pulp Erotismo e sangue, contenuti forti di efferatezze e situazioni eccitanti

Le ultime storie per adulti del genere pulp

Il genere Pulp raccoglie quei racconti erotici che propongono vicende dai contenuti forti, abbondanti di crimini violenti, efferatezze e situazioni macabre. Storie di erotismo e sangue. Storie per adulti che contemplano sofferenze fisiche, mutilazioni e/o addirittura morte. Il connubio sesso e morte sfocia spesso nel mistero, in questa categoria invece troverete racconti erotici espliciti, che lasciano decisamente meno spazio all’immaginazione.

4 7 9 racconti erotici del genere pulp e sono stati letti 2 0 0 4 8 7 0 volte.

Bad nonno
Ero come voi. Fingevo. Ed ero bravo. Ero il terroncello degli anni 60, lo studente di sinistra degli anni 70, lo yuppie degli anni 80, il moralista del dopo tangentopoli, l 'europeista dei primi anni 2000. Poi volevate che sorridessi felice sul mio montascale nuovo. Comprato con comode rate. E' che vi dessi il cinquantino quando mi fate il...
scritto il 2019-08-24 | da yuppie
Cuckold d'onore
Bene. Un altra giornata del cazzo,almeno è agosto e questa città è un po meno satura di imbecilli. E si riesce pure a mettere la terza, ma probabilmente voi avete uno di quei cambi automatici che vi permettono di pubblicare cazzate con il tgelefono anche mentre guidate. Ho voglia di farmi un giro, quindi va benissimo una sparata in Valassina,...
scritto il 2019-08-23 | da yuppie
Troppo sbronzo
L'aveva raccattata al solito pub, durante una serata Drag Queen. Erano le 22:00 e Joe aveva già ingollato tre cocktail invisibili. Strafatto di alcool, si era messo a fare l'effeminato e a ballare e a sculettare. Era il suo modo (solito) di attrarre l'attenzione delle donne che frequentavano il locale. La tipa, appena ventenne, lo aveva notato...
scritto il 2019-08-20 | da Heroindio
Masochista senza limiti Capitolo 1 - La nascita -
AVVERTENZA: QUESTE STORIE SONO PURA FANTASIA OVVIAMENTE E DISAPPROVO LA REALE VIOLENZA SULLE DONNE IN QUALSIASI FORMA. Ciao a tutti,mi chiamo Alessia e vi voglio raccontare come sono diventata una vera schiava masochista wc estrema... So che a molti di voi non piacerà quello che vi racconterò ma ho imparato ad amare la mia vita,il dolore...le...
scritto il 2019-08-20 | da SadicoEstremo
Il Camaleonte e il colpo di coda dello Scorpione.
Quando atterra all'aeroporto Chopin piove. Il primo passo? Passare i controlli, poi valutare la donna, la troverà ad attenderlo? La vede. Alta, bionda, bella come da richiesta. Troppo alta? Troppo bella? Uhm… si, troppo appariscente. Ma va bene così. Approva la scelta. Le si avvicina. Le parla in russo. -Seguimi... a distanza.- Niente attira...
scritto il 2019-08-20 | da Tibet
Il castello nero- Parte 3
Ci trovammo nuovamente nell'anticamera, dove Debby era ancora scossa dai singhiozzi, ma ora era abbracciata al suo papà. “Renato” mi riconobbe Giulio venendomi incontro, “Chi cazzo è stato? Chi ha fatto questo alle nostre bambine?” Ci guardammo, io capì subito quello che Giulio voleva dirmi, lui capì subito quello che io volevo...
scritto il 2019-08-20 | da Godot2
Samsara Finale
La spada e la guaina. Non una guaina basta che sia, quella che sembra fatta apposta fin dall'inizio, è calda, è bello muoversi dentro. Siamo a casa mia stavolta, e intanto s'è già fatta estate, la seconda di quest'anno per me. Dai suoi occhi chiusi sta colando del trucco, sorride, ha stretto le braccia dietro il mio collo, respiro male in...
scritto il 2019-08-18 | da Hermann Morr
Inquisizione 3
Da quel giorno io ho iniziato a perdere la mia funzione di frate e ho aumentato la funzione di uomo adorante,la principessa mi ha reso suo schiavo nel senso che mi chiede delle azioni sempre più esagerate che vanno contro alla mia logica ma con una carezza,un bacio o una massaggiata al cazzo mi sciolgo e faccio tutto e mi faccio fare di tutto....
scritto il 2019-08-02 | da frate
La valchiria e l'amazzone
Spinoff tratto dalla serie di Patrizia la quale mi ha concesso di scriverlo anche incentrandolo sui suoi personaggi. Per questioni professionali ho pensato di creare una serie parallela legata però al personaggio ufficiale. Questo capitolo è ricollegabile appena dopo il capitolo: Atti osceni sul frecciabianca. Questa non è la serie ufficiale....
scritto il 2019-08-01 | da Abisso
Il castello nero- Parte 2
Quella porta deve rimanere chiusa, ti prego, tesoro, non aprirla...mia moglie abbassa la maniglia, la porta si aprì su un’anticamera con delle poltroncine, una specie di sala d'attesa dalle pareti grigio-verdi. La prima persona che scorsi è un altro carabiniere, una ragazza sui venticinque, seduta vicino ad una giovane infermiera, bassa e...
scritto il 2019-07-31 | da Godot1
Inquisizione 2
Usciamo dalle prigioni e mi fa salire su una carrozza e partiamo,non so dove si và ma poco dopo il maestro mi racconta cosa dobbiamo fare. “Giulio stai attento,il principe Ivan è morto e come testamento ha lasciato tutto a sua figlia Anna,ragazza molto bella,e qui c’è l’inghippo,il fratello del principe non ha ricevuto niente e sua...
scritto il 2019-07-26 | da visionario
Il castello nero- Parte 1
Sono su un ponte, è il ponte di una ferrovia, una vecchia ferrovia, appena fuori dalla mia camera. Io sono sul bordo, pronto a saltare. Dietro di me una montagna, dalle rocce ripide e nere, tra le quali si intravedono torrioni e bastioni, quasi come se ospitasse al suo interno un gigantesco castello, e poi qualcosa suona, come un fischio, un...
scritto il 2019-07-23 | da Godot
Inquisizione 1
Mi chiamo Giulio e sono un frate novizio e seguo il mio maestro per essere un domani frate inquisitore. Se all’inizio ero fervente e credevo nella missione dell’inquisizione oggi ho molti dubbi specialmente per quanto riguarda le donne. Ho notato che quelli indagati per stregoneria o altri peccati simili vengo immediatamente portati nelle...
scritto il 2019-07-21 | da visionario
Incontri online
Si erano conosciuti su una chat online, di quelle che si trovano su internet, tra mille tutte uguali, una più squallida dell’altra, con l’unico obbligo di scegliere un banale nickname, uno pseudonimo, fasullo come una banconota da mezzo dollaro. Lei aveva detto di chiamarsi Rita, di avere ventiquattro anni, di essere modella, di avere una...
scritto il 2019-07-15 | da Raccontatore
Storie di uno stupratore professionista – Paola 13
Storie di uno stupratore professionista – Paola 13 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-07-04 | da Prick1
Storie di uno stupratore professionista – Paola 12
Storie di uno stupratore professionista – Paola 12 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-07-02 | da Prick1
Storie di uno stupratore professionista – Paola 11
Storie di uno stupratore professionista – Paola 11 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-07-02 | da Prick1
Storie di uno stupratore professionista – Paola 10
Storie di uno stupratore professionista – Paola 10 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-07-01 | da Prick1
Espiazione 2
Qui sotto tra le fondamenta dell’edificio il buio è costante, non vedo la luce da una settimana, sento l’umidità su tutto il mio corpo e quella piccolissima finestrella con le inferriate difronte a me lascia passare una fresca corrente che arriva e si deposita proprio tra le mie cosce roventi, regalandomi un po’ di beneficio. Non ho mai...
scritto il 2019-06-24 | da Rot43
Espiazione
Le mie cosce sono aperte in attesa, lui è davanti a me e mi fissa con un ghigno perverso, si lecca le labbra, mentre si continua a masturbare. Sono sua, non posso fare nulla, ci ha viste e ora devo pagare, non avrei dovuto farlo lo so, ma qui non è facile resistere alle tentazioni. Si avvicina al mio corpo e mi fissa mentre sono stesa senza...
scritto il 2019-06-22 | da Rot43
Samsara ( Questa volta alla mia maniera ) Pt.1
Quella cosa che i buddisti chiamano Samsara, a spiegarla, è come un campo gravitazionale che ci tiene incollati alla vita di tutti i giorni, al punto di farci credere che la realtà non possa estendersi oltre. A volte capita che un evento eccezionale possa proiettarci oltre il quotidiano, permettendoci di vedere la realtà dall'alto, con...
scritto il 2019-06-17 | da Hermann Morr
Storie di uno stupratore professionista – Paola 9
Storie di uno stupratore professionista – Paola 9 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-06-13 | da Prick1
Storie di uno stupratore professionista – Paola 9
Storie di uno stupratore professionista – Paola 9 ATTENZIONE : QUESTO RACCONTO CONTIENE SCENE, DESCRIZIONI E RIFERIMENTI VIOLENTI. GLI EVENTI RAPPRESENTATI SONO RIGOROSAMENTE DI FANTASIA E NON RIFERITI AD EPISODI REALMENTE AVVENUTI PER CUI QUALUNQUE SOMIGLIANZA A PERSONE OD A FATTI VERIFICATISI NELLA REALTA' E' NON VOLUTA E PURAMENTE CASUALE....
scritto il 2019-06-13 | da Prick01
Celeste
Non avrebbe mai pensato di non sentire assolutamente nulla, passando per la via sulla quale hanno sgocciolato per anni le sue emozioni; gli accessi di rabbia quando Daniela lo lasciava ad aspettare troppo tempo sotto casa, i sussulti di allegria provati il giorno che la conobbe lì davanti, nell'angolo del bar in cui dovette tornare a comprarle...
scritto il 2019-06-12 | da senzaidentità
Misfortune
Caterina si guardava allo specchio. Gli occhi azzurri dalle pupille dilatate, le gocce di sudore che scivolavano lungo il collo, la bocca disegnata dal rossetto scuro, aperta, contratta. Aveva un bel nasino all'insù, valorizzato dai capelli corti, si vedeva pallida, molto pallida. E lo specchio non era il suo. Il bagno non era il suo....
scritto il 2019-06-12 | da Hermann Morr
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone