Usata al cinema

Scritto da , il 2019-06-06, genere gay

Avevo conosciuto un master via chat il quale mi propose di farmi usare in un cinema solitamente frequentato da vecchi. Mi ordino di andare in tuta e indossare un jackstrop e delle auto reggenti. Arrivati al cinema mi portó in bagno e per iniziare mi fece bere il suo piscio e mi ordinó di spogliarmi e rimanere solo con il jackstrop e le calze e mi infilò un collare da cane. Mi fece mettere a 4 zampe e mi fece aprire il culo che riempì di lubrificante e mi mise un plug bucato così da tenermi il culo aperto. Entrai in sala a 4 zampe e a camminare tra la gente che inizialmente mi guardava stupefatta ma poi iniziò ad apprezzare e a toccarmi il culo. Alcuni si avvicinarono e iniziarono a farsi succhiare il cazzo mentre mentre un altro appoggio il suo cazzo nel plug bucato e iniziò a pisciare sentivo il piscio colare sulle gambe e il mio cazzo indursi. Altri vedendo quella scena presero esempio e almeno in 4 usarono il mio culo come urinatoio. Nel mentre la mia bocca veniva riempita di sborra calda di vecchi che super eccitati subito mi facevano sentire il loro gusto. Per finire il mio padrone mi portò in bagno lasciando la porta aperta, si avvicinarono gli avventori di prima, mi fece sdraiare ero pieno di sborra e piscio, mi fece aprire la bocca si posizionò con il suo culo sopra e mi diede da mangiare la sua deliziosa merda calda che gustai voracemente per far capire che lui era il mio solo padrone

Questo racconto di è stato letto 3 6 3 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone