Il jolly tuttofare

Scritto da , il 2018-06-25, genere gay

Sono da poco giunto al termine dei miei studi e per il momento,non avendo niente
da fare,ho deciso di cercarmi un "lavoretto" provvisorio,un qualcosa che mi permetta
di rendermi indipendente dai miei Genitori e che mi basti per i miei bisogni quotidiani!
Ho girato diverse Aziende,ed alla fine,stanco ed un po' demoralizzato di non aver
trovato niente che confacesse alle mie attitudini,ho deciso di accettare l'ultima proposta
che mi è stata offerta,cioè di fare il "Galoppino ", ossia il jolly tuttofare,dalle pulizie
degli uffici,vetri compresi,alle commissioni esterne,come ad esempio andare alla Posta,in
Farmacia,in Tabaccheria e così via! Insomma una specie di Paggetto per il mio Capo!
Lui è un Uomo decisamente piacente( ha il doppio della mia età,sui 36 anni), alto,moro,
fisico prestante,tutto l'opposto di me : altezza media,biondino,occhi verdi,fisico da
sollevatore di stuzzicadenti ! Ora tra le altre cose devo ammettere di averlo guardato
sin dal primo giorno che l'ho conosciuto con un occhio "diverso"( l'altro era chiuso per
fargli l'occhiolino,nel tentativo ( riuscito) di ingraziarmelo...) e forse questo aspetto lui
lo ha colto da subito,tanto è vero che da un po' di giorni mi fa dei giochini volti ad
irretirmi ed a portarmi a fare atti sessuali con lui! La primissima volta fu quando,
seduto dietro la sua scrivania dell'ufficio gli cadde di fianco un timbro,io ero lì,
e mi chiese cortesemente di raccoglierlo! Io mi accucciai,mi scesero leggermente i
pantaloni e mi si videro le mutandine e lui ne approfitto ' per mettermi il dito indice
nel culo( guarda caso quello più lungo), io trasalii,e girandomi lo guardai con aria
stupefatta- non certo offesa- e lui fece un sorrisino che la diceva lunga sul fatto che
mi avesse " sgamato " del fatto di essere gay! Così dopo quell'episodio - accidentale
o voluto,non saprei- lui si fece sempre più audace e se prima chiamava la sua
Segretaria spessissimo,ora da un po' di tempo cercava più me che lei! Quindi la
volta seguente alla caduta del timbro,lasciò cadere una penna sotto la sua scrivania,
e mi pregò di andare sotto anch'io per raccoglierla,mentre lui velocemente si aprì
la "lampo" e si fece trovare col suo magnifico e lunghissimo Pisello di fuori,io
naturalmente a quella vista non seppi resistere e non proferii parola,anche perché
nel frattempo me lo ero ingoiato tutto in un solo colpo ed avevo la bocca decisamente
piena! Ormai ero partito,e non mi fermai fino a che lui non mi sborro' in gola con un
potente fiotto di sperma che sembrava una pubblicità,purissimo,gustosissimo ed invitante!
Mi sollevai soddisfatto e lui mi guardò fisso negli occhi per un po',senza dirmi niente,
poi gentilmente mi porse un fazzolettino,perché avevo ancora un rigagnolo di sperma
che scendeva lateralmente dal mio labbro! Mi rialzai ed andai a guardarmi in uno
specchio che era lì in ufficio e scorsi oltre al rigagnolo di sperma anche un sorrisetto di
soddisfazione: il mio Capo si era invaghito di me,perché come avevo già detto prima,
da un po' di tempo passavo più tempo io nel suo ufficio che la sua personale Segretaria!
Quello stesso giorno del pomposo pompino,a pausa pranzo mi diede i soldi per andare
a prendere del cibo al fast-food sotto all'Edificio,e mi pregò di prendere due "cestini",
di modo che gli avrei fatto compagnia,pranzando insieme a lui! Andai col cuore in gola,
ed ero sicuro che a quel punto ci sarebbe stato un seguito ben più spinto- veramente ben
spinto- a quel fuori programma tanto apprezzato! E difatti appena tornato su in Ufficio,lui
nel periodo di pausa- pranzo chiuse velocemente la porta d'ufficio a chiave,ponendo
addirittura al di fuori il classico cartello " non disturbare "! Prese i due cestini,li lasciò
sulla scrivania e mi chiese di spogliarmi interamente nudo,e nel frattempo aveva già
iniziato a denudarsi lui! C'era un divano nell'Ufficio, e mi fece salire lì' e mettermi alla
"Pecorina" ,inginocchiato sul divano,mentre anche lui si inginocchiò e mi penetro' dal
didietro col suo lunghissimo Cazzo di oltre 20 cm! Il mio ano era già ben abituato da
varie penetrazioni self- service che praticavo regolarmente ogni notte nel mio letto,
da solo,con vari oggetti: cetrioli,matterello per pizza,pestello del pista- sale e tutto
ciò che poteva essere utile a penetrarmi in maniera soddisfacente,allargante ed il più
a fondo possibile! Il fatto insolito era che anche se da molti anni ormai praticavo la
auto-penetrazione,non ero mai stato con nessun Ragazzo/ Uomo prima di allora,
quindi ufficialmente quella era la prima volta che prendevo ( finalmente) un bellissimo
è lunghissimo Cazzo in Culo,e mi fece urlare in un misto di dolore,gioia,goduria e
liberazione dalla verginità anale! Me lo spinse veramente a fondo,forse nemmeno io
potevo immaginare potessi prenderlo così profondamente,ma centimetro dopo centimetro,
me lo gustai appieno,sembrava mi stesse letteralmente squarciando le viscere anali,
ed il mio insolito pensiero in quel preciso momento,fu quello che non avrei mai più
avuto problemi di stitichezza nella mia vita,da lì in poi...! Quando si staccò sentii un
BLOP molto significativo,e poi lui non volle venirmi dentro,ma preferì inzaccherarmi
di nuovo tutta la faccia,fino ai capelli col gettito potente del suo sperma che mi appiccico'
anche un occhio! Stavolta un fazzolettino non sarebbe bastato,e quindi una volta
rialzatomi da quella posizione dovetti aprire la porta dell'Ufficio e con la faccia completamente ricoperta di sperma dovetti recarmi in bagno,che era la porta subito
accanto a quella dell'Ufficio! Tuttavia nell'uscire dall'ufficio,la Segretaria mi notò e
non poté fare a meno di scoppiare a ridere,perché anche lei conosceva benissimo
quella sensazione/ situazione,per esserci passata milioni di volte prima di me,prima
che diventassi io il nuovo giocattolino preferito del Capo!

