Professoressa 6

Scritto da , il 2019-04-28, genere prime esperienze

Dicendomi così si avvicina e mi infila la lingua in bocca e mi accarezza le tette mentre mi piglia una mano e la appoggia su di se e sento immediatamente un cazzo floscio ma di notevoli dimensioni.
Chiara che si mette di fianco mette subito le mani sotto la camicetta e la slaccia mettendo in mostra due tette nere da sballo,inizia a palparle e così anch’io stacco la mano dal cazzo e inizio a solleticarle i capezzoli che sento indurire sotto le mie carezze.
“Adesso la spoglio così vedrete cosa ha sotto”
“Smettila minicazzo adesso sono con loro e le voglio vedere nude e mi faccio denudare da loro,tu se vuoi calati i pantaloni e fatti una sega con il tuo cazzetto,venite amori sono tutta vostra levatemi tutto adesso vi faccio vedere cosa c’è sotto le mutandine”
Ci baciamo,ci lecchiamo e mentre ci strusciamo i vestiti spariscono e per ultimo ho l’onore di calare le mutandine mentre Chiara è lingua in bocca e mani sulle tette,mamma mia esce un cazzo di almeno 20 centimetri nero e liscio da fare impazzire,lo piglio subito in mano e inizio a menarlo;Chiara si stacca dall’abbraccio e spalanca gli occhi a vedere cosa ho in mano,lo scappello e lei subito inizia a leccarlo e accarezza le palle.
“Siete meravigliose me lo fate venire duro ,siii mettimi anche due dita nel culo”
Mentre eccitiamo il trans Franco si stà menando il cazzo e ci dice che vuole essere impalato dal quel cazzo meraviglioso
“Smettila stronzo a te al massimo ti faremo bere quello che uscirà dalle nostre fighe mentre saremo piene da questo stupendo tarello vieni caro dai leccami la figa”
Lo facciamo sdraiare io gli metto la figa in faccia mentre Chiara ingoia il cazzo fino alle tonsille,Franco si avvicina cazzo in mano e si china a leccare le tette del trans che gradisce il trattamento e inizia anche a leccarmi il culo
“Siiiii leccami tutta lubrificami il culo voglio il tuo cazzo davanti e dietro voglio sentirlo da tutte le parti,Franco non fare il cretino non leccargli le tette leccale il culo e i coglioni falla scaldare e se farai il bravo ti farò ciucciare la cappella”
Franco ubbidiente si dedica al culo e sono io che strizzo quelle tette nere che alla sola vista mi fanno sbrodolare.
Dopo questi primi movimenti che ci fanno gocciolare la figa il trans piglia l’iniziativa e prima io e poi Chiara veniamo chiavate e inculate a raffica e mentre una è riempita l’altra la eccita ancor di più sditalandola o infilandole due o tre dita nel culo,Franco nel mentre si è sborrato in mano e appena il trans sfila il cazzo dai nostri buchi si butta a bocca spalancata e lecca e ingoia quella meraviglia.
Siamo esauste dalle troppe godute e anche il trans è stanco di sbatterci e così si alza cazzo in mano
“Avanti maiale in ginocchio e bocche spalancate che adesso ho voglia di venire anch’io tu vieni e menami il cazzo”
Obbediamo Franco piglia in mano quel palo nero e inizia a menarlo basta poco e veniamo investite da getti di sborra che ci riempiono la bocca,la faccia e le tette,sembra non finire mai e mentre siamo inondate ci sditaliamo a vicenda
“Ahhhh Che sborrata adesso leccami il cazzo e lecca le due porcelle,le voglio pulite e se sarò contento ti farò felice e ti sbatto il mio cazzo in culo dai frocio sbrigati”
Franco inizia a leccare tutto e il trans si diverte con le nostre tette e si accarezza il cazzo che riprende vita dopo la pulizia di Franco
“Dai caro voglio vedere mio marito impalato dal tuo cazzo e mentre lo spacchi lo puliamo per bene noi due vero Chiara??”
“Siiii ho capito dai riempilo di piscia tu in bocca e io da tutte le parti siiiii bevi maiale frocio ti piaceeeee!!!!culo pieno e piscia da tutte le parti ahhhhh godooooo”
“Cazzo che depravate siete non vi basto io volete ancora umiliare questo povero frocio ma va bene così anzi,visto che siete così affamate di cazzi se volete potrei presentarvi tre miei amici carissimi che sotto hanno due sberle asinine così sareste sicuramente sderenate di culo,di figa e di bocca cosa dite???”
“Vuoi scherzare!!!!!certo cara che li vogliamo ma insieme a te vogliamo il tuo cazzo da donna e le tue tette e se ci sono altri cazzi ben vengano dai sbrigati a sfondare il culo a mio marito,lo manidamo via e organizziamo l’incontro uhhhhh solo al pensiero mi gocciola la figa e tu Chiara ci stai!!!!”
“Certo che sono con voi tre cazzi più la nostra donna cazzuta sarà una serata da sballo e il frocetto a leccare culi,cazzi e fighe”
Felici e con un ultimo bacio in bocca la nostra trans esce accompagnata da Franco
“Chiara ma ci pensi cazzi in tutti i buchi roba da sballo”
“certo ma ho paura per il culo cara il tuo l’ho slargato oggi per il problema zucchina ma il mio anche se ne ho presi non so se reggerà ai cazzi asinini come ha detto il nostro trans”
“Chiara dai mettiti culo al vento che te lo allargo io con il tuo divaricatore uhhhh siiii dai che bello vederti il culo aprirsi”
“noooo ma sei matta aprirmi il culo!!!”
“cazzo tu me lo hai spalancato e adesso voglio rimirare anch’io un culo dilatato dai smettila culo al vento che inizio a infilarlo”
Convinco Chiara a farsi dilatare le budella e azionando il divaricatore vedo il culo aprirsi,che meraviglia riesco a vedere dentro se avessi un cazzo sarei subito dentro,sono quasi al massimo e la mia amica invece di dirmi di smettere si stà sbattendo la figa che cola umori
“ti piace!!!!!vedo che ti gocciola la figa adesso ti metto la mano dentro voglio farti godere”
“Nooo ma sei matta la mano dentro noooo ahhhhh la sento porca mi sdereni il culo noooo ahhhhh dai inculami con la mano sento di venire anche dal culo uhhhh basta altrimenti svengo dal godere adesso abbiamo due culi che possono ricevere tutto siiiiii brava adesso massaggiami come ho fatto io”
Ci massaggiamo i culi con la crema rinfrescante e così abbiamo due meraviglie elastiche e pronte a ricevere cazzi di tutte le dimensioni.
Passano un paio di gironi e mi arriva la telefonata del nostro amato trans che ci conferma che possono venire tre suoi amici per farci divertire,ovviamente vuole noi due e il frocio Franco che verrà usato come pulisci cazzi e culi,ovviamente accetto e avviso Chiara di prepararsi davanti e dietro per la sera,io corro in bagno e inizio a infilarmi nel culo crema e vasellina e mi do anche una bella depilata alla figa.
Franco ritorna dal lavoro e lo informo di cosa succederà la sera,credevo si spaventasse ma è felicissimo di avere a disposizione così tanti cazzi da leccare e pulire.
Dopo cena arriva Chiara che porta due bottiglie di liquore e mi dice che con una bella bevuta si scatenerà.
Puntualissimo suona alla porta,apro e il mio amato trans è davanti a me e dietro intravedo tre neri tipo pallacanestro,alti e muscolosi che mi sorridono e così entra tutta la squadra.
I neri sanno benissimo cosa sono venuti a fare e perché e così subito ho una lingua in bocca e due mani sulle tette,Chiara oltre alla lingua ha già la gonna sollevata e due sono già sul culo e sulla figa
“Care vedo che siete belle calde e ai miei amici piacete un casino ma dov’è il frocetto senza cazzo? Ahhhh eccolo e tu cosa aspetti levati tutto e se vuoi inizia a menrlo noi abbiamo altri buchi da soddisfare”
In un attimo siamo tutti nudi e a vedere quei cazzi da paura sentiamo le fighe urlare dalla voglia
Per prima io sono seduta su un cazzo che mi riempie fino alle ovaie,uno in gola e il trans che mi lecca le tette,Chiara invece è subito messa a carponi e uno le dà la prima slargata al culo.
Ormai non sappiamo neanche quali cazzi ci sfondato ma tutti i buchi sono violati e allargati allo spasimo e noi abbiamo orgasmi a ripetizione e quei neri non hanno ancora sborrato.
Franco quasi è impazzito a leccare i cazzi che escono dai nostri culi e dalle fighe e si mena il cazzetto quasi in continuazione sborrando in mano e sul pavimento.
Le ore passano e finalmente riceviamo le prime sborrate che sembrano fontane tanta ne sputano,le loro preferite sono in bocca e in faccia ma anche le tette sono inondate e mentre escono le ultime gocce ci dicono di leccarci e impastarci di sborra tutto il corpo e mentre siamo così abbracciate anche Franco riceve la sua inculata e dopo tutto questo dobbiamo pulire cazzi e coglioni a tutti mentre non contenti ci infilano quasi tutta la mano nei nostri buchi che sono in fiamme .
Questa è il racconto di una professoressa partita casa e lavoro e finita in troiame spero vi sia piaciuto.



