La vampa d'agosto

Scritto da , il 2019-08-10, genere dominazione

Il titolo è un omaggio al grande Camilleri.

- sono indeciso, vorrei, ma ...
- pensaci, ma devi dirmelo tu.
E ci penso, e descrivo i miei dubbi, le mie paure
- ti capisco, puoi stare tranquillo, ma devi dire si o no.
- sono davvero combattuto ... esito
- rispondi alla domanda!
- sì, Padrona, voglio essere il tuo schiavo.

E iniziano due giorni di emozioni mai provate, sensazioni immaginate che ora ti trovi a vivere sul serio.
Sul serio?
No! Per gioco, in fin dei conti è un gioco.
Sì, è un gioco, ma lo giochi sul serio. Coinvolto e immedesimato con un'intensità
e una forza che mai immaginavi di avere dentro di te.
Poi.
Poi apri gli occhi ... e ti svegli.

Questo racconto di è stato letto 1 1 9 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone