La trombamica (2/2)

Scritto da , il 2019-09-15, genere fisting

... continua da 1/2

Ho continuato a stimolarla con il vibratore aumentandone la velocità dalla più lenta a quella massima. Non ci mise tanto finché non esplose come una fontana sulla mia faccia. Ho spento il vibratore ed ho estratto la mano lasciando la sua figa spalancata e grondante di umori.

Giada non si è accasciata come capita a volte, si è subito spostata dietro di me fottendomi il culo con i due dildo prima di estrarli entrambi e sostituirli con il mostruoso dildo che mi aveva fatto sentire poco prima.

Lavorò lentamente sempre più a fondo dentro di me arrivando ad inserirle la testa per una decina di centimetri. Poi, sempre con il dildo inserito si è distesa sotto di me a succhiandomi la figa con ingordigia.

L’ho avvista che stavo per venire ma lei ha continuato fino a quando le ho squirtato in bocca. Solo in quel momento ha estratto il grosso dildo dal mio culo.

Mi sono girata sulla schiena per riprendere fiato e Giada mi raggiunta baciandomi sulla bocca, condividendo con me il mio sperma.

L’orgasmo avuto mi aveva svuotata e ne approfittammo per discutere sdraiate sulla schiena. Mi chiese se avessi voluto essere fistata in culo ma le risposi che per oggi poteva anche bastare se non se la sentiva. Allora Giada mi confermò che sapendo che ero appassionata di questa pratica voleva che io provassi a fisarla a mia volta.

Rimasi sdraiata sulla schiena mentre Giada si lubrificava di nuovo la mano e il mio culo. Ha iniziato a lavorare a quattro dita, molto velocemente, approfittando della dilatazione dovuta al dildo precedente.

Intanto Giada iniziava a ruotare la mano per cercare di far entrare anche il pollice. Non passò molto finché aveva inserito tutte e cinque le dita fino alla parte più larga della sua mano che sentivo frenare l’accesso.

Giada ha continuato lentamente a scoparmi poi mi ha dato un bacio e mi ha chiesto se ne avevo avuto abbastanza. Le ho ordinato di continuare fintanto che non fosse riuscita ad entrare. Incominciò a stantuffarmi sempre più velocemente fintanto che all'improvviso Giada ha urlato che la sua mano era completamente dentro. Poi ha afferrato il suo cellulare e ha fatto un sacco di foto.

Intanto io continuavo a giocare con la sua figa. Io sulla schiena e Giada di fronte a me. Ho continuato a toccarle la figa che era diventata ancora più bagnata. Non passò molto tempo che anche io avevo inserito completamente la mia mano nella sua tana bollente iniziando a dondolarsi fottendosi profondamente sulla mia mano.

Volle fare delle foto anche a questa nuova performance

Che situazione! Stavamo entrambi fistandoci reciprocamente, io la sua figa e lei il mio culo. Entrambi abbiamo poi chiuso la mano a pugno pompando energicamente nei nostri corpi.

Non durò molto che io le stavo di nuovo sborrando in bocca e qualche istante dopo Giada mi ha stritolato la mano al suo interno con un orgasmo con schizzi che non avevo mai visto prima.

Poi lentamente entrambe estraemmo le nostre mani dai relativi buchi e una volta ripreso il fiato abbiamo parlato di quello che era appena successo.

Dopo che parlammo del più e del meno lei mi ha confidato che voleva che le fottessi il culo e contemporaneamente le mettessi un dildo nella figa.

Le chiesi allora di mettersi sulla schiena e presi il grosso dildo che prima aveva usato su di me. Il suo buco del culo era già parecchio lasso e pieno dei nostri umori schizzati dappertutto qualche minuto prima.
Ho spinto il grosso dildo nel suo culo stretto e ho aspettato che lei si abituasse per un po'. Poi l'ho scopata lentamente andando sempre più a fondo.

Una volta inserito la testa del dildo ho fatto una pausa e ho preso il vibratore. Lentamente l'ho spinto nella sua figa sentendola gonfiare contraendo nel contempo il suo buco del culo.

Giada allungò la mano e disse che avrebbe preso il controllo del vibratore in modo che io potessi concentrarmi sul suo culo.

Ho allora iniziato ad inserire le mie dita scopandole di nuovo il culo intanto che la figa era lavorata dal vibratore.

Mi chiese di scoparla più forte e più velocemente con le mani cosicché ero riuscita ad inserirle le cinque dita senza però oltrepassare le nocche.
Poi mi accorsi che Giada aveva aumentato al massimo la velocità del vibratore e in pochissimo tempo entrambi stavamo nuovamente avendo un orgasmo.

Per oggi poteva bastare. Eravamo stremate e senza forze.

Ci ripromettemmo di proseguire il fisting al suo culo un’altra volta, fintanto che anche la mia mano sarebbe riuscita a penetrarla completamente.

FINE

Questo racconto di è stato letto 2 3 3 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti gay eroticiracco ti eroticiracconti erooticiracconti piccantipiedi di mia suocerastorie erotiche vissutestorie di amori safficiracconti erotici gratuitiracconti io miluracconti primo pompinoracconti di sesso con animaliracconti di orgemoglie ricattataracconti erotici fistingracconti erotici generestorie suoceremilu dominazionestoriw pornoracconti di sogni eroticichiavare con animalistorie di tettoneerotici raccowww.eroticiracconticds circolo delle segheracconti poroerotici racconti.itracconti efoticii racconti di milu incestoraccontipornograficiracconti hard matureraccoti pornoracconti superdotatiracconti erotici di mia mogliestorie pompinoclub prive raccontiracconti eros gratisraccnti pornoracconti erotistorie sesso gayracconti erotici sodomiaracconti erotici zoofiliaraccpnti pornoincrstistorie erotichracconti camionistiracconti erotici incesto sorellai racconti di miluracconti erotici cognatilibri eros gratissito racconti eroticidottoresse sexstori eroticheraccpnti eroticiracconti eoriticerotici racracconti erotici milurotici raccontistorie di bondageracconti erotici genereracconti hard lesboracconti eroticracconti pompini gayracconti erotici con cavalliracconti rroticiraccontini eroticistore pornostorie pornostori pornoracconti erotici tra donneracconti erotici giocoracconti gay69racconti sadosverginato da transerotico raccontoi generi di racconti eroticiracconti e storie eroticheraccomti eroticigenere racconti eroticiracconti erotici estetistainculato da un cavalloracconti dominazione gayracconti di zoofiliaxnxx gajcornuti e guardonimia cugina vanessail mio primo ingoioracconti:eroticiprimo fistingracconti zie troiejncestiraconti sessoracconti porno 69storie di adultiscopata dal cane racconti