Cornuto si, ma da un vero toro

Scritto da , il 2019-08-29, genere tradimenti

Capitolo quarto
Alessandra era impaziente, appena in casa lo portò subito in camera.
Rodolfo rivolto verso di me, '' tu siediti la e non ti muovere...'', indicandomi la sedia all'angolo della stanza, ''e tu spogliati...'', ordinò a lei. Mia moglie si esibì in un eccitante spogliarello davanti a noi, ma dedicato tutto a lui. Una volta nuda Rodolfo le si avvicina, '' inginocchiati e tirami via i pantaloni. Mia moglie obbedisce, le abbassa i pantaloni, un superbo cazzo già duro svetta per aria, senza farselo dire lo imbocca, con la coda dell'occhio mi guarda come per dirmi, '' hai visto quant'è grosso? '' La situazione mi piaceva, cominciai a masturbarmi. Lei succhiava avidamente, lui la fece girare verso di me, in modo che potessi vedere meglio, ''tua moglie è fantastica, succhia come una dea, piace anche a te vero?'' -- ''Si...'', risposi con la testa.
Dopo dieci minuti di quel trattamento lui la stacca. ''Basta così, ora facciamo altro.'' -- '' Mettilo dentro...'', implorava lei. '' Ora te lo faccio sentire, chiama prima tuo marito qua vicino.'' mi avvicino a loro, '' guardami il cazzo...'', dice lui, ''poi guardati il tuo...'', un confronto umiliante, '' che ne dici, non credi sia il caso che tu continui a stare seduto a guardare?'' Concluse indicandomi nuovamente la sedia all'angolo della camera.
Si distese sul letto è invitò lei a impalarsi sopra dicendo. ''Non sei abituata a un simile cazzo, infilalo piano, prendici prima le misure, poi te lo faccio sentire per bene dappertutto. '' Mi guardava per umiliarmi e mi piaceva quell'umiliazione. Lei si divertiva ad andare su è già da quell'asta, io continuavo a masturbarmi freneticamente. '' Era questo che volevi...'', disse lui rivolto nuovamente a me, '' far scopare tua moglie da un vero cazzo e tu a fare il cornuto guardando e segandoti? Rispondi! '' -- '' SI! SII! ''Risposi io, nello stesso istante mi sborravo nuovamente in mano. Poi lui la gira sottosopra con il culo per aria, il cazzo poggiato sulle sue natiche, '' ora dimmi che lo voi nel culo. Dimmelo se no non te lo metto. '' -- ''mettilo...'', implorò lei, '' mettilo nel culo...'' -- '' Bene...'' rispose, '' di a tuo marito che lo voi nel culo, dille quant'è cornuto.'' Lei mi guarda e risponde. '' Guarda caro, me lo faccio mettere nel culo, volevi essere un cornuto da un grosso cazzo, ora lo sei.'' La incula per lungo tempo con due dita introdotte nella figa che scorre come una fontana.
E' quasi mattina quando esausti smettono di scopare. Rodolfo si riveste per andare via, era quasi sulla porta. Il rumore della serratura sveglia lei, le corre dietro e le salta al collo, le dice qualcosa all'orecchio, lui le infila nuovamente due dita nella figa provocandole un altro orgasmo e va via.
'' Cosa le hai detto? '', chiedo, lei. '' se ci vediamo ancora.'' rispose, e lui? domandai io, '' che ci possiamo vedere tutte le volte che voglio. '' Sul comodino aveva lasciato un biglietto con suo telefono.
Aveva ragione Rodolfo quando mi disse che non sarebbe servito che io partecipassi, non sarei stato in grado di competere a quel ritmo. Sarei stato costretto a fare comunque da spettatore e testimone cornuto.
Cornuto si, ma da un vero toro.
Fine Sergio.

Questo racconto di è stato letto 6 0 1 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


raccontihardracconti erotici dominazione femminilestorie sesso gratisscopata dal cane raccontieroriciraccontistorie porno piedii generi racconti eroticiracconti porno illustratinonna e nipote incestozoofilia raccontistorie eroticracconti erotici trasgressiviracconti erotici maestrai racconti di milu incestostorie feticismoracconti di casalingheracconti eroti ciracconti erotici di una moglieracconti erotici con immaginiconfessione eroticaincesto racconti eroticicontatti eroticiraconti hotracconto prima volta gayertici raccontiracconti erotici nuoreracconti infermieraracconti sesso cognatanonna sega nonnola vacca di mia mogliemia moglie mi sodomizzaracconti mistressracconti erotici caniracconti erotici i generiracconti eroticciraconto pornoconti eroticiracconti hard con animaliracconti erotici freeracconti di sesso 69racconti incesti violentiracconti eroticastorie cucklodracconti con transracconti hard amatorialiincesti materniracconti erotici moglie troiai piedi di mia cuginaracconti giantessquella troia di mia cuginatrans racconti eroticiguzzon69racconto erotraccontieroticoeroticraccontiertici raccontiracconti erotici nuoraracconti di ragazze sverginateracconti erotici superdotatomia nipote mi fa una segastorie cornutostorie di tetteracconti trioracconti roticieroriciraccontiracconti erotici animalistorie porno dominazioneracconti erotici ufficioracconti porchiracc inceststorie di sesso incestoraccontj eroticiavventure cuckoldracconti porno gay gratisstrip poker raccontiracconti altamente eroticiincesto con la nonnaracconti scopateracconti gay scuolaracconti mogli infedeliracconti incetuosiracconti hard lesboracconti lussuriosistorie pornoertici raccontiiomiluraccontiracconti porno anzianela zia racconti eroticiracconti wroticieriticiraccontiracconti feticismoracconti eroticracconti erotici matureracconti erotici animaliracconti mia moglieracconti slaveracconti gay realila zia erotica