etero Rapporti eterosessuali di uomini e donne con l'altro sesso

Le ultime storie per adulti del genere etero

Il genere Etero raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti eterosessuali. Tutte le storie trattano di persone che hanno un'attrazione, e quindi la preferenza sessuale, verso individui dell'altro sesso. È il genere più "classico" della narrativa per adulti. In questa categoria troverete i racconti erotici nell’accezione più convenzionale del termine.

4 9 6 0 racconti erotici del genere etero e sono stati letti 2 2 3 5 8 7 5 1 volte.

Paura di prenderlo in culo
Il cambio del posto di lavoro è sempre traumatico, si dice. Non so. Io non mi sento traumatizzato. Però mi tromberei quasi tutte le mie nuove colleghe. È una novità. In genere sono selettivo. Non parlo di bellezza. Parlo di qualcosa di impalpabile, che certe donne hanno. Ho bisogno di quello. E lo cerco. O qui ce l'hanno quasi tutte, o...
scritto il 2019-10-20 | da Gregorio Erizzo
Il Capo 5 - Time in, time out
Non so se siete mai entrati nella hall di un albergo a tarda sera, completamente fuori di testa dalla voglia di sesso e camminando con un plug infilato nel sedere mezzo metro dietro l’oggetto del vostro desiderio. Se lo avete fatto dopo avere giocato il ruolo della escort ragazzina seduta tra due uomini, davanti alla clientela e al personale...
scritto il 2019-10-20 | da Browserfast
Una strana notte
La discoteca è piena di gente che trasuda sensualità,sudore e ormoni a palla. Mi struscio su un paio di sconosciuti sentendo il loro pacco che si ingrossa a contatto con il mio culo, mio moroso mi fissa con un aria vagamente vogliosa e si morde le labbra. La musica così alta, il troppo alcool mi da alla testa, mi si appanna la vista. Esco...
scritto il 2019-10-20 | da Piccola_dudu
Un incontro al buio
E' una giornata piovosa e fredda. Sto lavorando nel mio ufficio, quando sento bussare alla porta. E' la mia giovane segretaria che mi porta una lettera. Quando la ragazza è uscita dal mio ufficio, apro, incuriosita, la lettera. Dalla lettera esce fuori una collana di perle e un biglietto. Sul biglietto c'è scritto che la collana di perle è un...
scritto il 2019-10-20 | da esme84
La mia amica su internet 3
Era arrivata l'estate, era iniziato anche il periodo delle ferie estive e il mio primo pensiero è stato quello di cercare e scrivere subito a Daniela, non desideravo altro che scoparla e sottometterla nuovamente. Questa volta ho in mente di portarla con me nella mia casa in montagna e di trascorerci dei giorni insieme, così gli mando un...
scritto il 2019-10-19 | da Piccoloteo
La mia amica su internet 2
Ero ancora incredulo, ma dopo averla vista su quel sito porno ero riuscito a scoprire la vita segreta della mia amica Daniela e finalmente stavo per incontrarla. Vado nel punto che ci siamo dati l'appuntamento circa con un'ora di anticipo, ansioso del suo arrivo nel frattempo ci messaggio un po' scrivendogli come mi piacerebbe che si vestisse,...
scritto il 2019-10-19 | da Piccoloteo
La mia amica su internet
Mi trovavo solo a casa, ero molto annoiato, cosi accendo il computer e navigando su vari siti pornografici inizio a cercare qualcosa di nuovo per potermi masturbare. Dopo una breve ricerca di alcuni minuti ne apro uno riguardante solo giovani ragazze di zona. Non appena si è caricata la pagina inizio a sfogliare le varie foto e mi salvavo le...
scritto il 2019-10-19 | da Piccoloteo
Il pipistrello. Atto I, Scena I
Ispirato all'omonima operetta di Johann Strauss Figlio. La trama originale trasformata in un turbinio di sesso sfrenato nella ricca Vienna del XIX secolo. Tutti i personaggi, con i loro sotterfugi e azioni, uomini e donne indifferentemente, sono pervasi da una incontrollata libidine e da una lussuria sfrenata. Commenti come sempre ben graditi....
scritto il 2019-10-19 | da Beinhorn
Il Capo 4 . Escort
Attraversiamo la Promenade e ci avviamo costeggiando il mare. I tacchi mi fanno sculettare ancor di più di quanto non faccia normalmente, il plug mi dà fastidio. Lo sento. Oddio, per essere onesta, a volte no, non lo sento. Ma solo per qualche secondo. Poi si fa sentire di nuovo attraverso chissà quale terminale nervoso e io mi ci concentro...
scritto il 2019-10-19 | da Browserfast
Ricordi del mio passato.
