Ingravidare suocera e figlia

Scritto da , il 2019-05-05, genere incesti

Dopo un mese sposato mia moglie Daniela rimane incinta,tutto regolare fino al quarto mese quando inizia ad accusare minacce d'abborto.
A questo punto entra in scena mia suocera una donna di 45 anni ancora in forma,preoccupandosi per la figlia e visto che non lavora e col marito in giro per l'Italia per lavoro decide di venire a vivere da noi.
Il sabato non lavorando vado a prenderla salgo a casa ed ancora non e pronta comincio a scendere la valigia ed i borsoni ed aspetto giu,dopo qualche minuto arriva siede in macchina e partiamo.
Subito noto che ha un bel paio di gambe tutte da guardare vedo che lei lo nota e fa si che la gonna si alzi di piu,comunque sia arriviamo.
mia moglie a letto come consigliato dal dottore e subito accudita dalla madre.dopo 10 giorni un giovedi viene a piovere con forti lampi e tuonisono a letto con mia moglie quando si apre la porta ed entra mia suocera e subito mia moglie dice alla madre se ha paura e lei con un cenno di testa dice si rivlge a me dicendomi se può dormire nel lettone ed io acconsento e lei si mette tra me e sua figlia e si accuccia damdomi il culo. Io per un po guardo la tv poi spengo mentre fuori i tuoni non finiscono mai,una mezzoretta piu tardi mi sveglio trovandomi abbracciato a mia suocera e col cazzo duro (e da tanto che non scopo)mi allontano col cuore che batte forte ma lei si avvicina di nuovo ed è a quel punto che anchio le faccio sentire il mio cazzo continuo a strofinarlo sulle natiche mentre lei muove il culo fino a che non sposta le mutandee capisco che lo vuole dendro in un battibaleno con molta delicatezza gli ficco il mio cazzo.Per me èuna senzazione nuova sto scopando mia suocera sento il cazzo che mi scoppia finche non le vengo dentro in assoluto silenzio per via di mia moglie che dormiva. Stavo per uscire ma mia suocera mi ferma vuole che lo lasci dentro cosa che faccio volentieri. La mattina mi sveglio per andare a lavorare lei non ce mia mogli rimane aletto mentre io mi alzo e vado in bagno, finito vado in cucina e la trovo che a preparato la colazione appena mi vede si avvicina mi da un bacio e dice dormito bene si le dico mentre la mia mano le tocca la figa e lei non sei ancora sazio rispondo di no abassa lo sguardo e nota che sono in tiro alza la vestaglia e si appoggia sulla cucina e dice dai entra e già aperta da stanotte senza indugiare ancora la prendo da dietro cavalcandola come un ossesso cosa che lei gradisce molto dopo un paio di volte che lei gode le vengo dentro anchio.Da quel momento ogni momento e buono per scopare.Dopo un paio di mesi arriva la notizia mia suocera è rimasta incinta, a quel punto il medico le consiglia di abbortire vista l'età ma lei non accetta,il figlio si pensa sia del suocero concepito in uno dei suoi rientri a casae quindi tutto a posto.Mia suocera per fortuna anche se gravida è instancabile mi fa scopare tutte le volte che voglio.L'altro giorno durante il rientro a casa dopo la visita dal cinecologo vuole essere scopata ne garage in macchina la prendo da dietro la sua figa e un pozzo di piacere vorrei fargli il culo ma non vuole dopo il parto si,adesso sono in attesa di diventare padre.

Questo racconto di è stato letto 2 6 0 8 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone