Cronologia

Ultimi racconti erotici pubblicati

Le più recenti storie per adulti inserite, pagina 2, dal 31179 al 31154.

Cornuto di mia moglie (storia Vera )
genere: tradimenti
Storia vera Ciao mi chiamo Vincenzo ho 49 anni e sono sposato da 12 anni con Morena di 45 anni (castana,terza abbondante di tette e culo che mi fa impazzire ) e abbiamo un figlio di 6 anni. Il sesso fra voi non è più come una volta il desiderio calava col tempo, il mio unico era essere cornuto un cuckold (forse anche per le dimensioni del mio...
scritto il 2019-08-23 | da Cornuto3333333334
Prima volta dominato da una coppia parte 2 di 3
genere: trans
Segue da parte 1 Dopo circa 45 minuti Viviana ed Emma tornano e mi dicono che il dungeon è pronto e mi aspetta ma che ovviamente come per loro anche io devo avere l’abbigliamento adatto ed Emma mi porge un paio di mutande in latex nero dicendomi di indossare solo quelle ed aspettarle nel bagno che sarebbero tornate molto presto e detto ciò...
scritto il 2019-08-23 | da Pkpkpoo
Tutto può succedere
genere: incesti
-E adesso spogliati! -Che cosa!? Perché!? -Perché te lo chiediamo noi tesoro … e vista la situazione non hai molta scelta! Wanda aveva accolto in casa sua, Helena e Shasa, come due figlie. Si era sentita orgogliosa di quella scelta. Avrebbe dato la possibilità a quelle due ragazze appena diciannovenni, di ricominciare una vita, al di fuori...
scritto il 2019-08-23 | da Steve Vice
Prima volta dominato da una coppia parte 1 di 3
genere: trans
Buongiorno a tutti, quello che scrivo è un racconto realmente accaduto, sono ormai un paio di anni che ho scoperto la mia passione per le trans, ne sono affascinato e mi fanno godere come poche donne fanno. Sono stato fidanzato con una ragazza fino a qualche anno fa, scopavamo tanto, inizialmente si faceva scopare soltanto, poi a poco a poco...
scritto il 2019-08-23 | da Pkpkpoo
Il mio culo è il loro culo
genere: dominazione
Fin da prima che iniziassi a travestirmi per Jack ed i suoi accoliti si era sparsa la voce che ero la loro giovane troia. Quel giorno, agli inizi di giugno, Jack, il figlio della domestica, era venuto a prendermi all’uscita del liceo, lo faceva spesso, faceva parte dei suoi compiti, fra questi non risultava quello che in realtà riteneva il...
scritto il 2019-08-23 | da Pisellino
Ingarbugliata sotto il letto (autobiografico)
genere: fisting
Avevo appena iniziato l’università. Ero una studentessa presso l’università di Pavia e allo scopo di dividere le spese convivevo con un’altra studentessa in un piccolo appartamento non lontano dalla facoltà. Ognuna aveva la propria stanza, mentre i servizi e la cucina erano in comune. "Fanculo!" una ciocca dei miei lunghi capelli si è...
scritto il 2019-08-23 | da LanA
Un matrimonio perfetto-Una troia e il suo cornuto
genere: tradimenti
Credo davvero che tutte le famiglie,per essere davvero felici,dovrebbero avere un rapporto tra i coniugi,di reciproco appagamento fisico e mentale come quello tra me e mio marito. Io sono una incorregibile ed impenitente troia mentre lui è un cornuto predestinato e felice di esserlo. Quando l'avevo conosciuto,consapevole della mia indole da...
scritto il 2019-08-23 | da Giovane troia-Marito cornuto
Seghe su zia
genere: masturbazione
Ho incominciato a segarmi su mia zia all'età di 14 anni, lei è una n donna di 43 anni, alta 1.64,pesa 68 kg, ha una 3 di seno, un culo grande e dei piedi belli e piccoli. All'inizio mi segavo su di lei soltanto immaginandola, poi ho incominciato a fare delle foto alle sue scarpe perché le lasciava in giro per casa e ho iniziato a segarmi su...
scritto il 2019-08-23 | da Gino22
Questa sera mi chiamo Giulia - 4
genere: etero
QUESTA SERA MI CHIAMO GIULIA - La portiera del passeggero accanto al guidatore si apre e dalla Tiguan color ruggine scende una ragazza bionda che ci sorride e fa un segno di saluto con la mano. Poi si infila di nuovo nella macchina ma sul sedile posteriore. Dico a Serena se vuole mettersi davanti ma lei mi risponde “no, meglio che vai tu”....
scritto il 2019-08-23 | da Browserfast
Ne è valsa la pena?
genere: masturbazione
Finalmente ci siamo. Mancano solo poche ora, ma mi sembrano un’eternità. Davvero, non so se riuscirò a resistere. Era iniziato tutto come un gioco. Eravamo abbracciati, nudi, subito dopo aver fatto l’amore. La sua valigia pronta faceva capolino ai piedi del letto “Starò fuori per un mese, chissà se riuscirai a resistere”, l’aveva...
scritto il 2019-08-23 | da topina
Qualcosa mi sfugge
genere: orge
Mi devo sbrigare. Mi aspetta all’appartamento. Non voglio lasciarla troppo sola. E’ strana. Forse è stanca, forse ho tirato troppo la corda coi miei modi del cazzo. Magari si è rotta d’esser trattata male, magari ho esagerato. Ma ora mi tira l’uccello e ho voglia di spingerglielo in gola. Al telefono le ho detto che sarò lì fra venti...
scritto il 2019-08-23 | da Bianca2019
Emanuelle
genere: bisex
Lineamenti maschili? Si guardava allo specchio. Non le pareva proprio. Bocca carnosa, occhi a mandorla, viso ovale. Forse erano quei capelli cortissimi a farla apparire androgina. Di sicuro. Fisicamente era prosperosa ma magra e l'abitudine di infagottarsi in jeans e felponi non le donava certo grazia e femminilità. Pazienza. Non gliene fotteva...
scritto il 2019-08-23 | da Bianca2019
Elena e Isabella - Una strana storia tra coinquiline
genere: feticismo
Elena si era svegliata presto quel mattino, aveva lezione alluniversità. Si alzò per andare in bagno per prepararsi ad affrontare lennesima giornata tra i libri ma non ne aveva proprio voglia. Ma chi se ne frega oggi taglio!!! penso mentre tirava lo sciacquone dopo aver fatto pipì. Si rinfilò nel letto e dopo poco riprese sonno. Quando...
scritto il 2019-08-23 | da Erotua
L’indio
genere: gay
L’indio Trovarsi, da quarantenne, da solo in una grande città, e per di più all’estero, non è una condizione piacevole: l’albergo dopo una certa ora devi lasciarlo, il bagaglio per fortuna puoi depositarlo e tra il pranzo e un po’ di turismo qualche ora la passi; ma una giornata è comunque lunga, se la partenza è prevista a tarda...
scritto il 2019-08-23 | da geniodirazza
Sul pullman
genere: gay
Uscii da scuola per tornare a casa presi il bus affollatissimo come al solito, sembravamo sardine sotto sale e anche qualche odore( se cosi'vogliamo chiamarlo) non era certo gradevole, fortunatamente le persone che mi stavano vicine erano pulite. Dietro di me un uomo abbastanza maturo, curato nell'aspetto e con fare signorile, mi voltai diverse...
scritto il 2019-08-23 | da Dimmicosamifai
Il vicino
genere: gay
Avere 20 anni e non avere una ragazza mi ha trasformato in un segaiolo lo ammetto. Ogni giorno mi chiudevo in camera almeno due tre volte per segarmi. Sempre, non c'era occasione (se non proprio straordinaria) che mi facesse saltare l'appuntamento con il mio pc e una valanga di video porno. Ma sapete come succede no, il troppo porno porta alla...
