Un nipote eccitato

Scritto da , il 2019-08-10, genere incesti

Ciao a tutti, mi chiamo Maria, ho 31 anni e ad essere sincera sono una assidua frequentatrice di questo sito, in particolare di questo genere; siamo sinceri, l’incesto nonostante sia visto come un taboo è una cosa che eccita molte persone, e io sono una di quelle, trovo molto eccitante leggere di eventuali rapporti tra parenti. Ma nonostante mi piaccia leggere questo tipo di racconti non avevo mai pensato a un mio parente in quel modo e rimaneva per me una semplice fantasia.

Ma partiamo dal principio: quest’estate io e mio marito abbiamo deciso di prendere una casa vacanze in Calabria insieme a mia sorella, suo marito e mio nipote Stefano. Così venerdì scorso partimmo tutti e 5 insieme; le giornate, tra mare e divertimento, sembravano volare, l’unico problema era il caldo che, nonostante indossassi solo camicia da notte e perizoma, non mi faceva dormire. Questo problema però possiamo dire che si sia in qualche modo trasformato in fortuna, nella notte di mercoledì infatti mentre tentavo invano di addormentarmi sentii la porta della camera aprirsi e dallo specchio dell’armadio vidi Stefano entrare pian piano con la mano nei boxer bianchi. Fui colta di sorpresa, non sapevo cosa fare, così decisi di far finta di dormire e aspettare, nel frattempo Stefano aveva richiuso la porta e sentivo che stava lentamente avvicinandosi a me. Quando sentii che era giunto al mio bordo del letto decisi di aprire cautamente gli occhi per vedere effettivamente cosa stesse succedendo; Era lì a pochi centimetri da me con i boxer abbassati e il cazzo duro a masturbarsi mentre mi alzava lentamente la camicia da notte. A quel punto ero completamente confusa, nonostante io mi ritenga effettivamente una donna attraente non pensavo che mio nipote potesse provare un tale desiderio nei miei confronti. Devo dire però che data la mia fantasia sull’incesto mi sentivo abbastanza eccitata dalla cosa… e tra l’altro oltre ad essere lui un bel ragazzo, anche il suo cazzo non sembrava niente male a prima vista, così si fece avanti in me la voglia di afferrarlo e iniziare a succhiarlo, ma non feci nulla. Intanto lui mi aveva scoperto il culo e parte della schiena e iniziò a palparmi e accarezzarmi con entrambe le mani, mentre il suo cazzo duro gocciolava liquido sulla mia pelle. Se lo afferrò di nuovo e abbassandosi mi schiaffeggiò i glutei con la sua grossa cappella per poi riprendere di nuovo a segarsi, nel frattempo io ero riuscita a mettermi la mano nelle mutandine senza che lui se ne accorgesse e mi stavo massaggiando la figa. Passo un po’ di tempo, poi salì cautamente sul letto, mettendosi sopra di me a cavalcioni sulle mie gambe, dallo specchio potei vedere che aveva iniziato a masturbarsi con più foga, mentre con la mano sinistra mi stringeva il gluteo, poi ad un certo punto sentii i suoi colpi rallentare, aprii di nuovo gli occhi e dallo specchio vidi la sua cappella pulsare, fino a che non schizzò. Iniziai a sentire i primi fiotti colpirmi culo e schiena ed emisi un gemito, ma lui non accennò a fermarsi e continuò a sborrare spremendo fino all’ultima goccia e ricoprendomi di sperma. Aspettai finché non uscì dalla stanza, poi iniziai a masturbarmi seriamente fino all’orgasmo, coperta del suo seme. Avevo bisogno di un cazzo vero per come ero eccitata, purtroppo però non potevo di certo svegliare mio marito nelle condizioni in cui ero, così mi accontentai delle mie dita, mentre assaporavo la sborra di mio nipote che mi colava dai fianchi.
La mattina al risveglio non facemmo alcun accenno alla cosa, anche se lui aveva un atteggiamento un po’ più imbarazzato con me. Giovedì notte poi la cosa si ripeté, aveva però portato con sé il telefono per fare delle foto e probabilmente un video.
Sto prendendo in considerazione l’idea di dirglielo e di togliere a entrambi lo sfizio di un incesto, il problema è che probabilmente non mi fermerei a una volta sola. Non fraintendetemi, mi trovo molto bene con mio marito e non lo tradirei mai, però questa cosa mi eccita veramente troppo.

Questo racconto di è stato letto 1 3 7 5 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone