene mi seguirai ovunque vado e farai tutto quello che voglio, non ci saranno giorni di malattia ne vacanze, verrai adeguatamente pagato per questo e potrai goderti i tuoi soldi quando non ti vorrò più. Pensi di poter reggere a una cosa del genere?"

"Non so se sono all'altezza signora"

"Quello lo deciderò io, già quello che vedo è meglio di quello che ho visto finora, rispondi a queste domande piuttosto: sei fidanzato?"

"No"

"Lavori?"

"No, sono disoccupato"

"Bene quindi non hai legami se non quelli di famiglia o degli amici"

"Si Signora"

"Avrai dei permessi per la famiglia, ovviamente scordati le feste che passerai con me, gli amici, per un po' scordateli"

"Va bene Signora, posso farne a meno"

"Hai la patente? Guidi"

"Si"

"Che lavori di casa sai fare?"

"Cucino, scopo, spazzo, un po' di giardinaggio, lavatrici…"

"Stirare?"

"no"

"Imparerai"

"Bene signora"

"Sessualmente funzioni?"

"Si Signora"

"si, avevo immaginato da come si è comportato il tuo cazzo, da quanto non scopi?"

"6 mesi signora"

"con chi l'ultima volta?"

"una ragazza conosciuta al mare"

"mmm... dovrai fare gli esami allora"

"va bene signora, ma sono quasi sicuro che quella ragazza fosse sana e poi ho usato il preserv…"

"e secondo te non devo controllare il cazzo che è stato dentro una ragazzina che nessuno sa chi è?"

"mi perdoni non intendev…"

"ZITTO, posizione preferita?"

"pecorina signora"

"sadomaso mai praticato?"

"no signora"

"imparerai anche questo, e da sottomesso passivo hai problemi?"

"in che senso signora?"

"nel senso che se ti voglio fare il culo ti faccio il culo, capito ora?"

"si signora"

"avresti problemi?"

"non lo so sign…"

"AVRESTI PROBLEMI?"

"no signora"

"bene, considerando il fatto che tutti quegli sbarbatelli che ho visto prima di te non riuscivano nemmeno a tenere il cazzo dritto sei decisamente il più papabile per avere il posto, avvicinati"

vado nuovamente vicino alla Signora che ancora dedica tutte le sue attenzioni al mio cazzo che torna duro in un istante.

"inginocchiati" eseguo, lei alza la gonna e apre le gambe mostrandomi una figa perfettamente depilata. "se passi anche l'esame orale sei assunto".

E' così che sono 3 mesi che faccio il domestico, l'autista e l'oggetto sessuale, prendo un ottimo stipendio che non avrei preso da nessun altra parte e, ebbene si, sono felice.

/>

Questo racconto di è stato letto 1 9 4 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti erotici-annunci69.itstorie gay romantichemilùraccontiracconti e storie eroticheracconti mogliracconti picantinonna racconti eroticiscopata dal cane raccontidonne che fanno amore con animaliracconti pornograficoraccpnti eroticistorie erotieros free on linevideo storie erotichecuckold racconti eroticiracconti aroticiraconti sessoracconti erotici femminiliracconti erotici cornutiracconti sexiracconti erotic iscritti eroticipompino sotto il tavoloracconti moglie esibizionistamilu raccontistorie di sesoracconti veri di incestoracconti di coppie con transrscconti eroticiracconti hard freeincesto storiemi sono scopato mia mammaracconti fantasie eroticheracconti sottomissione gayracconti erotiierotiche storiecameriera eroticaracconti porno suorami sono scopato mia mammamasturbazionrstorie porno tradimentoracconti piedi femminiliracconti sexy gratisstorie erotichrgenere racconti eroticiracconti porno di miluzia e nipote raccontiracconti erotici vecchiaracconti sesso verochiavo mia madreracconti erotiracconti eoticiracconti libidinosiorgia raccontoracconti piccanti gratisstorie e racconti eroticiracconti di massaggiincesti sexfemdom storieraccontidiincestiracconti xxx gratissesso a tre raccontoporno racconti eroticiracconti erotici mia sorellasorellina porcellinai generi dei racconti eroticiinculata dal canescambio mail eroticheracconti erotici amatorialiracconti pormoho inculato la mammai racconti di miluracconti sesso con la ziaracconti hard gratisraconti xxxi generi raccontiracconti eroticiiraconti picantieroticiracontierotico storieracconti scambio di coppiaracconti erotici travestitoprime esperienze sessolaura panareiscopata dal cane raccontila nipote prediletta pornoracconti scambi coppiaracc gayracconto di sessoracc gayporno racconti al cinemadoppia penetrazione raccontiracconti:erotici