Visioni

Scritto da , il 2019-08-11, genere etero

Sono sveglio dalle 5,00 , mi giro verso mia moglie,la osservo: dorme sul fianco mostrando la schiena.
Dorme sopra le lenzuola perché fa caldo. Indossa solo la maglietta del pigiama e uno slip nero , che magnifico culo. Ho una voglia pazzesca di scoparla ma non oso svegliarla. La osservo e la mia fantasia parte per la tangente immaginando scene particolarmente pruriginose.
Io 59 anni, lei 53 sposati da più anni e continuo a desiderarla . Mi sono svegliato con il cazzo dritto che mi faceva male a causa di un sogno in cui le leccavo la figa e la scopavo con un ritmo veloce e profondo.
Continuo ad osservare le sue morbide forme , culo da fare impazzire nonostante un po' di cellulite. Quinta di seno ma ancora bello sodo.
Che fortunato sono ad avere una moglie così.

Questo racconto di è stato letto 2 0 6 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone