Mia madre mi minaccia

Scritto da , il 2019-08-03, genere incesti

Siamo rimasti io e mia madre , io ho 22 anni e lavoro perché mio padre è scappato in brasile con una ragazza , Mia Madre 45 anni bella donna , si mantiene benissimo ,si cura tanto , spera che mio padre torni , Credo che non abbia un amico ,tutto è successo quando mi hanno promosso sul lavoro e loportata festeggiare fuori al ristorante , devodire che faceva la sua porca figura , il seno ancora alto e sodo , e sa valorizzarlo le gambe ancora belle tornite , mangiamo e si beve poi il proprietario ci offre ancora da bere e mia madre la vedo ride parla sbiascica e allora torniamo a casa la devo reggere perché sbarella alcool ha fatto effetto ma è contenta , si cambia e poimi chiama in salotto e mi dice porta due bicchieri e cosi il limoncello fatto da lei , ci siediamo sono in slip e lei in mutande e reggiseno ,ci guardiamo e scoppiamo a ridere poi inizia a rimurginare contro mio padre , e vino veritas, dice che fino ad adesso non lo aveva mai tradito anche se alcuni uomini le facevano la corte dicendo nomi e cognomi , e bravi i porci mariti delle sue amiche e anche il garzone e poi ridendo mi dice lo sai che tuo padre aveva un cazzo che ti faceva cantare per quanto era bello e grosso ,e ci sapeva fare il porco , appena sposati stavamo sempre a fare un arte , poi si alza e si toglie il reggiseno , mi chiede secondo te questo seno fa schifo e mi prende la mano e la porta sul seno tocca sentilo ancora sodo non come ste ragazzine di oggi che fanno la plastica e la mia mano che lo accarezzava e lei che mi dicevaq i capezzoli strizzali e senti come diventano duri dai amore della Mamma dammi questa soddisfazione e io strizzavo poi si alza di colpo e mi dice girandosi di culo davanti alla mia faccia , tocca senti come duro le chiappe sode tocca , e io allungavo la mano ero brillo anche io assecondavo e mi stavo eccitando infilato le mani nello slip e l accarezzavo sotto le cosce e lei ansimava e tremava , mi diceva vero amore di Mamma come è dimmelo ? Bello mi avvicino e le do un morso , porcooo come tuo padre cosi mi faceva il porco , si gira e alza una gamba sul divano e cala la mutanda e mi spinge la testa sulla fica e mi dice adesso ho mi fai godere tu o io vado domani con il primo maschio che mi piace e mi faccio sbattere e lo faccio tutti i giorni e io allora la prendo mi alzo la spingo in camera e la butto sul letto mi spoglio e come vede il cazzo fa un urlo Uguale a tuo padre ,e mi allungo la bacio la tocco da per tutto lei mi accarezza si amore fammi tutto ho voglia fammi urlare e voglio recuperare dai e mi succhia elecca il cazzo lemani mie nella fica era bella bagnata la sgrilletto e li si cntorce il clitoride lo mordo e la sento che si agita poi con la mano a paletta la muovoforte e la faccio venire mi stringe la mano tra le sue cosce e trema tutta e mi apre le gambe e io la scopo , mi abbraccia mi bacia mi dice siiiiiiiiii sei mio lo voglio sempre tu quando hai voglia vieni e prendimi dove sono e qualsiasi cosa faccio , sono tua , poi sale e li gode per la seconda volta e io le vengo dentro rimaniamo cosi abbracciati a dormire , la mattina sento una cosa calda sul cazzo mi sveglio e lei lo stava leccando e succhiando e lo ha fatto indurire poi si è girata e mi ha detto prendimi fammelo sentire in pancia e lo scopata sbattendola forte e lei da sotto che si godeva e bella quando gode adesso lofacciamo tutte le sere anche due volte se no mi minaccia che va a trovarsi i cazzi

Questo racconto di è stato letto 2 0 4 0 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti sadomasircconti eroticii segreti della ziaracconti di miliracconti erorticistorie porracconti sesso animaliracconti zoofiliracconti erotici infanziai generi dei racconti gayi racconti di miusuocera troionala vicina maturaracconti erotivciracconti di sesso con animaliracconti-eroticierotici racconti gratisstorie pirnomasturbazinenon c'è cosa più divina che scoparsi la cuginaconfessioni eroticheraccontierotici.itracconti sorellaincesto con la ziaracconti lesbiracconti erotici per adultistore pornoracconti porno gratisincrstiracvonti pornoincesti nonne e nipotiracconti gay bisexracconti porno troiemassaggi raccontisrorie pornostorie eroticeho inculato mia mammaracconti per adulti gratisraccoti eroticistorie di sesso italianeracconti erotici porcaracconti trasgressivivolluttuosoracconti zozziracconti erotici legatastorie di e per adultiporno italiano raccontiracconti sesso con animaliscopata casarecciaraccontidisessoracconti porno con animalibondage storieracconti erotici69racc er 69racconti erotici gay gratislettere incestoconti eroticierotici 69racconti erotici milueroticiracconyiracconi pornoracconti sottomessaraccontieroticerotiche storieracconti transgenderracconti feetracconti erpticistorierotichescopata caserecciaracconti lesbo matureracconti porno dominazioneracconti sesso con animaliracconti eoritciracconti erpticiracconto erotico professoressastorie porno di tradimentistorie eroticnonno hardracconti erpticiracconti erotici con la nonnaannunci racconti 69racconti eroticiracconti masturbazione femminilestorie porniraccoti eroticiracconti erotic