Avventura fortunata

Scritto da , il 2019-08-14, genere orge

Una calda anzi caldissima giornata d’estate, verso le due di pomeriggio, non appena abbiamo finito di pranzare io (16) e mia sorella(18) ci dirigiamo a casa di amici, per divertirsi tra alcool e fumo. Giacomo(17) e Gloria(18) ci accolgono e a causa del atroce caldo, rimaniamo noi maschi in pantaloncini e le ragazze in pantaloncini e reggiseno. Dopo un paio di partite a carte e troppe birre la temperatura corporea aumenta. A compiere l’atto che cambierà la giornata è mia sorella che rimane in mutande e Gloria la segue, provocando un certo entusiasmo per me e Giacomo. Eccitati mentre vanno in cucina a prendere qualche altra birra noi le aspettiamo in salotto, completamente nudi. Al loro ritorno scoppia la bagarre. Riusciamo ad organizzarci perfettamente. Mentre io sono disteso a pancia in su, mia sorella fa su e giù con le sue caldi mani, sopra la mia faccia c’è la bagnatissima Gloria che se la fa leccare compiaciuta. Intanto lei fa godere il fratello con un ambito pompino. Giacomo attratto da mia sorella, che non ci pensa due volte ad aprire le gambe glielo infila come non ci fosse un domani. Poco a poco mentre ci limoniamo io e Gloria arriviamo in cucina. Ci appoggiamo al tavolo mentre gogo sempre di più afferrando il suo fondo schiena da urlo e la sua quarta di tette. Ci gettiamo sul tappeto, apre le gambe ed iniziò a spingere pian piano, per poi aumentare la forza e le urla di piacere di lei.

Questo racconto di è stato letto 2 7 6 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone