pulp Erotismo e sangue, contenuti forti di efferatezze e situazioni eccitanti

Le ultime storie per adulti del genere pulp

Il genere Pulp raccoglie quei racconti erotici che propongono vicende dai contenuti forti, abbondanti di crimini violenti, efferatezze e situazioni macabre. Storie di erotismo e sangue. Storie per adulti che contemplano sofferenze fisiche, mutilazioni e/o addirittura morte. Il connubio sesso e morte sfocia spesso nel mistero, in questa categoria invece troverete racconti erotici espliciti, che lasciano decisamente meno spazio all’immaginazione.

5 0 2 racconti erotici del genere pulp e sono stati letti 2 0 4 4 8 1 2 volte.

Fate attenzione questa notte
La notte di Halloween esseri feroci strisciano fuori dagli incubi di un intero anno per godere della vita degli esseri umani... Il ragazzo dagli occhi di ghiaccio marcati di matita nera indossava un costume da scheletro. Senza la maglia addosso, i pantaloni calati attorno ai piedi, stava decisamente meglio. I muscoli guizzavano sotto la pelle...
scritto il 2018-10-31 | da Aletheia
Storie di mostri - Il collezionista
Amedeo si aggiustò la cravatta al grande specchio della sua camera. Quella cravatta era un regalo di suo padre, passato a miglior vita circa tre anni prima. E Amedeo la portava con grande orgoglio. Nella sua vita, aveva ricevuto pochi reali gesti di affetto da parte del padre, ma sicuramente aveva ricevuto grandi lezioni. D’altronde, la loro...
scritto il 2018-10-30 | da Alba6990
Io Sono Elbe |9| Due coinquiline
Quella mattina, mentre stavo sistemando la cucina, mi ritrovai a guardare quella donna, a casa mia, così indifesa. Così guardinga. In un certo senso, le ero riconoscente per essersi affidata a me. La osservavo mentre beveva il caffè. Si sentiva ancora parecchio a disagio. Subiva ancora gli effetti della sbornia. Era normale, pensai. Evitai di...
scritto il 2018-10-30 | da Cigno
Il Sellaio. Il Gambetto.
11) Virad. -Prendi i vestiti e vieni con me, Virad... voglio che tu veda dove vivrai il tuo futuro prossimo...- La conduce ad una stanza senza finestre, arredata lussuosamente. -Hanno vissuto qui le tue allieve per il tempo che le ho godute... penso che nel tuo caso, la tua permanenza sarà più lunga, molto più lunga, voglio godere pienamente...
scritto il 2018-10-29 | da Tibet
Il Sellaio. Víðarr e le prime rivelazioni.
10) Il Sellaio. -Spogliati.- Il Sellaio dicendolo ha presente la sua straordinaria bellezza, quella che lo ha colpito nelle foto. Una donna che potrebbe impersonare Freya o forse lo o è? O lo è stata? Il Sellaio declama sottovoce... “Benedetta sia la dea dell’Aurora scintillante Freya, la Bellissima, La piu Appassionata delle Regine....
scritto il 2018-10-28 | da Tibet
La Scema 4- La perdita di una sciarpa bianca
Non serve che lo dica, non di nuovo. Ne ero pieno della voglia, dolente quasi, di non attenermi ai consigli di mia madre. Finito il ciclo di tutte le mattine e dei pomeriggi assorti, per sicurezza di non soffrire d'allucinazioni, seguii le ondulazioni del corso che saliva da Nicla e verificata la presenza della Mercedes e del proprietario scesi...
scritto il 2018-10-28 | da senzaidentità
Il Sellaio. L'incontro.
(9) Virad. E' ormai sera tardi quando entra dal Sellaio. Buio fuori e buio dentro. Lui la sta attendendo. Interessante un uomo che attende così. Senza fretta, al buio completo e che sembra godere dell'attesa stessa. Titubante? Smaniosa? Non è nella sua natura. E' solo curiosa, vuole vedere come lui vorrà condurre il gioco. Per un po' intende...
scritto il 2018-10-25 | da Tibet
Io Sono Elbe |8| Deja Vecu
La signora Merkel stava controllando freneticamente l'armadietto dei medicinali. Era stata una commerciante di tessuti insieme al marito Herbert per molti anni della sua vita. La loro attività era particolarmente nota ai concittadini, finché poco prima di andare in pensione la loro piccola azienda non fu rilevata da una grande holding del...
scritto il 2018-10-25 | da Cigno
La Scema 3 - Doppioni
La Scema era in ritardo quel mattino. Rossa in volto per la corsa, scarmigliata e come stanca. Preoccupata. Il professore cantastorie la guardò con apprensione, attese che prendesse posto ed iniziò la sua lezione. Le mie orecchie non carpirono una sillaba ed in genere ero attento, lo strillo di campanella che mi ruppe i timpani mi permise di...
scritto il 2018-10-24 | da senzaidentità
Il Sellaio. Inizia la partita
*Diceva Sigmund Freud che la vita è come una partita a scacchi, solo che la vita non ti concede la rivincita.* 7) Il Sellaio è accorto. Oh si... che lo e! Ed è prudente, è come un ghepardo in libertà che non può permettersi di restare ferito in uno scontro, non potrebbe più correre e cacciare e sarebbe destinato alla morte per inedia,...
scritto il 2018-10-23 | da Tibet
Sorella punita
Ho 21 anni, mia sorella 18. È una ragazza bassina, capelli mossi e lunghi fino alla schiena, un sedere sodo che mette sempre in mostra quando è a casa. È tutto il giorno che oggi rompe le palle, fa i dispetti, pretende di aver ragione. A un certo punto bussa alla mia porta, la faccio entrare. "cosa vuoi?" faccio io seccato. "la tua macchina,...
scritto il 2018-10-23 | da Federico21
La Scema 2 - Inattendibili insinuazioni
"Lui viene sempre da me prima che vado a cena, cioè non proprio tutti i giorni ma quando viene sono le ore più belle della giornata. Mamma non dice niente se vado ai giardini mentre cucina, anzi è felice. Se sto sempre chiusa a casa secondo lei oltre che scema diventerò anche triste. Scherza - aggiunse con le pupille dilatate, sognanti- ma...
scritto il 2018-10-22 | da senzaidentità
Io Sono Elbe |7| Le Vite degli Altri
L'appartamento di Norman era discretamente grande. Ben più spazioso di quello in cui viveva Alice. Era un loft con una larga cucina con soggiorno. Due bagni. Una camera da letto e una stanza per gli ospiti. “E' tutta tua...?” domandò Alice, posteggiando il trolley all'ingresso. Norman annuì, mentre accendeva le luci del salotto. Alcune...
scritto il 2018-10-22 | da Cigno
Il Sellaio. Lo studio delle mosse.
4) Vidar aspetta. E' snervante il tempo dell'attesa, quello della posta alla preda. Ora è stremata, accasciata su di una poltrona, nuda con l'intimo ai piedi, si è masturbata freneticamente fino a godere più volte. Masturbarsi la rilassa. Ed è il suo modo di adorarsi. Non le importa davvero far sesso con un uomo o una donna. Non lo cerca...
scritto il 2018-10-21 | da Tibet
La Scema
Marta era una scema. Era tutta scema. Questo a me e agli altri compagni era stato chiaro, a partire dalle prime volte in cui la vedevamo venire a scuola con sua mamma, un’agile signora lontana dalla quarantina che si tirava appresso quella ragazzina piena, dal volto roseo e liscio. Portava quella faccia incorniciata in un fiume di capelli di...
scritto il 2018-10-19 | da senzaidentità
L'uomo che crocefigge le donne
Dedicato (ahah... non vederci secondi fini, eh?) a senzaidentità, che ha chiesto di poterlo leggere. Lui è bello. Una bellezza inquietante la sua. Un viso vissuto, pieghe profonde solcano le guance, ha una massa di capelli gonfi e disordinati. Occhi freddi, verde azzurri. Il corpo è magro, i lunghi muscoli guizzano ad ogni suo movimento,...
scritto il 2018-10-19 | da Tibet
Storie di mostri - Il serpente
ATTENZIONE: in questo racconto c’è una scena di un aborto abbastanza violenta. Se vi reputate persone sensibili sull’argomento, non continuate con la lettura di questo racconto. — - — Mi chiamo Melissa. Ho 35 anni. Unn marito che mi ama. Una casa meravigliosa. Un lavoro che mi soddisfa. Un cane di nome Fido. E anche una bellissima...
scritto il 2018-10-19 | da Alba6990
Il sellaio
Il Sellaio. 1) Veramente non fa più selle da una eternità, le faceva quando era vivo suo padre che gli ha insegnato il mestiere, da qui il nome del negozio, poi le ordinazioni si sono diradate fino a scomparire, ma allora c'erano i ricchi sportivi appassionati di equitazione che le volevano su misura, gente scomparsa nello scorrere del tempo....
scritto il 2018-10-18 | da Tibet
Lo zimbello della scuola (Inferno) continuo
Come detto nel racconto precedente mi ero accorto di aver esagerato e che per la mia rabbia erano morte altre persone che non centravano niente come gli altri compagni, così infatti avendo sbagliato mi ritrovai all'inferno. Prima di liberarmi dei corpi di Roberta e Martina però volevo sverginarmi e abusai di quei corpi ormai senza vita...
scritto il 2018-10-18 | da ANNUSA PIEDI DONNE
Lo zimbello della scuola e la tortuta
Ero da sempre considerato lo zimbello della scuola nonostante ero intelligente e comunque carino. Per de ragazze in particolare della mia classe, Roberta e Martina ero solo un pappamolle sfigato, e per i loro ragazzi sempre nella nostra classe ero un debole. Roberta era e dico era una bella ragazza mora alta 1:75 con terza di seno, snella, occhi...
scritto il 2018-10-18 | da ANNUSA PIEDI DONNE
Io Sono Elbe |6| St. Pauli
Alice riaprì gli occhi. Si guardò intorno. Era mattino inoltrato. Per un attimo, si sentì presa dal panico. Non vide né sentì nessuno, tuttavia. Se n'era forse andata, lasciandola sola? Cercò in tutta la casa, preoccupata. E se avesse commesso l'ennesimo sbaglio? Sapeva di aver commesso una ulteriore leggerezza. Rischiava di compromettersi...
scritto il 2018-10-17 | da Cigno
Io Sono Elbe |5| Eterno Ritorno
“Ti farò una domanda diretta.” mi disse lei. “Ora che ti ho raccontato tutta la mia storia, cosa pensi di me?” Mi ci volle un minuto abbondante per elaborare una risposta adeguata alla sua domanda. Una risposta che avesse senso. Non ci riuscii. “Perché pensi io abbia già una opinione su di te?” replicai io, pacatamente. “Perché...
scritto il 2018-10-13 | da Cigno
L'esiliato ( Sentimentalfantasy )
FALLING (current93 + Bjork) "Sei stato bravo, sposo della foresta,il tuo occhio ha scorto ogni traccia, il tuo arco ha abbattuto in silenzio ogni ostacolo,hai ben guidato gli uomini nella caccia tanto che nessuna delle bestie che camminano ha potuto salvarsi. Hai la nostra ammirazione e gratitudine, eppure tutto quel che hai chiesto in cambio è...
scritto il 2018-10-12 | da Hermann Morr
Storie di mostri - Preambolo
Ti ricordi quando da piccolo o da piccola avevi paura del tuo armadio? Di notte, nel buio più nero del nero, quell’anta pareva diventare un portale per l’Inferno. Ti ricordi della manica di quel piumino dal colore scuro? Di come non stava mai dentro l’armadio e dovesse spuntare fuori ogni volta? Era in realtà un demone venuto...
scritto il 2018-10-12 | da Alba6990
Il contabile 2
I tre percorsero in fila indiana un sentiero che costeggiava il lato ovest della villa, una enorme impalcatura stava ad indicare che si stavano svolgendo dei lavori di ristrutturazione, ma visto che era domenica il cantiere era vuoto. Arrivarono così alla piscina della villa “Hei! Johnny vecchio mio” esclamò l’uomo in vestaglia seduto a...
scritto il 2018-10-11 | da Kyknox
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti erotici seghestorie di adultislave raccontiracconti cukprima volta scambio di coppiamia mamma è una troiaerotici racconrirac erotracconti erotici mia sorellaracconti erotici vecchiaracconti pprnoracconti di massaggiracconti erotici figliaracconyi pornoracconti di mariti cuckoldcameriera eroticaraccomti pornoracconti di massaggistorie di pompiniracconti incesto madre e figliononna viziosaracconti incestuosi realii generi dei racconti eroticiporno racconti eroticiraconti eroticoyouporn clisteriracc eroticiracconti porno zooracconti schiavo gayracconti erotici scambioracconto massaggioconfessioni erotiche vereracconti erotici incintaracconti erotici coppiaracconti di tettonecuckold incestiracconti pronoracconto pompinoracconti erroticistorie erticheil culo rotto di mia mogliercconti pornoveri racconti pornoeacconti eroticila suocera troiaracconti hard cuckoldmilu raccracconto porno incestoracconto erotico analefeticismo forummio marito mi ha rotto il culoracconti feetracconti sesso gratisporno racconti moglizoofilia raccontiracconti erotici gravidanzaracconti infermierainculata sadomasoracconti erotici zoofiliracconti aroticistorie sesso incestostorie sesso incestoscambio coppia raccontistorielle eroticheletture hardracconti eriticierotici racconti 69racconti erotici moglie scopatamia moglie dal ginecologoracconti gay padrestirie eroticheeriticiracconti