Il massaggio

Scritto da , il 2015-02-09, genere tradimenti

Ci presentiamo,Anna e Paolo 42 anni lei 45 lui e sposati da 17 con un figlio di 14. Lei e una bellissima donna e lavora in un negozio di un centro commerciale io invece ho una piccola attività. Spesso nell'intimità ci scambiamo delle fantasie, ma non le abbiamo mai realizzate in quanto lei,prefersce che rimangono tali. Un giorno guardando degli annunci,ne vidi uno di un sigolo che eseguiva massaggi nel proprio studio alla lei ignara. Provai a contattarlo con una mail. Dopo poche ore mi rispose che era una persona seria sopratutto per la professione che esercita di dottore fisioterapista e di essere disponibile. La sera, sapendo che mia moglie ha una vera passione per i massaggi,se le sarebbe piaciuto provarne uno. Lei mi chiese di che tipo di massaggio si trattasse,risposi che era un semplice massaggio con piccoli sfioramenti nelle zone intime. Beh se sono solo sfioramenti va bene,ma non voglio assolutamente altro. Chiamai Antonio cosi si chiamava il fisioterapista in formandolo del volere di mia moglie. Lui mi chiese,nel caso lei si fosse lasciata andare, se io fossi contento di vederla giocare con un altro. Risposi che se per lei andava bene,lo stesso era per me. Tanto conoscendo mia moglie ero sicuro che non fosse successo. Dopo svariati tentativi di riuscire a fissare un incontro per via degli impegni lavorativi,mi propose di andare una Domenica pomeriggio nel suo studio. Mi chiese fino a che ora potevamo restare il pomeriggio. Risposi fino alle 19.00 allora lui mi disse che ci aspettava per le 15.00. Cavolo pensai 4 ore di massaggio.... La Domenica con una scusa nostro figlio mangiò dai nonni, noi invece presi dall'emozione mangiammo pochissimo. Mia moglie fece una doccia,mise un abitino corto con intimo bianco di pizzo,tutto regolarmente nuovo per l'occasione. Per raggiungere lo studioci volle circa un'ora di macchina e notavo la tenzione di mia moglie. Scesi dalla macchina all'indirizzo fornito ci da lui, notammo che lo studio era sotto una palazzina di due piani. Suonammo il campanello e venne lui ad aprire. Aveva circa 55 anni,non era Riciard Gerre ma non era neanche brutto. Alto circa un metro e settanta con spalle larghe. Fu su subito molto gentile e disse che mia moglie era stupenda.... indicando lo spogliatoio per lei. Mia moglie rimase in intimo ed era veramente stupenda,la fece stendere sul foutom e le chiese di togliersi la biancheria perché si sarebbe punta con gli oli. Lei mi guardò perplessa,ma lui subito rispose che la copriva con un asciugamano. Così mise l'ascigamano nei gluti e sfilò le muttandine e tolse il reggiseno. Lo studio era molto carilno con musica rilassante e candele profumate. Iniziò a massagiare la schiena , il collo poi le spalle, braccia e mani per circa mezzora. sembrava tutto molto professionale. Poi scese a massaggiare i piedi e le gambe ma mentre scorreva con me mani sulle cosce,vedevo il dito mignolo allargasi cercando di sfiorare le zone intime. Ad ogni movivento vedevo spostarsi l'asciugamane riuscendo ad intravedere la sua patatina. Sentivo il respiro di mia moglie farsi sempre più forte, le mani ora erano all'interno delle cosce sfiorando sempre più intensamente la sua patatina. Le chiese se voleva anche essere massagiata nei glutei. Rispose di si con voce tremante. Allora le tolse l'sciugamano ed iniziò un massaggio energico sul suo culo e mentre lo faeva allargava le sue chiappe,facendo intravedere tutta la sua nudità. Ora le mani scivolavano dalla schiena al solco del culo fermandosi per alcuni istanti a contatto con la sua figa. Antonio seduto sulle ginocchia a fianco di Anna mi guardò come per volere dire, guarda cosa faccio adesso....e infilò un dito dentro la figa di Anna... lei mise un sospiro di piacere, mentre l'altra mano di Antonio sfiorò le labbra della bocca di Anna , che subito iniziò ad succhiare. Non riuscivo a credeci stava succhiando mugulando le dita ad Antonio, mentre ora le dita nella figa erano due. Allora lui si mise in ginocchio all'interno delle sue codice ed iniziò a leccare la figa e il culo. Era eccitatissima la conosco come ansimava. Allora lui fece scorrere la lingua dalla figa lungo la Schiena fino a baciarle il collo. Lo vidi sussurare qualcosa all'orecchio, e lei girandosi con la testa,incontrarsi con la lingua di Antonio in un lungo bacio passionale. Lui tolse la maglietta poi anche i pantaloni tipo quelli da infermiere bianchi , sfogliando un cazzo imprssionante 22 x 19 cm... lo fece scorrere sul solco delle chiappe di Anna e lei inarcando la schiene consentì l'ingreso. Lui affondò piano e quando fu completamente dentro sentii urlare Anna vengoooo.... non l'avevo mai vista avere un orgasmo così devastante. Mia moglie che non voleva neppure provare a farsi toccare, si stava facendo scopare da un sconosciuto senza preservativo... Le chiese di girarsi e le fece un massaggio sull'addome, facendola respirare piano per rillassasra quindi aprì le gambe di Anna allargò la figa con le due dita e affondo il cazzo dentro scopandola con forza. Venne ancora...cercando la bocca di Antonio e stringendo forte Antonio sui glutei. Antonio dovette togliersi immediatamente per non venirle dentro e le chiese se gli poteva fare un pompino. Lei gli disse di sdraiarsi e si mise in ginocchio in mezzo alle sue gambe. Iniziò a passare la lingua su tutto il cazzo e le palle, sei fantastica le disse! Allora Anna prese il cazzo di Antonio tutto in bocca ma lui non riuscì ad trattenenersi,cercando di farla staccare, ma Anna non si staccò facendo esplodere Antonio dentro la sua bocca e bevendo fino all'ultima Foggia.Guardai l'orologio ed erano quasi le 19.00 cazzo l'aveva massaggiata e scopata per quasi 4ore. Invito Anna a farsi una doccia prima di andare via. Quando semtimmo uscire l'acqua dalla doccia, mi disse: ma sei sicuro che sia la prima volta? Si risposi. Beh allora e una porcellina, erano anni che non sentivo una femmina bagnarsi in quel modo. Comunque ha una bella figa stretta, ho faticato non quanto per non venire dalle sue contrazioni. Non ti preoccupare sono donatore come voi e faccio sempre sesso protetto,ma con una figa così non ho resistito. Vedrai che ti chiederà ancora di portarla qui. Poi lei uscii dal bagno, lui salutandola le disse che era stata la migliore donna che ha avuto e non dimenticherà faccilmente. Anna sorrise ed uscimmo. In macchina lei mi disse: non dirmi niente e successo e non doveva succedere...scusami. le presi la mano e le sorrisi. Per una decina di giorni scopammo, come mai era successo. Un giorno che ero al lavoro ricevetti un messaggio di Anna. "Amore grazie per quello che mi hai fatto provare, ma ti prego portami ancora da Antonio":

Questo racconto di è stato letto 1 1 6 2 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti gay annunci69racconti ginecologoracconti postorie feticismoracconti eros 69la zia racconti eroticiracconti di scambio coppieracconti sex gayracconti erotici generestorie eotichesesso con mia nonnaracconti erotici violenzail confessionale eroticocognata porcellaracconti hard lesboracconti erdonne incestuoseracconti sesso maturestorie di mariti guardoniracconti ginecologoracconti erotici filmracconti porboi generi di racconti inceatoracconti erotici tra suocera e generoracconti eroticierorici raccontiracconti cukraccontierticigiochi erotici raccontiho ingravidato mia madrestorie erotichracconti erotsesso racconti eroticiracvonti eroticiracconti porno donnesottomessa racconto di una segretariastorie zoofiliasborra a go gogeneri dei racconti eroticirotici raccontiracconti eortici gayraccontii eroticiiincestiraccontie roticistorie porno mammaquella troia di mia sorellaesibizioniste in autoannunci 69 incestoracconti prnoho scopato mia suoceraracco.ti eroticistorie eriticheraccontineroticiracconti sensualierotici raccostorie eroricheraconti erotici 69zie troie raccontiracconti di donne troieporno racconti gayracconti erotici sui piediracconti erotici zooracconti porno milfracconti erotici categorieracconti porostorie sesso gratisnuora porcaracconti massaggi eroticiracconti incestracconti eroriciracconti porno di mogliracconti licenziosibdsm raccontiracconti incetoracconti erotici ragazzeracconti erotico incesto