voyeur Spioni e guardoni eccitati dal guardare e farsi guardare per piacere sessuale

Le ultime storie per adulti del genere voyeur

Il genere Voyeur raccoglie i racconti di voyeurismo o scopofilia, cioè l'atteggiamento e la pratica sessuale di chi, per eccitarsi o per trarre piacere sessuale, desidera e ama guardare persone nude, seminude o intente a spogliarsi, o persone impegnate in un rapporto sessuale. Per questo spesso nei racconti si parla di guardoni, cioè di persone che spiano altre persone, consenzienti, o meno.

4 2 1 racconti erotici del genere voyeur e sono stati letti 3 1 1 9 2 8 8 volte.

Con Tina sempre più cornuto - parte ottava
TRASFORMAZIONE Avevamo conosciuto Melissa al mare, l’anno scorso. Sulle prime mia moglie stentava a darle confidenza, forse per invidia o gelosia. “Guarda quella”, diceva, “deve essere una troia, non vedi come va in giro? sempre con le tette al vento, chiappe fuori, tutta truccata anche in spiaggia”. Indubbiamente Melissa era un tipo...
scritto il 2019-08-24 | da lui
Con Tina sempre più cornuto - parte settima
Ormai la via era aperta e mio cugino aveva capito che era libero di divertirsi con Tina, che nel frattempo aveva scoperto il suo lato di troiaggine. Lui è stato sempre uno sciupafemmine, ma questa situazione evidentemente lo intrigava molto. Ormai Tina in casa stava spesso seminuda, una maglietta lunga che copriva si e no le chiappe e basta. Io...
scritto il 2019-08-24 | da lui
Con Tina sempre più cornuto - parte sesta
Dopo l’esperienza nella sauna mista a Parigi, più passava il tempo e più la mia parte gay usciva fuori. Durante l’ultimo viaggio a Parigi ho scoperto l’esistenza di un cinema porno di nome Beverly ed un pomeriggio, mentre Tina andava per negozi, ci sono andato da solo. Era un piccolo cinema con film porno d’altri tempi, ma...
scritto il 2019-08-23 | da lui
Tina e lui capitolo quinto - sempre più cornuto e felice
SEMPRE PIU’ CORNUTO E FELICE Come avevo promesso vi racconto un’altra vecchia storia. In occasione di una vacanza a Parigi, avevo saputo dell’esistenza di una sauna mista frequentata da uomini, ma anche da qualche donna e da travestiti, a me sono sempre piaciuti, la loro femminilità scoppia fuori dai loro corpi e sono capaci di esaltarla...
scritto il 2019-08-22 | da lui
E la chiamano estate
Estate. Estate è una parola che pretende una pronuncia lenta, quasi soffiata. Non la si può urlare, è un sussurro che danza nella bocca umida. Una musica d’afa dolcissima, sudata e carezzevole alternanza di soli che bruciano e notti infinite. Non c'è che una stagione: l'estate. – scriveva Ennio Flaiano – Tanto bella che le altre le...
scritto il 2019-08-22 | da pink_
Tina e lui capitolo quarto
SEMPRE PIU' CORNUTO E FELICE Dopo la scoperta del “buco” (vedi il mio primo racconto) abbiamo preso l’abitudine di andarci spesso per prendere il sole nudi o quasi, è veramente molto eccitante mettere in mostra la mia Tina e vedere i cazzi duri di tutti quei ragazzi che aspettavano solo che lei si girasse per mettere in mostra ora il culo...
scritto il 2019-08-21 | da lui
Tina e lui capitolo terzo
SEMPRE PIU' CORNUTO E FELICE “Riuscirà mio cugino a scoparsi mia moglie?” fino a poco tempo prima mi sarebbe sembrato impossibile pormi una domanda come questa, ma al punto in cui ero arrivato con mia moglie, non solo me la ponevo, ma mi sembrava anche normale! In effetti dopo quel pomeriggio di spippate ne abbiamo parlato spesso, sempre...
scritto il 2019-08-21 | da lui
Tina e lui capitolo due
SEMPRE PIU' CORNUTO E FELICE Eravamo rimasti all’esibizione col costume all’uncinetto, ebbene questa si è trasformata in scopate infinite tra noi due, ma evidentemente non le bastava; ed ecco dove rientra in gioco mio cugino. Dopo quei giorni di lussuria, e visto il gran caldo dell’estate, Tina aveva cominciato a girare per casa nuda, con...
scritto il 2019-08-21 | da lui
Tina e lui capitolo primo
SEMPRE PIU' CORNUTO E FELICE Tutto è cominciato tanti anni fa, avevo 13 anni e stavo spesso con mio cugino coetaneo. Un giorno d’estate stavamo in terrazza a cercare un po’ di fresco, quando sul balcone di fronte è apparsa una bellissima ragazza che si è messa a prendere il sole a tette nude. L’effetto su di noi è stato immediato, a...
scritto il 2019-08-21 | da lui
The Handyman (Cap 10) – Il misterioso Monsieur Mouchard
Era passato un mese dal mio licenziamento e, nonostante avessi un sacco di soldi da parte, non sapevo dove sbattere la testa, ancora. Alcune ospiti del condominio, prima su tutte Antonella, mi venivano a trovare, ci uscivo a cena e mi facevano forza. Strano a dirsi, quel posto iniziava a mancarmi. Per di più avevo raggiunto una certa...
scritto il 2019-07-29 | da Lizbeth Gea
La signora del camerino nel negozio di intimo
Buongiorno a tutti... Oggi vi racconto una mia piccola "mania". Dovete sapere che quando guardo una donna la prima cosa su cui mi concentro è il suo "lato B". Mi spiego meglio: non è che ad ogni donna che incontro guardo il sedere per giudicarne la bellezza, no. Ad ogni donna che riteno interessante guardo il sedere per capire che tipo di...
scritto il 2019-07-18 | da CB79
Nelle mutande di mamma 2
Da quel bacio di mamma e dopo aver festeggiato i miei 18 anni,avvennero dei cambiamenti nella mia vita e tra/con i miei genitori.Le attenzioni di mamma verso di me divennero così importanti che,oltre a coccolarmi con abbracci e baci,per il mio benessere le ho permesso( dopo la sua insistenza) di aiutare a insaponarmi tutto quando mi dovevo...
scritto il 2019-07-08 | da giangitestardo
Nelle mutande di mamma 1
Estate 1970. Una casa rurale, raggiungibile tramite una strada sterrata tra decina di ettari di campo coltivabili, è abitata da una famiglia di contadini composta da Peppe il marito,Cuncetta la moglie e il loro figlio Maritiello. La casa è composta da una grande stanza dove si cucinava,mangiavano,dormivano e si lavavano. Il tempo passava...
scritto il 2019-07-08 | da giangitestardo
Le chiavi di casa
C’eravamo lasciati da circa un mese, ma ci vedevamo ancora in giro, in compagnia, ed ogni volta giocavamo un po’. Battute maliziose, palpatine, sguardi e tutto ciò creava ogni volta un po’ di eccitazione, almeno da parte mia. Quella volta arrivò a tarda serata, era sicuramente dopo mezzanotte, al bar dove io, con i miei amici stavo...
scritto il 2019-06-26 | da vieniqua
Occhi... negli occhi
Sono Pamela e ho 25 anni, studio a Pavia all'università ma essendo di Venezia avevo dovuto prendere una camera in affitto. In centro i prezzi erano troppo alti così presi una camera in periferia con un mio compagno di corso: Mattia. Era un nerd un po' impacciato, moro, con gli occhiali sempre sporchi. Era un tipo che parlava poco, ma era un...
scritto il 2019-06-17 | da Rouge
I nuovi vicini
Da diversi anni ormai vivo in un appartamento in centro città. é un palazzo antico e gli appartamenti si dividono tra quelli con affaccio sulla via principale e quelli che guardano verso la corte interna. in tutto il palazzo ci sono soprattutto giovani coppie, giovani nel senso tra i 30 e i 40. Ne ho viste passare più di una, fanno figli e...
scritto il 2019-05-21 | da nightswimmer17
La mamma e la sorella del mio amico d'infanzia
D'estate andavamo al mare ad Agropoli, allo stesso lido dove all'ombrellone a fianco c'era il mio amico di scuola con la sua famiglia. Eravamo piccoli e passavamo il tempo ad acchiappare granchi, giocare in acqua, giocare al game boy, e tutte queste attività qui. La madre del mio amico era una donna sulla quarantina, con i capelli molto scuri,...
scritto il 2019-05-20 | da Fidelio
L'inizio parte5
Eravamo intrappolati dall'eccitazione di quel gioco sessuale intrigante nuovo e sopratutto porco,grazie a Max un vero maiale. Dopo quell'esperienza Max si fece ancora vivo 3 giorni dopo con un messaggio sul mio cellulare che diceva :lady ora è pronta per qualcosa di più ...che cosa vuoi fare ?risposi...Max dice porta la tua lady in un...
scritto il 2019-05-19 | da i novellini
Il mio coinquilino prende coraggio
In un cinema indipendente della mia città, per far fronte alla crisi degli ultimi anni che vedeva come vincenti le multi sala, si era dovuto adattare. Era diventato un cinema che trasmetteva in base ai giorni della settimana film d'autore con serate dedicate. Il venerdì era dedicato ai film erotici e questa sera avrebbero trasmesso "Valerié...
scritto il 2019-05-14 | da Rouge
Gelato al cioccolato
Siamo al mare in vacanza …. una di quelle splendide tanto attese giornate di sole e massimo relax, su di un isola di quelle che ti piacciono tanto sta volgendo al tramonto e entrambi ci rilassiamo sdraiati sotto gli ultimi raggi di sole di fine giornata in un lido praticamente deserto… Siamo soli...si parla di quel che faremo stasera..tu...
scritto il 2019-05-09 | da Xxxx
Il bello di BlaBlaCar
Cascina Gobba. Un luogo che, a sentirlo nominare, non promette nulla di eccezionale, ma che è stato, per me, il punto di inizio di un’avventura indimenticabile. Qui, poco fuori Milano, c’è una fermata della linea “verde” della metro. Un non-luogo circondato dall’incuria della periferia milanese, brulicante di persone che si...
scritto il 2019-05-07 | da SleepLover
Mia moglie mi ha fatto cornuto
Era molto tempo che con mia moglie clara non avevo rapporti soddisfacenti,anche se lei una bellissima donna, 1,70 con un bel seno sodo e un culetto meraviglioso nonostante i suoi 55 anni e soprattutto molto fedele.Poco tempo fa mi dice che la sera avrebbe avuto una cena con le amiche per festeggiare il compleanno di gioia, una sua vecchissima...
scritto il 2019-05-06 | da Mixtic
La mia prima volta al parco
La mia prima volta al parco Ho 43 anni, forse sarà l’inizio della menopausa che mi ha scatenato questa tempesta ormonale ma da qualche tempo, ogni volta che vedo un uomo che mi guarda, mi eccito oltre misura. Questo, unito al fatto che da qualche anno con mio marito Alfonso, di oltre sessanta anni abbiamo rapporti sessuali molto diradati, al...
scritto il 2019-04-30 | da bruncec
Guardami
Accompagnare una donna a fare acquisti di vestiario è il classico supplizio che si cerca volentieri di evitare. Passare ore a seguirla mentre vaga da una vetrina all’altra, vederla provare e riprovare decine di capi, e ogni volta chiederti: “Come mi sta?”, sapendo che regolarmente ignoreranno il tuo parere. I minuti passano e tu preghi...
scritto il 2019-04-28 | da Valerio56
L'Inizio parte4
Tornai alla auto e presi lo zaino con le bevande , pensavo che tutto questo era un sogno eppure lei si è aperta fin troppo , ora mi sento geloso frustrato...sono stato uno stupido..mi sono spinto troppo e ora pago le conseguenze...tornai sul posto e loro erano seduti che parlavano ..io mi sentivo nervoso ,loro lo hanno capito ,Max ha detto vi...
scritto il 2019-04-28 | da i novellini
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone