Roberta

Scritto da , il 2019-10-08, genere gay

Robertino prima di andare a scuola passa da casa mia per farmi un gustoso pompino.
La storia ebbe un abbrivio quasi scontato, un giorno sua madre (abitiamo nello stesso stabile, ed è una mia inquilina) venne da me a dirmi di aver pazienza per il canone di locazione poiché il marito aveva perso il lavoro e non sapevano come fare per pagarmi.
Le dissi di non preoccuparsi per i soldi, me li darà quando potrà. Andò via rincuorata. Il giorno seguente Robertino (il figliolo della Lucia, la mia inquilina) si presentò alla mia porta con una deliziosa crostata offertami come ringraziamento per la mia disponibilità. Entra, dissi a Robertino, faccio due caffellatte e ci facciamo una ottima colazione. Non se lo fece ripetere due volte. Mentre consumavamo si parlò del più e del meno, gli chiesi se aveva una ragazza e lui arrossendo mi disse che non ne aveva mai avute, che era molto timido con le donne, io buttai li la battuta: non dirmi che ti piacciono gli uomini? Arrossì come un peperone ed io per confortarlo gli dissi che è normale, che anche a me piacciono i ragazzi carini come te, anche se è pur vero che mi piacciono anche le donne di tutte le età ma i ragazzini come te mi fanno andare fuori di testa. Balbetto un: anche a me lei piace, io sono molto attratto da lei, poi aprendosi disse: delle volte mi masturbo pensando a lei e al suo "pacco".
Vuoi vederlo e toccarlo? Si!
Mi aprii la vestaglia e gli dissi di toccarlo. Robertino lo prese in mano dicendo: non pensavo che esistessero di questa misura, il mio è piccolissimo. Tiralo fuori. Si abbassò i calzoni della tuta ed io lo vidi, era meno di dieci centimetri in erezione, senza peli pubici e con due piccolissime palline lisce lisce.
Robertino si inginocchiò tra le mie gambe e lo prese in bocca, gli entrava solo il glande ma lui incominciò a segarlo tenendolo sempre dentro la bocca, fu naturale sborrargli dentro e per lui fu naturale bere tutto, ma tutto tutto.
Mi è piaciuto tantissimo disse mentre si accoccolava tra le mie braccia, posso farlo nuovamente?
Non risposi, non ebbi il tempo, si impossessò nuovamente del cazzo e mi fece un altro pompino con ingoio.
Adesso devo andare, disse Robertino, ma posso venire nel pomeriggio?...
Segue.

Questo racconto di è stato letto 2 4 3 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti erotici trioracconti erooticiracconti gay bisexracconti.pornomary rider escorteriticiraccontiracconti erotici nuoreracconti erotici con la nonnaracxonti eroticiracconti straponerotici racconti.comginecologo raccontierotica raccontistorie erotirotici raccontiracconti eeoticiracconti pprnoorgia scolasticastorie erotimasturbazione con spazzolino elettricoracconti di incesti realiracconti feetracconti erotici vicinageneri dei racconti eroticivu cumpra pornostorie erotiche moglienonno superdotatoprima volta con transracconti erotici per leinuovi racconti di miluacconti pornoraccontieriticieritici raccontiracconti di guzzonracconti.eroticiracconti porno moglircconti eroticiracconti gay prima voltai generi raccontiraccontierticiracconti erotici di zoofiliaracconti milyracconti sesso con suoceraraccont eroticracconti moglie cinemafaccio sesso con mammaracconti gay prima esperienzaerotico raccontovolluttuosoracconti di enemaracc di miluracconti erotici schiavaracconti erotici fotografomariti cornuti raccontiracconto erotico veroracconti erotociracconti erotici femminilei generi dei racconti gayracconti eraticiracconti sroticiracconti di sesso e tradimentizia vogliosai racconti dimiluerotici raccontii generi di racconti eroticistorie erticheracconti feetstorie pornoletture eccitantistorie erotiche suoceraracconti lesbo maturein culo alla suocerastorie erotiche gratiszia e nipote raccontiracconti gay papàracc sessracconto porno gratisracconti erotici campeggiovideo racconti hardwww raccontimilu comerotici raccomtistorie ponocognata raccontiracconti moglie inculatastorie di pompinistorie ponozia vogliosaracconti hard 69racconti cunnilingusracconti porno videoracconto scambio coppiastorie di scambio di coppiebiancaneve eroticostorie di feticismoracconti gay gratis