Mamma e puttana

Scritto da , il 2019-09-12, genere incesti

Sono Andrea, ho 19 anni e frequento l'ultimo anno di liceo, vivo con mia mamma, una bella quarantenne, una biondina non molto alta, ma con un bel fisico tonico e che spesso hanno scambiato per mia sorella...!
Mia mamma è separata, il porco di mio padre un anno fa, è scappato con una moldava, lasciandoci economicamente nella merda, in quanto mamma aveva perso il lavoro da poco ed ora per tirare avanti, lavora come donna delle pulizie presso un paio di famiglie...
Da qualche tempo però, ho notato che mamma, pur essendo molto stanca, si mette al pc fino a tarda notte, per cercare lavori più gratificanti dice lei, essendo anche laureata...
La cosa ha cominciato a insospettirmi e un pomeriggio, sapendo che mia madre non è molto esperta nell'uso del computer, ho analizzato la cronologia della sua navigazione notturna che lei non aveva cancellato e con mia grande sorpresa, trovai la risposta ai miei dubbi...!
La mia cara mammina, si era iscritta ad un sito di sexy incontri, con tanto di pagina web personale, con varie foto, dove si metteva nuda in bella mostra con pose da vera troia e anche se indossava una piccola mascherina, la prova della sua identità, stava nel piccolo neo che lei aveva nella spalla destra...
In quel momento, provai una grande rabbia, ma anche una forte e perversa attrazione verso quelle immagini, sono sempre stato attratto da mia mamma, forse perchè è una bella donna, forse perchè è molto giovane...!
Il pensiero che mia mamma, si poteva far sbattere da tutti e in qualsiasi modo, non mi abbandonava durante tutta la giornata e la cosa mi intrigava sempre più, fino al momento che decisi di agire...!
Da qualche mese, avevo fatto amicizia con Thomas, un bravo ragazzo di qualche anno più grande che lavorava come meccanico, in un'autofficina e che era pagato piuttosto bene...
Sapevo che a lui piaceva molto mia madre, quando la vide per la prima volta, mi disse "ma quella bella gnocca è tua madre, ma lo sai che darei non so cosa per andarci assieme...?".
Mi recai da lui e gli chiesi "Thomas, a te piace mia mamma vero?" e lui un po' sorpreso e imbarazzato "ehm sì, ma come mai questa domanda ora?" ed io "ho scoperto che mia mamma, pubblicizzandosi in rete, fa la puttana, ora se vuoi pagando, te la puoi scopare a volontà" e Thomas "ma cosa dici, sei impazzito?" ed io "no, questo è il numero da chiamare, lei non conosce la tua voce, fissa un appuntamento per due, dici che porti anche un amico, lei accetta anche due clienti contemporaneamente, pagando 300 euro, poi te li risarcirò un po' alla volta".
Ero sicuro che Thomas avrebbe accettato e dopo poco mi richiamò per dirmi che aveva fissato l'incontro per il pomeriggio...
All'ora prestabilita, ci recammo all'indirizzo indicato, in un vecchio palazzo nella periferia della città...
Al citofono rispose Thomas e apertosi il cancello salimmo delle scale, fino alla porta del suo interno.
Thomas entrò per primo e quando entrai io, mia mamma ebbe un sussulto che probabilmente le fece mancare il fiato, era marcatamente truccata, indossava un mini reggiseno, un perizoma, delle autoreggenti e scarpe con tacco 10, praticamente un'autentica zoccola e lei con una voce sensibilmente emozionata "mah cosa ci fai qui Andrea?" ed io "eh mamma, ero curioso di vederti all'opera e poi non ti ho mai confessato che ho spesso sognato e immaginato difare sesso con te...!".
Mamma era sbiancata in volto e un po' confusa ed io "tranquilla, noi siamo semplicemente due clienti, e questo è il mio amico Thomas e a lui piaci molto".
Trascorsi i primi istanti di grande imbarazzo, per tutti, mia mamma fece come un sospiro liberatorio, quasi per fare accettare a se stessa la situazione imprevista e forse far capire a noi due che ormai si era in gioco e lei a quel punto non aveva scelta...
Mamma rompe gli indugi e improvvisamente cambia il tono della voce e l'atteggiamento "sù forza ragazzi spogliatevi che si scopa...".
Thomas aveva gli occhi sgranati e aveva già il cazzo bello in tiro, mentre io scontavo ancora un po' di emozione, ma mamma si inginocchio davanti a noi e comincio a spompinare e a segare alla grande, alternandosi su entrambi...!
Dio mio, mia mamma era fantastica, ci succhiava fino alle palle con grande avidità e noi eravamo già in estasi e lei sempre più disinvolta e padrona della situazione "ehi mi raccomando, non scaricatevi subito che il più bello deve ancora arrivare...".
Lei si leva il perizoma e il reggiseno e a quel punto io e Thomas siamo al settimo cielo, poi continuando a spompinare me, si mette a novanta gradi, invitando Thomas a scoparle la figa completamente depilata e bagnata...
Si continua fra gemiti e mugolii di piacere, Thomas ci dà dentro alla grande sbattendogli le palle sul suo bel culo, poi ci si scambia di ruolo ed io finalmente, tenendola per i fianchi, fotto mia mamma e con una intensità incredibile e lei "ooohhh Andrea sììì dai bravo, sfondami tutta, mmmm mmmmm".
Mia mamma è una bomba sexy, mi fa impazzire, d'ora in poi me la voglio scopare tutti i giorni...
La mia mammina per il gran finale, ci ha riservato il suo tondo e polposo culetto, dicendo "sù ragazzi, ora rompetemi e riempitemi tutto il culo" e senza farci pregare, prima Thomas e poi io, la impaliamo per il culo, fottendola selvaggiamente e lei "aaahhhh oddioooo sììì vengooooo..." e noi due con un orgasmo pazzesco, a turno, le esplodiamo tutto dentro...!
Non avevo mai goduto così tanto, con nessuna delle ragazze con cui avevo fatto sesso e anche Thomas, era visibilmente soddisfatto e mia mamma "beh ragazzi, per oggi offre la ditta...!".

