esibizionismo Il piacere di mostrarsi in pubblico

Le ultime storie per adulti del genere esibizionismo

Il genere Esibizionismo raccoglie i racconti erotici di chi ama essere esposti al pubblico. Che si tratti di esporre il corpo nudo alla vista di tutti o addirittura fare sesso in luoghi pubblici, l'importante è mostrare. Le storie per adulti scritte da coloro a cui piace farsi guardare.

5 8 7 racconti erotici del genere esibizionismo e sono stati letti 3 4 6 4 2 3 0 volte.

Bowling
«E questi cosa sono?» Cecilia guardò il suo ragazzo senza capire prima di rispondergli. «Jeans?» Luca le guardò ancora una volta le gambe con espressione per nulla entusiasta, le girò attorno con calma e non si fece alcun problema ad accarezzarle il culo. «Scherzi? Non vanno assolutamente bene.» Cecilia non capiva. Li aveva sempre...
scritto il 2019-12-02 | da Mr.Goodbye
Richiesta via mail - foto al parcheggio
[Richiesta via mail] Continuano le richieste via social. Da un po’ di tempo non arrivavano più richieste o comunque anche se qualcosa arrivava non era degna di essere presa in considerazione. Non che me la tirassi, ma cercavo stimoli e sintonia, sopratutto avventure nuove, del resto ci si annoia presto. Sabato scorso vengo contattato da una...
scritto il 2019-11-25 | da simonehappysun
Giochini a Tre
Vi voglio raccontare dei giochini eccitanti che abbiamo fatto lo scorso week end a Palermo. Mio marito ha invitato un suo caro amico a casa e mi ha detto di vestirmi in modo molto sexy. Ho messo una microgonna, che piu che altro era un copricostume davvero di dimensioni ridotte e sotto le immancabili autoreggenti nere. Mutandine bianche di pizzo...
scritto il 2019-11-22 | da Elena di Castelbuono
A Spasso con la Giorgia: Lezione peripatetica di Seduzione
Mi sveglio sul fianco come al solito, ma questa volta non sto stringendo a cucchiaio Eva, come mi capita di solito; ho la Giorgia davanti a me, che dorme ancora come un angelo, ma che nel sonno mi ha infilato una mano fra le cosce e tiene il viso a pochi centimetri dal mio, così che respiriamo una il fiato dell’altra. Lei è incucchiaiata da...
scritto il 2019-11-17 | da Patrizia V.
Semaforo verde
Interessante notare come la gente si confonda alla guida per un perizoma rosso appeso allo specchietto retrovisore... La noia di oggi è stata insopportabile, una mattinata al lavoro ferma, statica, senza coinvolgimento e s enza nessuna novità. Sono tornata a casa per pranzo, mi sono rilassata dopo pranzo, la mia solita insalatina, e sdraiata...
scritto il 2019-11-12 | da simonehappysun
Il balcone di fronte
Ho sempre trascorso la pausa pranzo in balcone, così come tutte le possibili pause studio universitarie, poiché non essendo un grande appassionato di vita mondana, quello era il mio unico svago a parte le solite pippe quotidiane. L’anno precedente avevo preso casa in un quartiere centralissimo di Catania, dove il via vai di gente poteva...
scritto il 2019-11-12 | da simonehappysun
Notte calda
Abito in una via che sbuca su piazza Sempione a Milano e quest’anno in agosto avevo deciso di passarlo a casa per godermi la città vuota. La notte di ferragosto faceva un caldo atroce e così alle 4 del mattino decisi di fare una passeggiata nella piazza mi misi dei sandali con il tacco a spillo ed un pareo sotto il quale ero completamente...
scritto il 2019-11-02 | da Marisa40enne
Alla finestra di casa
Eccoci a raccontare un altra delle nostre sessioni giocose... Lisa è in bagno a rinfrescarsi e prepararsi, dovrà raggiungermi in camera con scarpe col tacco, calze autoreggenti, reggiseno, perizoma e pallina/morso in bocca! Io nel mentre in camera a preparare un paio di cosette... abitiamo in una zona periferica di una grande città, 50 mt...
scritto il 2019-10-27 | da Little fishes
Ti faccio entrare se vieni nudo
Ti faccio entrare a casa se vieni nudo. Così c’eravamo appena lasciati, separati dalle porte dell’ascensore che si chiudevano tra noi. Ero ancora in ascensore, e pensavo a come onorare la sua richiesta. Non potevo scendere dall’auto nudo, dovevo trovare una soluzione. La soluzione arrivò all’apertura delle porte dell’ascensore...
scritto il 2019-10-25 | da simonehappysun
Una giornata in famiglia fuori routine
Mi chiamo Giovanni e vi racconto di un fatto accaduto questa estate a casa mia. Era un pomeriggio molto caldo e afoso. Mia mamma Beatrice di 38 anni è uscita a fare compere. A casa ci sono mia sorella Elena di 20 anni e la sua amica Anna. Butto un occhio sul guardino e le vedo chiacchierare sul bordo della piscina. Gioco un po’ alla play e...
scritto il 2019-10-14 | da Jacopo7521
Spiaggia nudista
Mi chiamo Luca ed ho 18 anni. Questa estate sono andato in vacanza con la mia sorellastra per una settimana in occasione del mio compleanno. Sardegna è la meta. La mia sorellastra è Latina ed ha 21 anni. Ci conosciamo da quando avevo 13 anni ed ormai siamo molto legati. I nostri “genitori” praticano nudismo e in assenza della loro...
scritto il 2019-10-10 | da luke000
Irene e Spiros
Irene era nel suo ufficio in facoltà, quella piccola stanza dove passava le ore in cui non aveva lezione. Attrezzata con computer, scrivania, armadietto e due poltroncine, la usava per fare ricerche, preparare lezioni e, saltuariamente ricevere qualche studente. Quel pomeriggio non era particolarmente impegnata, stava cazzeggiando un po’ su...
