saffico Rapporti omosessuali tra donne, lesbiche

Le ultime storie per adulti del genere saffico

Il genere Saffico raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra donne, detti anche rapporti lesbici, le avventure sessuali tra donne omosessuali, dette più comunemente lesbiche, donne che preferiscono a livello emozionale, amoroso, affettivo e sessuale le relazioni con altre donne.

6 4 0 racconti erotici del genere saffico e sono stati letti 4 3 0 4 0 9 4 volte.

A rigor di logica
Quanto di ciò che agiamo è veramente frutto del nostro desiderio, e quanto invece siamo solo incarnazione delle aspettative altrui? Quanto del nostro passato possiamo cancellare prima che la nostra vita divenga un colabrodo incapace di trattenere ogni emozione? Quando l’anarchica onnipotenza infantile comincia ad venire confinata in...
scritto il 2019-10-19 | da fabrizio
Il Culo più bello del mondo.
Nessuno sceglie la propria natura. Nella mia c'è sempre stata una contaminazione, una mescolanza. Credo di essere stata bisessuale da sempre, di esserci nata. In noi tutti c'è sempre il germe della sessualità intrinseco che cresce a seconda dell'humus dell’educazione, delle esperienze. Ho sempre fantasticato sulle donne e con le donne me ne...
scritto il 2019-10-19 | da Semiramis
Come sono diventata Lesbica
Specifico che essendo una storia vera e in corso.. Ometterò ogni nome x tutelare la nostra privacy,ma devo liberarmi di questo segreto che ho dentro da 5anni e questo sito e' l'ideale! Provengo da una famiglia medio basso livello ma non continuare lo studio e' stata una mia scelta! Alla fine della 3* media già avevo il posto di lavoro pronto...
scritto il 2019-10-16 | da infedele A.
2 Viaggio di nozze
Dopo il matrimonio abbiamo fatto una crociera nel Mediterraneo e poi siamo andati in un resort fantastico nel Salento per goderci i primi giorni da sposini. 2 settimane di sole, mare e sesso. Tutte le mattine sono stata svegliata da Enzo che mi penetrava con le dita per eccitarmi e poi mi scopava. Mai una mattina mi sono alzata prima di essere...
scritto il 2019-10-11 | da CoppiaLibera
Il camper del sesso
Era già da un po’ di tempo che non davo sfogo alle mie segrete voglie, anche perché la presenza continua del mio uomo mi impediva di farlo. Quella mattina, più vogliosa e determinata che mai, chiamai Diana, l’amica con la quale ero solita fare giochi di sesso “ Ehi, è da un po’ che non ci vediamo, non è che ti andrebbe di...
scritto il 2019-10-08 | da ML Caselli
Week-end con la schiava – La prima notte
Erano già le 21:15 e non era ancora arrivata. Che mi fossi sbagliata, possibile?. Me ne stavo seduta sul mio divano in short e camicia da notte. Il citofono suonò qualche minuto dopo – “quarto piano, l’ascensore è sulla destra” Qualche secondo e suonò pure il campanello e aprii, agitata, la porta. Apparse con un vestito smanicato,...
scritto il 2019-10-06 | da Lizbeth Gea
Tra sogno e realtà – Realtà
Subito dopo la colazione, mi precipitai in centro. Mi serviva urgentemente un costume da maggiordomo, per la festa di Halloween. Ormai il sogno era completamente sparito e la realtà prese il suo posto. La discoteca, a quanto pare, ci dava cinquanta euro di bugdet, per trovare il costume adatto. Non erano molti soldi, ma io sapevo dove andare....
scritto il 2019-10-03 | da Lizbeth Gea
Cambio di programma
Stavo finendo di vestirmi quando suonò il citofono,in automatico sganciai il cancello e accesi la luce fuori. Sapevo già che era Sara, la aspettavo per la nostra uscita tra donne. Sara è una mia ex collega, siamo rimaste in contatto anche dopo che le nostre strade lavorative si sono divise, ha 32 anni, spigliata,simpatica, capelli scuri con...
scritto il 2019-09-30 | da Aly2
La signora Mirella 2° - Approcci
I giorni trascorrevano e la mia vita continuava con il mio tram tram universitario, avevo quasi dimenticato di essere stata beccata da Mirella, mentre facevo sesso con sua figlia. Forse, anche perché, facevo di tutto per non incontrarla. Ogni volta che andavo a casa della mia amica, mi informavo della presenza della madre. Stranamente, a quanto...
scritto il 2019-09-28 | da Lizbeth Gea
Sapore di figa 2
Tra poco sarebbe arrivato e come aveva detto qualche giorno prima aveva ribadito che aveva una voglia pazza di me e che mi avrebbe sfondato. Mi preparai con il suo profumo preferito tra i seni , stivali Rossi alti fino alle cosce , una catenina di oro bianco in vita e niente altro. Entrò che sembrava un toro nell’arena affondò la faccia tra...
scritto il 2019-09-28 | da marisa40
La signora Mirella 1° - La figlia
Forse vi sto annoiando con i miei racconti, ma lo faccio specialmente per me, per ricordare il passato, ovviamente sorridendo. Forse è il momento di parlare della signora Mirella, ovviamente questo non è il suo nome. Ero compagna universitaria di sua figlia, e ci vedevamo spesso fuori dall’aula, e si, spesso facevamo pure sesso. L’avevo...
scritto il 2019-09-26 | da Lizbeth Gea
Amanda & Yvonne
Finalmente un senso di leggerezza e serenità. Leggere lenzuola color pastello accarezzano i corpi nudi. Bella. Sento la sua anima; è pura. Il suo corpo è irresistibile. Nasce il fuoco nella pancia e avvampa avvolgendo le membra. Sento bagnato lì in fondo. Sento i formicolii nelle guance. La tocco. *** Yvonne prese quasi subito ad...
scritto il 2019-09-20 | da Benedetto Cifrani
Sapore di figa
Massimo ultimamente guardava le partite di calcio , e quando io di fianco sul divano mi masturbavo mi diceva di non disturbare al massimo a fine partita mi chiedeva un pompino. Questa settimana sono sola Lui è a Napoli per lavoro e io mi voglio divertire. Non sono mai stata in un club prive ( colpa della gelosia di Massimo) E questa settimana...
scritto il 2019-09-18 | da Marisa40
Un pomeriggio di ripetizioni 3.0
3° tentativo di pubblicazione. Questo è il mio primo racconto. Mi scuso in anticipi per eventuali errori ortografici. Storia inventata con nomi di fantasia, pertanto ogni riferimento è puramente casuale. “Purtroppo, la situazione non è delle migliori!”. Così esordì la docente di lingua e letteratura inglese e francese, durante...
scritto il 2019-09-09 | da Istanbul
Eva
L' Eden era, come si può immaginare, un vero paradiso, fatto di prati, alberi, colori, profumi. Eva camminava sola nell'erba, voleva fare un bagno nel fiume, quel fiume caldo che attraversava il Giardino, e poco dopo esserne uscito si divideva in quattro rami. Ignara del bene e del male camminava nuda sotto un sole che non conosceva inverni, si...
scritto il 2019-09-06 | da Hermann Morr
Un pomeriggio di ripetizioni
2° tentativo di pubblicazione, in quanto il primo è risultato inspiegabilmente illeggibile. Spero che questa volta posso apparire completo. Questo è il mio primo racconto. Mi scuso in anticipi per eventuali errori ortografici. Storia inventata con nomi di fantasia, pertanto ogni riferimento è puramente casuale. . Così esordì la docente di...
scritto il 2019-09-06 | da Istanbul
Un pomeriggio di ripetizioni
Questo è il mio primo racconto. Mi scuso in anticipi per eventuali errori ortografici. Storia inventata con nomi di fantasia, pertanto ogni riferimento è puramente casuale. . Così esordì la docente di lingua e letteratura inglese e francese, durante l’incontro con i genitori di Francesca. disse lei, mostrando loro il quadro generale delle...
scritto il 2019-09-05 | da Istanbul
Viaggio erotico in Giappone
Giulia, Alessia ed Aurora sono amiche dalla scuola superiore, sono inseparabili, si divertono a chiamarsi sorelle. Tutte e tre sono lesbiche, i rispettivi genitori lo hanno accettato senza nessun tipo di problema. Decidono di andare in Giappone, Aurora è l’unica che conosce la lingua, Giulia di mestiere è una porno attrice, i genitori hanno...
scritto il 2019-09-03 | da Birichina
Sono troppo dolce?
Siamo sdraiate sul divano di casa tua. Mentre guardiamo un film, sotto le coperte, tu sei il cucchiaio grande e io quello piccolo. La tenue luce della Abat- jour si diffonde nella stanza. Sento il tuo profumo, ti sei fatta da poco la doccia. Mi accarezzi i capelli e io entro in una specie di trans. Mi cingi i fianchi con la mano. Mi dai dei...
scritto il 2019-08-30 | da ameliaaaaa
Le farfalline
Sono Giulia ho 18 anni e da qualche periodo esco con Francesca una ragazza nuova stabilitasi nel mio paese da qualche mese... È molto simpatica, estroversa e questo aiuta anche me essendo abbastanza timida. A volte penso che lei sia la copia opposta di me , lei indossa capì scollati io solo maglie abbastanza coprenti..ma nonostante ciò in...
scritto il 2019-08-27 | da Anonimoo
La mia prima fidanzata – Seconda Parte
Da quella notte di sesso non l’avevo più rivista, nonostante mi avesse detto che ero la sua fidanzata. Probabilmente l’acquisizione di quel hotel le richiedeva molto tempo. Ovviamente ci sentivamo ogni giorno al telefono. Io ero in una fase di ansia mai riscontrata, pensavo sempre a lei e a quello che mi aveva fatto, e non ne potevo parlare...
scritto il 2019-08-22 | da Lizbeth Gea
Il Patto 2
Iskra si alzò dal letto lasciando V un attimo da sola. La ragazza ne approfittò per riflettere sulla sua situazione standosene appoggiata ai cuscini con la schiena e coprendosi con le calde stoffe del letto. Non le era andata affatto male. Fino a quel momento aveva pensato che sarebbe stata venduta a dei trafficanti o a qualche grassone...
scritto il 2019-08-18 | da Abisso
Marianna pt3
Terza e ultima parte. Ci rivestiamo tutte e tre e Michela va via a causa di un impegno. Io resto con Marianna a parlare del più e del meno ad un certo punto mi dice una cosa che mi lascia senza fiato. "Sono stata sempre lesbica, ti ho sempre voluto ma già stavi con Michela e non volevo mettermi in mezzo" Non sapevo come rispondere e cosa dire....
scritto il 2019-08-15 | da LITTLEred
Marianna pt2
Ci squirtiamo addosso ma abbiamo ancora voglia. Faccio stendere Michela e le lego le mani allo schienale del letto con delle manette, apro le gambe e le lego agli estremi del letto. Marianna ci guarda e continua a cavalcare quel cazzo finto. È così bella e perfetta con i suoi capelli lunghi e rossi, i suoi occhi marroni, il suo seno abbondante...
scritto il 2019-08-15 | da LiTlLeReD
Marianna
Racconto di fantasia. Sarà tutto inventato, anche i nomi. Sono Rosa ho 23 anni e sono fidanzata con Michela che ha 25 anni.Io e Michela usiamo vibratori e cazzi finti durante il nostro rapporto è la Cosa ci eccita molto. Una nostra amica gestisce un sexy shop e decidiamo di andare a trovarla e di fare nuovi acquisti, lei si chiama Marianna ed...
scritto il 2019-08-14 | da LITtlered
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti gay camionistiincesti zieracconti erotic istorie di sesso incestoracconti fi milucfnm raccontiracconti hard69faccio sesso con mia cuginaraccontisessomilù eroticitradimento raccontomia cugina racconti eroticistorie porno gratisracconti erotprima volta gay raccontoracconti erotici forumi generi racconti eroticimagredinoho sverginato mia figliaerotici raccracconti porno cornaracconti gay papàracconti gay incestoracconti moglie inculataincesto raccontoracconti erotici visitaracconti erotici donne incinteeracconti eroticiracconti erotici mammaracconti cuckoldsstorie hard gratismasturbazione con spazzolino elettricoragazze fanno sesso con animaliho scopato mio padrewww.eroticiraccontistorie ornoveri racconti eroticiracconti di rapporti sessualiracconti a69racconti erotici pretesuocere porconeracconti donne inculateraconti pornostorie eroticracconti erotici madre e figliowww.eroticiraccontiraccontieroticiracconti 69 gayracconti di mamme troieracconti sesso gratisraconti miluracxonti eroticistrip poker raccontiracconti porno fantasyquella troia di mia suocerasesso porno raccontiracconti incesto realiracconti gay palestravicina inculataacconti milustorie erotivheraconti sexcugina racconti eroticibisex raccontiracconti pulpracconti erotici di donne sposateclistere racconti eroticiracconti eros gratispornoracconti gratisracconti di donne in caloreracconti erorticiracconti rroticisesso storieracconti erotici bendataracconti erotici bisexracconti erotici visitaracconti tettona