Attualmente sono in congedo col grado di Generale dell'Esercito. Durante la carriera militare che ho svolto come medico ho visto le peggio malattie del Mondo ma anche cose belle, come giovani che sembrava dovessero continuare a vivere su una carrozzella ma oggi ancora li incontro e mi abbracciano come fossero miei figli, per avergli consentito...
scritto il 2019-10-19 | da Franco018.
Goloso
Mi ingolosiva quel culetto. Lo vedevo ogni giorno o quasi, durante la pausa caffè, e quando si chinava sulla macchinetta per prelevare la bevanda calda. Ma anche ogni volta che mi precedeva, camminando, i miei occhi non resistevano e si posavano su quelle rotondità sporgenti. Aveva poi quel vezzo di portarsi la mano sinistra a carezzarsi la...
scritto il 2019-10-19 | da Suve
Lo yacht 13 - finale -
La vacanza è finita, i giorni sono trascorsi veloci per gli occupanti la Sophie in un’atmosfera carica di erotismo. Caduto ogni pudore, dimenticata ogni remora, i sei uomini e le tre donne hanno alternato momenti di vacanza pura con torridi incontri di sesso tra di loro, combinandosi così come dettava il momento, senza tralasciare una o due...
scritto il 2019-10-19 | da Suve
26 giugno 2134 cap.6
Come detto nell’incipit questo racconto è pensato perché ogni lettore/scrittore possa farlo proprio continuandolo a suo piacimento. Io ne pubblicherò ogni volta un piccolo pezzo dal finale aperto. Buona lettura E’ qualche giorno che sto male, mentalmente non fisicamente, o forse anche fisicamente. Con mio marito si è risolto tutto la...
scritto il 2019-10-19 | da AmoreePsiche
Il Capo 3 - La puttana del Capo
- Mi piace l’idea che hai avuto – dice con un sorrisetto ironico – e mi piace anche quello che vedo. Fa solo un passo verso di me e si arresta. E io capisco che il mio weekend da puttana autoproclamata è davvero cominciato. Ma non è tanto questo a eccitarmi. E nemmeno il fatto di averlo lì davanti a me, solo per me. Sono le sue parole...
scritto il 2019-10-18 | da Browserfast
Melissa
Estate 1995,  con un amico prendiamo dei lavori esterni, in un caseggiato ex popolare della periferia di Milano, comprende 3 scale per 10 piani di altezza, appena ristrutturati con il cappotto e ci viene chiesto di dipingere. In totale eravamo in 4,si facevano le facciate di due colori, un rosso molto scuro e grigio. C'era anche un discount con...
scritto il 2019-10-18 | da Hurricane
Mirela, tacchi e piedi - cap.4 Stavolta nel mio ufficio
Quello al centro commerciale fu il primo di una lunga serie di incontri clandestini, organizzati più o meno bene, in luoghi più o meno eccitanti. L'unico difetto che aveva il mio rapporto con Mirela era che i nostri incontri avvenivano solamente al mattino od al pomeriggio ed esclusivamente in orario lavorativo. Mai un pranzo, una cena, una...
scritto il 2019-10-18 | da FrancoT
26 giugno 2134 cap.5
Come detto nell’incipit questo racconto è pensato perché ogni lettore/scrittore possa farlo proprio continuandolo a suo piacimento. Io ne pubblicherò ogni volta un piccolo pezzo dal finale aperto. Buona lettura Oggi una gradita sorpresa. Poco fa un ragazzo mi ha recapitato un pacco che ho aperto con mio marito. Dentro alcuni vestiti, niente...
scritto il 2019-10-18 | da AmoreePsiche
Veronica,magnifica scoperta
Ho 59 anni e da poco più di tre mesi frequento una donna che ho conosciuto tramite una chat per incontri tra singoli. In breve tempo abbiamo capito che c'era qualcosa di speciale tra noi ed abbiamo sentito il bisogno di incontrarci di persona. Abitiamo a quasi due ore d'auto uno dall'altra e abbiamo deciso che fossi io ad andare da lei. Ci...
scritto il 2019-10-17 | da Fungo Porcino
Io e Cristina (parte seconda)
Feci fatica a prendere sonno. Mi segai al pensiero della sera dopo. Arrivai da Cristina puntuale, alle 9. Mi ero masturbato poco prima di uscire, per evitare di venire solo salutandola! Suonai, mi aprì il cancello ed entrai con la moto. Lei era sulla porta: sempre bella, nel suo vestitino rosso. Ci baciammo e mi invitò ad entrare. Avevo...
scritto il 2019-10-17 | da LeonArdo
Io e Cristina (parte prima)
Avevo da poco compiuto 18 anni, quando conobbi Cristina. L'avevo già vista qualche volta agli allenamenti di pallacanestro, quando lei finiva quelli di pallavolo. Non era la classica ragazza seria, mai con compagni fissi, spesso anche con uomini sposati. Mai avrei immaginato che mi avrebbe rivolto parola. Inoltre aveva 23 anni, in quel periodo...
scritto il 2019-10-17 | da LeonArdo
Il Capo 2 - Un weekend lungo
Papà voleva accompagnarmi addirittura a Fiumicino ma gli ho detto che non era il caso che si rovinasse la mattinata. Però ha insistito per portarmi almeno al trenino per l’aeroporto. Ok, quando si mette una cosa in testa non c’è nulla da fare. E poi in fondo mi fa allo stesso tempo comodo e piacere. Salgo in macchina avvolta in una specie...
scritto il 2019-10-17 | da Browserfast
226
Una serata bellissima ma ora andiamo è tardi, ti riaccopmpagno. Arrogante, presuntuoso eri così quella notte. Non sento il rumore della porta mi giro e tu sei dentro la mia stanza. chiudi la porta senza staccare i tuoi occhi dai miei, mi sento spaventata, agitata e non capisco. La stanza è caldissima, mi avvicino alla scrivania per appoggiare...
scritto il 2019-10-17 | da Lola
Nella laguna
K. avanzava a fatica, non tanto per la corrente, quasi assente, anzi immobile, e nemmeno per i canneti che spuntavano all’improvviso appena l’ovatta della nebbia si diradava, ma per l’orientamento che veniva meno in quella notte con rare stelle, buia e gelida. L’isola di Miss F. era lì davanti, lo sentiva. Sentiva le sue labbra...
scritto il 2019-10-17 | da Beinhorn
26 giugno 2134 cap.4
Come detto nell’incipit questo racconto è pensato perché ogni lettore/scrittore possa farlo proprio continuandolo a suo piacimento. Io ne pubblicherò ogni volta un piccolo pezzo dal finale aperto. Buona lettura Oggi è stato un giorno strano o forse per essere più sincera dovrei dire che è stato un giorno “nuovo”, si nuovo, perché ho...
scritto il 2019-10-17 | da AmoreePsiche
Il Capo 1 - No, non me ne frega un cazzo
Ciao, sono Annalisa. Qualcuno di voi mi conoscerà. Quelli che seguono sono alcuni capitoli di un racconto che si chiama “L’estate di una cattiva ragazza” e che è l’ideale continuazione di un racconto intitolato “Bad girl”. Che fantasia, eh? Beh, che vi devo dire, è arrivata l’estate. E d’estate succede sempre qualcosa, no? Non...
scritto il 2019-10-16 | da Browserfast
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti erotici sesso in famigliaracconti erotici moglieraccomti eroticiracconti muluracconti erotici ragazzestorie pormoraccontia69racconti erotici di ragazziracconti erotici con la mammaerotici rccontistorie eroticaraccolta racconti eroticii generi racconti eroticila mia prima segaracconti cucoldracconti erotici ufficioeriticiraccontiracconti mogliracconti incesto figlioracconti culo rottoporno racconti mogliracconti erotici famigliaracconti ereoticimi chiavo mia cognatastorie sadomasoscambio di coppia bisexraccolta racconti eroticiracconti erroticiracconti erotici cavalloracconti sadoracconti xxraccontierotici.itfiga brodosaracconti erotici bullracconti erotocistorie eroticracconti i miluracconti incesto gaystorie pronosuocera nudistaprime esperienze racconti eroticiracconti nonno gayracconti erotici collegaraconti pornoracconti rroticiracconti annunci 69racconti xxracconti erotici gratisstorie piccantiracconti erotici padreracconti erotixiracconti analeracconti ercuckold confessionistorie bisexracconti erotici trenosuocera troionaraccoti pornoracconti porno clistereiraccontidimiluracconti erotici fotoracconti erotici annuncio 69racconti erotici gravidanzaracconti eroti imariti cornuti bisexxxx raccontimio marito e cornutoeros raccontilibri porno gratisgay porno raccontistorie erotiche cuginaracconti erotici i generiil mio primo ingoioracconyi pornoracconti erotticiracconti mamma padronageneri eroticiscopateconanimalimoglie sodomizza marito