Nelle mutande di mamma 3

Scritto da , il 2019-07-08, genere bisex

Essere sposata con un contadino non è facile.
Un susseguirsi di giorni sempre uguali fatti di sacrifici con alzatacce all'alba e di tante capriole per cercare di sbarcare il lunario: Più che essere una vita grama è una punizione..una punizione, giusto,che ho scelto io per redimermi del passato.
Poi c'è stato il miracolo..è arrivato Mario e tutto sembrava avere un senso fino a che..
Fino a che è cresciuto..con lui i suoi pregi e difetti che non avevo mai ancora notato fino a che non si è spogliato: le sue labbra invitanti ed il suo seno cresciuto mi hanno riportato nel passato cioè quando ero ragazzina e decisi di essere una novizia (prima)e prendere i veli (poi) allontanandomi dalla mia città per raggiungere un convento qualunque. Furono anni trascorsi in pace ma il male è sempre in agguato. Un giorno entrò in convento una ragazza bella come il sole e scatenò in me la voglia di possederla in ogni senso.
Le sue venute in convento ed i nostri incontri divennero più frequenti..ci misi un pó ma la mia parlantina la circuì. Ci fu un permesso dalla Madre Superiora per poter trascorrere alcuni giorni assieme alla famiglia di Teresa.
Mi trovai così bene con loro che mi resi sempre presente nei fabbisogni ma non disdegnando nel compiere il piano che avevo a cuore..rimanere da sola con lei e non dovetti aspettare poi tanto.
Accadde un giorno che erano usciti tutti tranne lei..era in bagno e vidi dal buco della serratura che. stava sotto la doccia.
Aprii la porta e andai verso di lei..nuda.
"Maria Concetta che succede? Perché sei nuda? Cosa vuoi.. ?"
Teresa non riuscì più a dire nulla perché la mia lingua era nella sua bocca.
La spinsi verso il muro..la baciai con fervore..la mia mano tra le sue gambe..le dita che spingono, entrano,la posdiedono..si prendono la verginità senza pietà .
"Teresa,tu appartieni a me e farai a me quello che farò a te.. dovrai chiedere tu a me di prendermi la verginità del culetto" e ricominciai a baciarla aumentando il ritmo delle dita in lei.
Urlasti..si che urlasti dal dolore. Poi arrivarono i tuoi e con loro le ingiurie,le percosse .. L'allontanamento dal convento: la Madre Superiore era tua zia.
Ora sono qui con te,figlio mio.
Prendo tra le mani il tuo cazzo..ti bacio in bocca con la lingua e poi lecco i tuoi capezzoli resi duri dal piacere.
Per te,amore mio,non faccio nemmeno più sesso con tuo padre..esisti solo tu.
"Che bel cazzo hai,Mario" lo ingoio fino alle palle mentre ti massaggio le tette

Questo racconto di è stato letto 4 9 3 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti porno+racconti erotici miglioriracconti:eroticierotici rccontiracconti scambio di coppiaracconto erotico ginecologoracconti eroyiciracconto milucameriera eroticaracconti erotici con animalierotici racconristorie potnoi generi dei raccontiracconti di donne che scopanoracconti fem domracconti erotici filmracconti porno estremiracconti gay amicola prima volta racconti eroticiracconto bondagestorie eroticheracconti bisex gayracconti miustorie di travstorie per masturbarsistorie erotiche amatorialiho inculato mia suoceraracconta eroticiracconti erotici di vita realeracconti vecchie troiestori pornorotici raccontisottomissione raccontiracconti hard lesboracconti di sesso con animaliracconti gay nonnomoglie al cinema pornostorie gigantesseracconti erotici verieriticiraccontistorie di scambi di coppiaracvonti eroticiracconti porno mia suoceraschiava umiliataracconti porno con immaginiracconti erotici italiani gratisracconti porno preteinculate raccontiracconti erotici per adultierotociraccontistorie di sesso al cinemaracconti 69.itrotici raccontiracconti erotici prima volta nel culomamma spiata in bagnostorie sesso incestoprima volta gay raccontiinculo mia suoceraracconti reali di incestiporno gay tra cuginitroie scopate da animaliracconti erotici gauracconto di sessoracconti erotoci gayla nipote prediletta pornoraccinti pornoracconti rroticierotic raccontimadre padronaracconti.incestoracconti di sesso con la nonnaracconti erotici.comracconti erotci 69racconti porno prima voltaracconti gay amiciracconti erotici in pubblicomia cognata raccontimature zoofiliaesperienze scambio di coppiaracconti erotici prima voltarscconti eroticiracconti travestastorie porno al cinemaraccoti eroticiracconti erotici con transstorie sesso vereorgia raccontoracconti video eroticistorie e racconti eroticistorie 69racconti suocera generoracconti sodomizzata