scritto il 2019-10-10 | da Lucido De Lirio
Addaura
Mi chiamo alessia, ho 27 anni e vivo in sicilia....Sono alta 1.74 fisico da modella, peso 46kg, occhi verdi e capelli neri lunghi.. Volevo raccontarvi la mia storia realmente accaduta pochi giorni fà all'addaura... Ho sempre sognato di fare la esibizionista nei posti pubblici, mi piace molto farmi guardare....(Non l'avevo mai fatto...) Per chi...
scritto il 2019-10-02 | da AlessiaSicilia
Università 02
Quando ero all’università mi piaceva moltissimo il fine settimana. A parte le uscite con gli amici, avevo la possibilità della casa tutta per me, perché i coinquilini tornavano dalle loro famiglie. E cosi avevo la possibilità di girare nudo per casa, senza nessuno che mi disturbasse. Pranzavo nudo, studiavo nudo. Anche con le finestre...
scritto il 2019-10-02 | da simonehappysun
Mind Sharing - Memorie Condivise
NdA: Trattasi di un vecchio racconto che ho pubblicato in passato sotto altro nome. Ho la tendenza a modificare più volte ciò che scrivo, ampliando, correggendo e rimaneggiando. Nella speranza di aver reso la trama più fluida ed accessibile e alcune argomentazioni meno didascaliche, lo ripropongo adesso. Coloro i quali lo avessero già letto,...
scritto il 2019-10-01 | da Concept
Nel cinema
Tra me e mia moglie c'e' sempre stato il massimo feeling, solo guardandoci sappiamo gia'quello che vogliamo. E'stato cosi' anche quella sera al cinema, stavamo vedendo un film erotico, no, non quelli di bassa pornografia, ma un film con una trama di ottima qualita'. Seduto sulla fila davanti a noi c'era un distinto signore che ogni tanto si...
scritto il 2019-10-01 | da Paolo il caldo
Semaforo verde
Interessante notare come la gente si confonda alla guida per un perizoma rosso appeso allo specchietto retrovisore... La noia di oggi è stata insopportabile, una mattinata al lavoro ferma, statica, senza coinvolgimento e s enza nessuna novità. Sono tornata a casa per pranzo, mi sono rilassata dopo pranzo, la mia solita insalatina, e sdraiata...
scritto il 2019-09-24 | da simonehappysun
Nudo per casa
Mi riesce difficile poter concepire lo stare nudo in casa. Non intendo la difficoltà a praticarlo, di fatto, in casa, nel tuo ambiente, tutelato dalla tua privacy dovrebbe essere una cosa fatta con più naturalità è più spontaneamente. In realtà la difficoltà la percepisco nel fatto che oggi, ho bisogno di nascondermi e non potere...
scritto il 2019-09-24 | da simonehappysun
Cam!Girl (1)
“Ma se tipo ci spogliassimo in cam?” La domanda risuonava nella mia testa, mentre guardavo sperduta sul fondo della mia tazzina di caffè, cercando di trovare una risposta. “Non lo so, Vale. Non ti sembra un po’ troppo… rischioso? Voglio dire, in fondo siamo giovani, dovremmo avere ancora qualche freccia all’arco prima di dover...
scritto il 2019-09-18 | da Shingirai
Il guardone
- Che dici allora? Ne valeva la pena o no? - è bellissimo! Ma tutta quella strada a piedi … - dai, una mezzoretta camminando piano … - sì. a quest’ora col fresco … ma al ritorno? - al ritorno passiamo per la pineta. Un po’ più lunga ma c’è l’ombra. - conosci bene questo posto. Quante altre ne hai portate oltre me? - no, mai...
scritto il 2019-09-18 | da Lucido De Lirio
Imbarazzantemente eccitante, 5a parte
Mario: "Allora d'accordo, prendi la metro 2 direzione xxx, io sarò nel tuo stesso vagone... e guarda il telefono, ok?" Laura: "Ok"... Tclack - Tclack ... Tclack -Tclack .... I tacchi di Laura cambiano suono, dalle pietre assolate della piazza all'acciaio della scala mobile. Laura procede spedita, non si volta indietro. Mario segue a una decina...
scritto il 2019-09-16 | da Ammiratore
Roma
Pomeriggio romano, caldo afoso. Sono arrivata a Roma per trovare parenti; mio cugino si sposerà e ci presenta la sua fidanzata. Non ho mai presenziato ad un evento del genere, e nemmeno mi interessava esserci. I miei genitori, anziani, non avevano voglia di venire, mio fratello è in missione estera, toccava a me. Toccava a me venire qui da...
scritto il 2019-09-15 | da Lucrezia
Imbarazzantemente eccitante - 4a parte
Arrivata. Laura è all'angolo della grande piazza e l'aria secca, pulita di settembre le accarezza la pelle, il sole le bacia le gambe scoperte. La piuma è nella mano sinistra, lo smartphone nella destra, la borsetta sulla spalla, quando la vibrazione del telefono la fa trasalire. Un colpo caldo e sanguigno le sale dalla pancia alla gola,...
scritto il 2019-09-11 | da Ammiratore
Imbarazzantemente eccitante, 3a parte
Tclak - Tclak - Tclak - Tclak... Laura accarezza la PIUMA bianca screziata di rosso, che fa capolino dalla cerniera della sua borsetta. Tclak - Tclak - Tclak.... Fa un certo effetto sentire i propri tacchi sulla pietra del marciapiede, sull'acciaio della scala mobile, sulla gomma del vagone del metrò... Specialmente quando non sei abituata ad...
scritto il 2019-09-09 | da Ammiratore
Imbarazzantemente eccitante, 3a parte
Tclak - Tclak - Tclak - Tclak... Laura accarezza la PIUMA bianca screziata di rosso, che fa capolino dalla cerniera della sua borsetta. Tclak - Tclak - Tclak.... Fa un certo effetto sentire i propri tacchi sulla pietra del marciapiede, sull'acciaio della scala mobile, sulla gomma del vagone del metrò... Specialmente quando non sei abituata ad...
scritto il 2019-09-09 | da Ammiratore
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


suocera troia raccontigenere dei racconti eroticiracconti chiavatestorie eritichestoriw pornoracconti di sesso gratisil mio primo ingoioinculatoreracc erotlibri erotici onlinestorie piccantiracconti luci rossetacconti pornoerotico raccontoi generi di racconti inceatomoglie troia marito bisexstorie ponoracconti mamma figlioracconti pornostarracconti crossdressingracconti cukracconti pirnoracconti pornograficiporno storie realiracconti di storie di sessoincesto con la zianonna pompaeroticiracontipompino a mio fratellostrorie pornoerotici rccontiracconti gay prima esperienzaracconti sesso con la suoceravere storie erotichestorie tramplingracconti collantracconti erotocistorie di tramplingracconti di sesso analeracconti nipoteracconti erotici in spiaggiawww racconti itracconti erotici tra madre e figliocornuti umiliatiracconti fratello e sorellaracconti porno+raconti erosraconti sexracconti porno incestuosiracconti erotici gloryholetroia suoceraracconti hot gratisracconti pornograficitradimenti raccontiracc incestracconti porno pissingracconti erotici in busnonno scopa nipote gaystorie fetishgiorgina la troiaclistere eroticoincesto racconti veriracconti gay schiaviracconti erotici famositradimenti a69donne che scopano caniracconti gay zioporno racontiracconti porno con vecchiesottomessa racconto di una segretaria