scritto il 2019-08-23 | da RainS
Desiderio teen
genere: etero
Voglio raccontarvi di una ragazza. Si chiama Alessia, l'ho conosciuta in chat un po' di tempo fa. Ha 19 anni, 14 meno di me, e da quando l'ho conosciuta devo dire che guardo le ragazze della sua età con occhi diversi; non più delle fanciulle innocenti ma delle adolescenti con tutte le loro voglie. Quando l'ho conosciuta non era fidanzata e mi...
scritto il 2019-08-22 | da Lonelyboy
La mia prima fidanzata – Seconda Parte
genere: saffico
Da quella notte di sesso non l’avevo più rivista, nonostante mi avesse detto che ero la sua fidanzata. Probabilmente l’acquisizione di quel hotel le richiedeva molto tempo. Ovviamente ci sentivamo ogni giorno al telefono. Io ero in una fase di ansia mai riscontrata, pensavo sempre a lei e a quello che mi aveva fatto, e non ne potevo parlare...
scritto il 2019-08-22 | da Lizbeth Gea
Gita di classe
genere: orge
Come gita di fine anno i professori decidono di portarci due giorni sul lago di Garda. Allora avevo 15 anni. Durante il tragitto i classici giochi d’adolescenti, con qualcuno che azzardava un bacio spinto. Ovviamente tutti aspettano la sera. Io sono in camera con Leo e Simo. Alla nostra destra c’è Mario con Marco. Alla sinistra le ragazze:...
scritto il 2019-08-22 | da Jacopo7521
Vacanze estive senza il mio uomo (autobiografico) (2/2) FINE
genere: fisting
... episodio 2/2 Vedo i suoi occhi brillare di voglia e di meraviglia ... gli metto in mano Ken, il secondo in grandezza dicendogli: "Prova subito con questo ...". Apro un flacone nuovo di lubrificante e lo invito a farne uso senza badare al risparmio. Ne prende subito un po' e lo spalma su Ken cominciando dalla cappella e scendendo pian piano...
scritto il 2019-08-22 | da LanA
Vacanze estive senza il mio uomo (autobiografico) (1/2)
genere: fisting
... Racconto autobiografico in due episodi 1/2 D'estate ho preso l’abitudine di recarmi in Croazia, dove vi è molta libertà di prendere il sole nuda. Con il mio uomo abbiamo fatto un patto che due settimane all’anno ognuno di noi lo possa trascorrere a suo piacimento, senza limiti alcuni per sesso o relazioni con altre persone. Da quando...
scritto il 2019-08-22 | da LanA
Sedotta in ufficio
genere: masturbazione
È una giornata calda e afosa. Come al solito, sto lavorando nel mio ufficio. Questa volta, però, devo elaborare un documento che risolva molte problematiche. Inizio a mettere per iscritto quello che ritengo essere i punti salienti del documento. Ma dopo un paio d'ore, mi accorgo di non aver fatto nessun passo avanti. Non riesco proprio a...
scritto il 2019-08-22 | da esme84
Papa'...
genere: gay

scritto il 2019-08-22 | da Antonelliano
Estate 2019 2ep
genere: incesti
Estate 2019 2°capitolo Isola del Giglio Buongiorno amore… al suono di queste parole riesco ad aprire leggermente gli occhi svegliandomi da quel limbo di piacere che mi avvolgeva, vedo Ilaria intenta a succhiarmi il cazzo sono completamente in tiro con la cappella violacea, segno che è da un po’ che lo sta coccolando. Mi fissa ed io...
scritto il 2019-08-22 | da juronixx
Legami di famiglia - 6 -
genere: incesti
Capitolo 6 Marco tenne a lungo la lingua dentro la bocca di Sofia, scivolando ovunque arrivasse. Per tutto il tempo la sorella rimase immobile, come congelata, completamente incapace di reagire davanti alla realtà che le era stata messa davanti agli occhi. Quando si ritenne soddisfatto si staccò da lei e lasciò che si accasciasse a terra...
scritto il 2019-08-22 | da Lord Infame
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone