Il provino 1

Scritto da , il 2019-06-03, genere orge

Mi chiamo Giulia e appena finite le superiori ho scoperto il sesso e devo ammettere che mi piace da impazzire,uomini,donne tutto và bene basta godere,vi chiederete come mai!!!presto detto
Mi sono sposata giovane dopo due anni di fidanzamento con un uomo più vecchio di me di circa 10 anni,perché??per amore ma non del sesso ma per amore dei soldi,Franco è ricco sfondato e negli anni di fidanzamento ci siamo scambiati ditalini e seghe e poco altro,dalle mie amiche sapevo del pompino e delle chiavate ma a dire il vero al matrimonio sono andata quasi vergine,quasi perché a furia di ditalini e cazzetti finti a letto l’imene si era aperto.
La prima notte di nozze ovviamente mi ha sfondato definitivamente la figa e ha iniziato a solleticarmi il culo per poi in pochi giorni insegnarmi il pompino con ingoio e il cazzo affondato nelle budella,da quei momenti ho iniziato a sentire voglia perenne di cazzo,Franco mi soddisfaceva ma poco dopo ha iniziato a rallentare le effusioni,praticamente mi sbatteva una volta alla settimana e io bruciavo dalla voglia.
L’occasione arrivò una mattina quando suona il postino per una raccomandata,è presto e io sono nuda con una vestaglia ma lo faccio entrare,sulla porta ritiro e debbo firmare,firmando la vestaglia si apre e davanti a lui le tette sono pienamente in vista,lo guardo con occhi lascivi e l’uomo entra e chiude la porta e mi infila la lingua in bocca.
Io da brava moglie avrei dovuto cacciarlo via ma la fame era tanta e così per la prima volta metto le corna a Franco,non mi pento assolutamente così mi riempio la figa di sborra e lecco finalmente un signor cazzo.
E’ probabile che il postino abbia passato parola e così mi ritrovo tutte le mattine con idraulici,lettori di contatori,fruttivendoli postini insomma tutti pronti a riempirmi e io felice di ricevere tutti e in tutti i buchi.
La cosa và avanti per mesi ma un giorno sfortunatissimo Franco rientra a casa perché ha dimenticato dei documenti,cazzo mi trova nuda non con un uomo ma con due che mi stanno sderenando il culo e la bocca mentre una,credo la compagna di uno,mi sditalina la figa.
Tutti bloccati,Franco non dice una parola e esce,sono disperata cosa mi farà??? La sera ritorna non dice una parola e và in camera da letto,lo sento trafficare e poco dopo esce con una valigia
“Bene cara la mia troia adesso pigli la valigia e sparisci dalla mia vista,ho già iniziato le pratiche per divorziare con i testimoni delle tue porcate,non riceverai niente e adesso togliti dai coglioni puttana!!!!!!!!”
Purtroppo ho fatto un bel casino e allora mogia mogia esco di casa e telefono a Giovanna chiedendo ospitalità.
“Entra Giulia ma cosa è successo?? Dai dimmi tutto”
“Cara Quel cazzone di Franco mi ha fatto una sorpresa e è rientrato in casa mentre mi sbattevo due e una non ha detto una parola ma questa sera mi ha dato il benservito e sono senza casa e senza soldi sono in un bel casino vero??”
“Smettila puoi stare a casa mia quanto vuoi e per i soldi non c’è problema fatti passare l’incazzatura e dopo vedremo il da farsi dai su di morale e a proposito ma scusa con due uomini e una donna e cosa ti faceva??racconta che sono curiosa”
Inizio a raccontarle i miei problemi di assetata di sesso e della astinenza di Franco e così le racconto i primi incontri e poi l’escalation degli uomini e delle donne che mi hanno posseduto,mentre parlo mi si mette vicino e inizia a accarezzarmi e scende con la mano sulle tette e poco dopo mi bacia in bocca,io apro le labbra e subito le lingue si intrecciano e la mano che prima era sul vestito adesso è dentro il reggiseno e mi stà strizzando il capezzolo.
“Dai Giovanna cosa fai?????non esagerare!!!!!!”
“Giulia se vuoi rimanere in casa mia devi abituarti a me,mi piacciono le donne e tu mi ecciti da matti e allora adesso ti levi tutto e ho una voglia pazza di leccarti anche il culo,certo cara anch’io mi levo tutto e dato che le donne piacciono anche a te fammi godere!!!!!!!!”
Devo assecondarla e allora da quel momento sono la sua donna per godere,Giovanna è molto più porca di me,io credevo che bastasse figa culo e bocca per godere ma lei mi fa scoprire cosa che non pensavo.
Pochi giorni dal mio arrivo sono in bagno seduta e entra lei
“Cara mi scappa!!!! Noooo non alzarti”
Si alza la gonna si sposta gli slip e inizia a pisciarmi sulle tette per poi dirigere il getto in faccia
“Cazzo Giovanna basta cosa è questa novità pisciarmi addosso ma se proprio porca vero?!!!!”
“Certo amore si gode anche a bere la piscia sia dall’uomo che dalla donna oggi hai imparato e da ora in poi mi farai bere e berrai quando abbiamo voglia ciao amore vado a lavorare”
Sola a casa penso a quello che mi ha fatto,ma davvero è bello bersi la piscia? Sono confusa ma l’istinto mi dice di provare e così quando mi scappa vado in bagno e mi piscio in mano e subito me la lecco,sento quasi un colpo alla figa,uhhhhhh è buona mi eccito e così riempio un bicchiere e provo a ingoiarla,cazzzzooooo cosa ho perso mentre la bevo mi sgrilletto fino a venirmi in mano.
Ogni sera con Giovanna scopro altre possibilità nell’arte di godere per esempio una sera arriva con un cazzo finto ma addirittura doppio così godo penetrata da due cazzi insieme,ancora una sera dopo avermi leccato tutta inizia a chiavarmi ma non con le dita o con i cazzi finti ma lentamente inizia con un dito poi due,tre e per finire riesce a cacciare dentro tutta la mano,io ho un orgasmo pazzesco e così anche le mani intere servono per godere.
Una sera ritorna con un sorriso
“Giulia ho trovato un lavoro che và a pennello per le tue voglie,un mio amico mi ha detto che cercano una donna per fare film porno al massimo livello,cercano una pronta a tutto e tu cara sei proprio la troia adatta pensa cazzi a valanga due,tre o anche di più e tu riceverai tutti questi cosa dici se accetti telefono e ti organizzo un incontro domani”
“ma dai non so cosa devo fare e poi davanti a tutti???e se poi mi riconoscono che figura faccio??? Sono indecisa comunque se insisti vado a fare un provino”
“Ma certo è un provino cosa pensi che ti vedono e sei assunta?vogliono vedere come te la cavi e sei pronta a ingoiarti cazzi di tutte le dimensioni dai da quando sei con me non ti sei sfogata,è l’occasione buona per fare indigestione di cazzi”
Mi convince e così telefona e fissa l’appuntamento per il giorno dopo.
Mi vesto un po’ da troia e arrivo allo studio,è in un capannone mi riceve una donna e mi accompagna in un locale dove ci sono uomini e donne.
“Bene signorina è venuta per il provino?bene adesso si spogli! Certo cara tutto!!!come possiamo valutarti se non ti vediamo nuda”
“Ma scusi davanti a tutti??”
“senti bella se verrai assunta e quando gireremo il film mentre ti scopano o ti inculano ci siamo,io la segretaria,due o tre cameramen la truccatrice e il produttore come vedi non sarai mai sola allora o ti spogli o vai fuori dalle palle subito chiaro!!!!!”
Mi levo tutto e rimango nuda davanti a loro
“Vai a controllare e se è a posto inizieremo subito il provino e ricordati clistere completo”
Una donna mi viene vicino e inizia a palparmi le tette,mi strizza i capezzoli,scende e mi infila le dita nella figa e assicura che è tutto a posto,mi piglia per mano e mi porta in bagno,mi fa mettere nella vasca e mi chiede di mettermi a carponi e subito mi infila una cannetta nel culo e sento che mi fa entrare dell’acqua
“Ma cosa faiiiii mi riempi uhhhh che male bastaaaa”
“Zitta ti devo pulire per bene il culo non vorrai sporcare i cazzi vero?? Dai adesso scaricati,ti piace?sento che hai la figa bagnata,brava adesso un’altra siringata fino a quando dal culo esce acqua pulita”
Prosegue a mettermi acqua nel culo e io scarico,probabilmente a vedermi così si eccita anche lei e così mentre mi riempie le budella inizia a massaggiarmi la figa fino a farmi venire.
“Ahhhh hai il culo lavato e pronto e vedo che hai anche la figa lubrificata,ti è piaciuto??brava vedrai che dopo sarà ancora meglio”
Mi asciugo culo e figa e così pronta rientriamo nella sala,oltre alle persone che ho visto ci sono tre uomini nudi cazzi pendenti che parlano con il regista e hanno messo un letto in mezzo alla stanza.
“Bene cara adesso sei pulita e pronta vedi ci sono tre che non aspettano altro di sfondarti,come provino non c’è una trama ma sei tu che devi farci vedere come sei brava a eccitare questi tre e farti riempire come e dove vuoi siedi sul letto e comincia quando vuoi come vedi i tre aspettano le tue meraviglie datti da fare e dopo sarai assunta”
Mi siedo sul letto gambe aperte ho i tre cazzi davanti a me,ne piglio uno e lo scappello,uhhhh a vedere quella cappella rossa inizio a scaldarmi e così senza pensare quante presone ci sono a vedermi ingoio fino alle palle il cazzo,mi scatta la voglia di cazzo assopita dalla mancanza e così quasi senza pensarci inizio a sditalarmi e con l’altra mano inizio a segare un altro,l’ultimo mi impasta le tette, i tre sono pronti così stacco quello che spampinavo
“Dai fammi vedere quanto sei porco chiavami siiii chiavami cacciami dentro i coglioni siiii aspetta voglio infilarmi nel tuo cazzo”
Sono eccitata al massimo e così mi impalo su uno che mi divarica il culo e l’altro mi tiene le gambe spalancate e me lo sbatte nella figa,l’ultimo si spara una sega davanti alla mia faccia.
“cazzo sei splendida poche donne sono partite al primo provino uhhh mi hai fatto diventare il cazzo duro vieni tu e fammi un pompino io non posso muovermi devo registrare siiiii sei splendida riempiti tutti i buchi ragazzi scaricatevi voglio filmare tutto bene siiii dai lavale la faccia sfilatevi i cazzi voglio vedere la sborra uscire dalla figa e dal culo benissimo brava sei splendida e ovviamente sei assunta”

Questo racconto di è stato letto 7 2 0 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti erorticiracconti di ragazzi gayracconti erotici lesbicastorie erotivheracconri eroticiracconti erotici con sorellaracconti analeracconti erotici tradimentoracconti con suoceraracconti erotici con nonnaveri racconti pornoerotic raccontiracconti di donne troiei generi dei racconti eroticiracconti porno i generiracconti puttanaracconti erotic iporno raccacconti eroticiracconti erotici e pornostorie eroricheracconti hotracconti erotici di coppieracconti porno milfstorie porno a fumettiforum feticismoraccoti pornomamma spiata in bagnostorie erotiche piedierotica raccontilibri erotici lesboracconti erotici vissutiracconti porno con immaginiinculate tra vecchigang bang raccontiracconti erotici di donne anzianeeroriciraccontiracconti erotico gayraccontiiomiluracconti porno con animaliraccontj eroticistorie erotracconti incesyoeroticraccontiracconti porno zoofiliaracconti erotici gay giovanisottomesso da mia mogliemia moglie mi sodomizzaracconti gay bearsscambi di coppia raccontiincesti familiarieroticiracconyiracconti particolaritacconti eroticiraccontierstorie di sesso incestopiedi eroticiracconti giantessracconti troiescoparsi la vicina di casastorie porno italianemeccanici gaylettere hard da leggere gratisracconti cucholdracconti incesti lesboracconti di sesso amatorialeracconti erotixierticiraccontiracconti erotici gay e bisexracconti sesso estremoracconti milu.com