Questo racconto di è stato letto 6 1 7 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


la prima volta con mia cuginastorie dominazioneracconti donne sposateracconti eroticiracconti erotici nudistinuora porcaracconti di mamme troiestorie sesso estremostorie di coppie scambistestorie eroticestorie di sesso gratisstorie di donne porchescopata da un camionistaracconti di una moglie troiaricattata e inculatacornuto in vacanzaracconti eroyicirecconti eroticiracconti per adultirac erotracconto porno gratisracconti sesso in famigliaracconti erotici costrettaracconti erotici doppia penetrazioneracconti ertici 69racconti erotcisuocere porconeracconti pornoracconti di una ninfomaneracconti prime esperienze gayraccomti pornoracconti erotivracconti di mia mogliestorie di incestotacconti pornoracconnti eroticimilu incestoracconti erotici per adultimi scopo mio fratellostorie feticismoraccontierotici incestoracc incestraccontia69scopare con cavalloracconti erotici donne incinteracconti punizioneracconti erotici nudistierotici rcconticognate lesbicheracconti di matureeroticaraccontiraccontu eroticiracconti prnoracconto cuckracconti sesso pornoa69 racconti eroticiracconti coppiadonne che scopano con i cavalliraccnti eroticiracconti erotici msesso gay raccontiraccontierracconti erotici fetishracconti moglie ninfomaneracconti eroticoracconti sesso animaliescort storieracconti eros miluracconti sesso 69vicine di casa troieracconnti eroticiho sverginato mia cuginaracconti erotici negroracconti porno matureracconti porno nonnaracconti hard 69visita ginecologica racconticonti eroticiracconti erotici gloryholeracconti porno di incestoracconti veri di incestiracconti poenomasturbamiracconi eroticiracconto prima volta gayincesto raccontierotici racconti i generiracconti di sesso tra parentimogli troie racconti