Questo racconto di è stato letto 3 0 5 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti bullracconti eroticigayracconti feticismoi generi di racconti eroticiracconti erotici negroracconto segastorie erotracconti sesso pornostorie di sesso gratisraccontierotsiti racconti eroticiracconti erotici coppiestorie sesso incestoracconti eorticiracconti erotici sesso con animaliculo rotto raccontiracconti pornograficiinculate raccontiracconti erotici ziecornuti umiliatiracconti per adulti gratisracconti erotici infermieraprimo ditalinoracconti sesso veroracconti milúnonna troia raccontiracconti marito cornutoracconti erotici spogliatoioracconti transgenderporno racconti incestierotici raccpntifemmine zoccoleraccontj eroticiculi rottraccondi eroticianimalsessosesso dopo massaggioracconti porosissy raccontiracconti eriticiracconti bullracconti scabrosiracconti gay pretianimali eroticiracconti anonimiracconti porno animalporn raccontimarito cornuto raccontiracconti ricattopompino sotto tavoloracconti erotici genereraccontisessualifiga con pannaracconti porno travestitizia footjobracconti erotico gaynon ce cosa piu divina che scoparsi la cuginastorie di zoofiliaconti eroticiscopata con il cavallomi sono scopato mia cognataracconti erotici donneracconto bisexracconti zoofiliastorie feticismo piediracconti feticismostorie porno annunci 69racconti incrstiraccinti eroticiracconti incetoil mio primo ditalinosesso con mia cognatasissy maid storieracconti porno clistereannusami i piediiraccontieroticila troionaracconti zoofiliastorie eroticheracconti porno genivracconti guzzon 59racconti gay padreracconti porno i generiracconti picantiracconti erositaliaprofessoressa eroticarcconti incestoracc lesbomamme incestuoseracconti erotici hotracconti ereotici