Poker tra amici/amiche la conclusione

Scritto da , il 2019-09-11, genere trio

POKER TRA AMICI E AMICHE la conclusione

“Allora, tanto per cominciare” Gianni al telefono chiede all’amico Giulio “Com’è andata ieri sera?”
“Uno spasso. Pensavano di fregarmi, invece..” risponde Giulio
“Le hai messe in mutande?”
“Io sono rimasto in mutande, loro no. Quella Sandy è una gran birbante”
“Birbante. Nessuno usa più quella parola”
“Mi è dispiaciuto per Clelia. Lei è stata gettata dentro a forza da Sandy e Jayda.L’ho fatta andare via”
“Non è da te”
“mi starò intenerendo”
“Dimmi.. Dimmi com’è andata allora?”
“ecco…”

Le avevo davanti a me, tutte e tre nude, con l’aria della sconfitta dipinta sul volto. “Clelia” lei ha alzato la testa, intimorita “Tu puoi andare”
“Cosa” ha detto lei
“Che cosa?” hanno esclamato Sandy e Jayda
Lei si è alzata, io le ho appoggiato le mani sulle spalle e le ho detto “So che ti hanno un po'’ forzata. Perciò, hai la possibilità di andare via”
“Oh, certo.. Certo..” recupera i suoi vestiti “Scusate, buona fortuna”
E rimangono Jayda e Sandy “Non è così che funziona” protesta Sandy
“Lo so. Il vostro piano doveva prevedere che io rimanessi senza vestiti e voi mi usavate e abusavate come volevate voi. Ora, il vincitore sono io e Clelia è libera di andare. Restate voi. Cosa fate?”
“Sei tu che decidi” ha fatto il broncio Sandy

“Te le sei scopate?” chiede Gianni
“No”
“No? Cazzo Giulio! Avevi due delle più troie di tutta la scuola e non te le scopi?”
“Fosse stata un’altra occasione, magari sì ma.. Hanno cercato di prendermi in giro”
“E allora cos’hai fatto?”
“Le ho fatte scopare tra di loro. Avessi visto che troie che erano. Non si sono risparmiate nulla”
“E poi nulla. Ho preso i miei vestiti e me ne sono venuto via”
“Ma come? Porca di quella troia Giulio. Hai lasciato due vacconi lì, a masturbarsi tra loro e tu, sei andato via?”
“Sì”
“macazzotidiceilcervello?” tutto d’un fiato
“Vai tranquillo, che la serata non va sprecata. Passo e chiudo”

E’ arrivato davanti alla porte della camera che sta cercando. Bussa e attende. La porta si apre e lei è lì, in vestaglia rosa di pizza che sembra lo stia aspettando. Lei si discosta e lo fa entrare “Com’è andata?” chiede lei
“Le ho fatte scopare tra loro. Due perfette troie lesbiche”
“Sei soddisfatto ora?”
“Sì” le cinge le spalle e si avvicina a lei per baciarla “Oggi voglio concludere bene” le sfila la vestaglia, sotto un corpo un po'’ pieno, con qualche forma di cellulite, fianchi larghi, culo tondo come un’anguria, ma perfettamente morbido. E poi le tette, due meloni succosi su cui erano poggiate due capezzoli rosa grandi come bottoni.
Le strizza le tette, si abbassa in ginocchio, affonda la faccia nella vagina, la lecca con decisione. Lei geme, si sente umida. Lui si alza e si spoglia velocemente. L’eccitazione è già alta e glielo fa sentire “Lo vuoi?”
“Ora” e lui entra, quasi di prepotenza, colpi poderosi che affondano come nel burro. Si aggrappa alle maniglie dell’amore, la scopa come un animale ingrifato. Lei urla, affonda le unghie nella schiena di lui. Lui sembra volere entrare con tutto il corpo. Continua a colpire, le gambe sollevate sopra le sue spalle, il cazzo che entra ed esce, le tette che sobbalzano impazzite ad ogni movimento.
Orgasmo. Crollo a terra, esausti, soddisfatti “Alla faccia di quelle oche” commenta Clelia ansimando
“Sì, alla faccia loro” sorride, mentre lei gli afferra il membro umido di sperma “non dovevano sfidare un baro” e scoppiano a ridere

=FINE=

Questo racconto di è stato letto 2 1 9 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti transessualiracconti porno segheraccinti pornoracconti donne sposateracconti erotici zoofiliamogli troie raccontiracconti dincestoracconti erotivracconti in cestoracconti porno gratisracco ti eroticiracconti porno recentila porcellonamio marito bisexracconti hard gratisbondage raccontiracconti trasgressioniho scopato mia suoceraracconto pornograficojncestiracconti erotici zoofiliracconti incesto mamma figlioraccontiannunci69racconti eeroticistorie ertrio raccontitrans sborronicane incula la padronafarsi penetrare dal canemi fotto mia suoceraracconti feticismo piediracconti sodomiazia footjobracconti sesso al cinemaracconti osèraccontierotici 69racconti porno gaystorie sessraccontieroticiracconti erotici scuola mediaerotici raerotici racconti 69incesto con la nonnaracconti donne con transstorie eroticheerotico raccontiracc69erotici racconriracconti erotici sui piediracconti fi milumiluraccracconti gay sverginatoracconti poenofidanzate esibizionisteracconti di tradimenti in vacanzaracconti camionistiracconti hentaimia suocera che troiaracconto pornograficoraccnti gaysesso raccontoho inculato mia nonnaracconti zoccolestorie porno filmracconti erotici piccantiracontieroticieroticoracconti69 it raccontiraconti eroticeracconti eros gratisstorie hard gratisvideo racconti porno gratisracconti nonno gayracconti erotici.luisa trans