Questo racconto di è stato letto 7 4 9 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


prime esperienze raccontieroticiracconti.itraccontii eroticisuocere porconelaurax raccontifeticismo raccontiracconti porno italiastorie di adultiracconti porno itaracconti di bullracconti moglie infedeleracconti erpticiracconti lesbiracconti porno anzianisexy raccontiracconti dominazione gayracconti erotici femminilizzazioneracconti veri pornoracconto moglie troiaracconti di slaveconti eroticiracconti erotici prime volteracconti di sesso amatorialeracconti donne porcheracconti erotici zoofiliracconti porno giovanidonne che scopano con il caneracconti sesso estremomammatroia.comvisita medica eroticaracconti straponracconti erotucii raccconti di miluinculata involontariai generi dei racconti eroticistorie di travestitiraccontii eroticistorie di mogli zoccoleracconti eroticracconti hard al cinemasega al cinema pornoi generi di racconti inceatoi racconti eroticiraccoonti eroticiracconti veri gaystorie erotiche piediinculami papàracconti potnoracconti porno con immaginiracconti eros incestiracconti erotici violentiraccpnti eroticiracconti lesbo eroticiracconti erotici estateracconnti eroticiracconti annunci 69racconti porno i generiracconti di femminilizzazione forzataracconti di dominazioneracconti erotici con canestorie etotichevideo porno grstuitiracconti di sesso e tradimentii raccinti di miluracconti sesso con animalicpbrianzolaporno gay raccontiracconti di pissingracconti feticismoracconti incesiracconti e storie erotichestorie eccitantierotci raccontistirie porno