prime esperienze Nuove esperienze sessuali, c'è una prima volta per tutto

Le ultime storie per adulti del genere prime esperienze

Il genere Prime esperienze raccoglie i racconti erotici che trattano di nuove esperienze sessuali e/o sensazioni mai provate prima, perché c'è sempre una prima volta per tutto e per tutti. In questa categoria ci sono storie per adulti che celebrano il piacere della scoperta, la curiosità verso nuove avventure e il gusto per tutto ciò che è ancora sconosciuto.

1 4 6 2 racconti erotici del genere prime esperienze e sono stati letti 1 2 4 9 9 7 6 7 volte.

Rivelazioni sessuali di una moglie (Parte Seconda - sverginata)
Maggio stava finendo, e anche il corso di parrucchiera volgeva ormai al termine. Era ormai da gennaio che io e Maurizio tutte le sere ci infrattavamo in pineta per regalarci pompini, leccate di culo, di figa e dita in culo; ormai avevo ingoiato litri e litri del suo sperma e altrettanto me ne aveva scaricato sulle tette, sulla faccia e sulla...
scritto il 2019-08-20 | da Giada69
26 anni, vergine
Passi una vita a cercare l’amore perfetto. Sei convinta che la verginità sia un valore e un dono. No no, non avevo intenzione di giungere illibata al matrimonio, per carità…Pensavo solo fosse giusto condividere questa intimità, questa unione carnale con quel ragazzo che, prima delle mie tette, del testosterone, dell’istinto primordiale...
scritto il 2019-08-20 | da MakuMah
Carne giovane e fresca per una signora esperta
Alla soglia dei 50 anni gli uomini tendono a preferire le ragazzine, mi sembra normale. Noi donne sfioriamo, non ci curiamo più molto di noi stesse, la natura e il tempo ci lasciano dei segni ma, in ogni caso, i nostri maschi sono dei bastardi e dei maiali che tendono a guardare sempre la femmina più giovane e appetibile. E allora, per par...
scritto il 2019-08-20 | da marynella
Biancolatte
No. Non era possibile. Non potevo crederci. Io che non riuscivo nemmeno a pensarla, ad immaginarla, tanta era la sua eterea bellezza. Io che non avevo mai avuto il coraggio di chiederle niente, tutto d’un tratto, in un giorno d’estate di un assolato e deserto agosto romano, mi trovavo proprio lì, nella sua casa, sopra il suo letto, dove...
scritto il 2019-08-19 | da Lupercali
La mia prima fidanzata – Prima parte
Certo che la vita è strana. Sono le tre di notte e sono qui, da sola, ad allattare mio figlio. Sembra solo ieri quando ero ancora una verginella insicura. La mia memoria va subito alla mia prima fidanzata, se la vogliamo chiamare così. Già sono una donna e la mia prima amante era anche lei una donna, per giunta molto più grande di me. Avevo...
scritto il 2019-08-18 | da Lizbeth Gea
Capelli a caschetto e bagno di scuola
Seconda liceo, ormoni completamente capitani sulla mente. C'è una ragazza in classe mia, non attira molto, ma non riesco a fare a meno di notare i suoi seni eccessivamente voluminosi per l'età, e il suo culo che, dentro i leggings, mostra finemente i suoi tratti. Ha un fisico niente male, per avere quindici anni, e io, comandato dal basso, non...
scritto il 2019-08-14 | da Resti
La dolce portiera tunisina
Ciò che accadde due mesi fa ha dell’incredibile. Abito in un condominio dove abbiamo ancora il portiere, lui a circa una cinquantina di anni. Molto educato e pronto ad aiutare a salire la spesa. Lei un quarantacinque anni, donna dall’aspetto insignificante vestita sempre i vestiti tradizionali ampi camicioni svolazzanti. La storia ebbe...
scritto il 2019-08-11 | da mimmuccio
Il patto Atto 1
Vidana si risvegliò in un prato. Con lei cerano le tre donne che l’avevano rapita e un’altra vestita da uomo. Olimpia e Skylar vestivano da caccia e stavano in sella a due cavalli, mentre Vidana era ammanettata, imbavagliata e con le cinghie ai polsi tenute attaccate ad un carretto da una corda non più lunga di quattro metri. Il carretto...
scritto il 2019-08-10 | da Abisso
Se l'avessi saputo prima...
Vi prego di scusarmi per eventuali errori di grafia e lessico, vi prego di farmi notare i miei errori per potermi migliorare, detto questo ecco il racconto. Mi chiamo Veronica, 19 anni alta 1.70 capelli mori e ondulati, una terza di seno e un culetto bello sodo; e non ho mai fatto sesso. Ok non fraintendiamoci qualche pompino l'ho fatto anch'io...
scritto il 2019-08-09 | da Dream is possible !
Distorsione
“Quel vestito mi fa venir voglia di strappartelo di dosso”. “Aspettami sveglio allora” gli ho risposto ammiccando, mentre salivo sui miei meravigliosi e vertiginosi sabot di pelle nera, incrociati sul davanti, nuovi di zecca. “Bisognerebbe cogliere l’attimo, la magia potrebbe svanire nel corso della serata”. È stato in quel...
scritto il 2019-08-09 | da Cla85
Una madre libertina
Mia madre ha 49 anni, alta 1e75 bionda capelli lisci, fisico longilineo e spalle larghe, con un culo molto abbondante e un po cellulitico e seno piccolo e sodo, ha sempre avuto il pube pelosissimo e solo d estate si faceva il rasoio all inguine per non far uscire i peli dal costume. Caratterialmente è una donna molto giocosa e disinvolta,...
scritto il 2019-08-07 | da Jackgarr1
Caro diario
Sabato 27 aprile 2002 “Caro diario oggi è succesa una cosa imprevista. Ho baciato Francesca, non so come è potuto succedere, ma è successo. Ora mi sento confusa. Come tutti i giorni mi sono recata a casa sua per studiare. In realtà non studiamo mai molto, almeno ci proviamo. Spesso i discorsi cadono sui maschi, e sulle nostre esperienze...
scritto il 2019-08-06 | da Lizbeth Gea
Dopo le vacanze (prima parte
Era appena finita l'estate e Giada aveva terminato le sue vacanze, era ora di lavorare, così i suoi le avevano detto alla fine del liceo, diciannove anni compiuti e un anno per decidere cosa fare. L'estate aera passata veloce, feste divertimenti e libertà ancora sulla sua pelle abbronzata, ma il primo settembre sua mamma la svegliò alle...
scritto il 2019-08-06 | da Ambra_ro
Sorpresa alle terme
La mattina trascorreva tranquilla... e non poteva procedere altrimenti se non lontano dai tomi necessari al superamento degli esami di recupero. E sì, lo ammetto, ho ritenuto sempre più interessante passare il mio tempo su libri che non siano quelli del programma ministeriale. Di anni ne ho 18, ripetente e, come oramai avrete immaginato,...
scritto il 2019-08-04 | da Argonkript
Compro e vendo 2
Sono passati 15 gg e nonostante le seghe di notte ricordando la scopata con Giulio,ho deciso di rivederlo e scopare , lo chiamo i soliti convenevoli mi dice tutto bene ? Gli dico si ma volevo venire da te ,se tu sei d'accordo e ti fa piacere , Fa una risata e mi dice scemo che sei , per un culetto come il tuo come faccio a dirti di no, senti...
scritto il 2019-08-03 | da ScorpioneRm
Compro e vendo 1
Avevo messo un annuncio cercavo una bici elettrica , molte erano troppo per il mio bagget,mi arriva un messaggio ,un signore aveva una al prezzo che avevo chiesto , lascio il mio n e poi mi chiama parliamo delle condizioni, della bici e lui mi faceva il terzo grado, quanti anni e se ero sposato fidanzato per averla rispondevo , mi da indirizzo e...
scritto il 2019-08-03 | da ScorpioneRm
Il primo dildo
Sandra mi telefona in ufficio, è appena arrivato il pacco che avevamo ordinato on line. Un dildo di medie dimensioni, nero per giocare. Il nostro primo dildo. Sono oramai le 5 del pomeriggio tra poco esco dal lavoro, le dico di prepararsi per provarlo. Alle 6 in punto mi precipito fuori, prendo la metro e volo a casa. Apro la porta e trovo...
scritto il 2019-08-03 | da gioppi2
Guidami
4 Sollecitato a trazione con carichi via via crescenti, l'acciaio risponde deformandosi, dapprima in modo elastico, dopo in modo plastico fino a giungere a snervamento e successiva rottura. Chiusi i libri. Continuavo ad avere sue notizie, in famiglia se ne parlava ogni volta che mia madre la sentiva per un saluto. A me nessuna risposta, capii e...
scritto il 2019-07-31 | da Moro
Guidami
3 C'è un momento, appena prima dell'alba, in cui tutto sembra vivere fuori dalle regole del tempo. L'oscurità e la luce si fondono senza predominio, non è più notte, non è ancora giorno. È il momento degli amanti: un bacio, una carezza, un ultimo sguardo prima di lasciarsi. Un attimo infinito. Poi l'attesa. Per tre giorni non tornò a...
scritto il 2019-07-30 | da Moro
Guidami
2 -14 anni più grande di te, ti rendi conto? Deve rimanere un nostro segreto. Godiamoci la cosa per quello che è: coccole e carezze. Finché lo vogliamo entrambi -. - non stuzzicarmi quando ci sono gli altri per favore, lo sai bene che effetto mi fai li sotto. Finisce che qualcuno si accorge di qualcosa. Poi come lo spiego il bozzo ai...
scritto il 2019-07-30 | da Moro
Guidami
Avevamo trascorso l'intera notte davanti al computer. Dal film si era passati alle foto e via via tutto si era tramutato in una lezione di informatica. Windows xp, browser e programmi vari, pur di prolungare secondo dopo secondo quel momento durato fino al sorgere del sole, fatto di sguardi e strane sensazioni. Poi un bacio sulla guancia, un...
scritto il 2019-07-30 | da Moro
I Famèi. (I famigli.) La seconda donna.
Il seguito del IL FAMIGLIO. La prima donna. Cinquanta lire! Nel 1910?  Probabile che la padrona avesse pescato a caso la banconota nel cassetto dei soldi nella fretta di farmi andar via! Non era certo una fortuna, ma per me che di soldi avevo visto solo monetine di pochi centesimi? Insomma mi si apriva un mondo assolutamente nuovo e pieno di...
scritto il 2019-07-27 | da Tibet
Quando la carne chiama - Parte VI
"Bea, adesso però ci dici tutto ", sorrise maliziosamente Jessica, " sono giorni che ci dai buca a me e Chiara, gli scorsi anni eravamo inseparabili e l'unica spiegazione è ...un bel maschietto !!!!", "ma che dici ma dai, non c'è nessuno !" risposi; Chiara intervenne : " dai Jessica, non prenderla in giro, Bea, ieri sera ti abbiamo vista...
scritto il 2019-07-25 | da Beatrice70
Quando la carne chiama - Parte V
Come previsto il giorno dopo io e Piero andammo al mare, raccontai una palla grossa come una casa ai nonni per giustificare l'assenza da casa, poi Piero ci mise il suo pickup, io le provviste per un pic nic in spiaggia, fù una bellissima giornata, nel tornare verso il tardo pomeriggio ci fermammo a visitare qualche borgo medioevale che non...
scritto il 2019-07-25 | da Beatrice70
Quando la carne chiama - Parte IV
Oggi niente compiti di scuola, non avevo voglia di fare niente, dopo quello che avevo scoperto un paio di giorni fa, di quanto c'era tra Piero e mia nonna Susanna, ero ancora un misto di incazzatura, desolazione, amarezza, apatia...evitavo volutamente Piero, evitavo anche il suo sguardo a pranzo non lo cagavo ed ero fiera di me stessa perchè...
scritto il 2019-07-25 | da Beatrice70
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone